ULTIMA - 18/2/19 - GRANDE GESTO DI FAIR PLAY DEL SAVAL MADDALENA

Grande gesto di fair play, che difficilmente si vede nei campi di calcio dilettantistici, quello accaduto ieri prima della gara fra la capolista Pieve San Floriano e il Saval Maddalena del presidente Flavio Massaro, squadra in piena lotta per una poltrona play-off nel girone A di Terza categoria. I biancazzurri locali avevano in distinta ben tre giocatori
...[leggi]

ULTIM'ORA

19/7/17
L'AMATORI A.S.D. LAZISE E' CAMPIONI D’ITALIA 2016-17

Il cuore che batte forte, un grido di gioia ed il sogno più grande che diventa realtà. I ragazzi di mister Gabriele Gelmetti e del presidenze Alfredo Brunazzo conquistano, alle finali Nazionali di Montecatini Terme, il titolo di Campioni d’Italia 2016-17 nella categoria Top Csi al termine di quattro giornate intense che li hanno visti impegnati contro le migliori squadre amatori d’Italia. I ragazzi lacisiensi avevano già partecipato alle finali nazionali nel 2013, 2014 e nel 2016 ottenendo due terzi posti ed un secondo posto in classifica.

Quest’anno invece si sono aggiudicati il titolo di Campioni d’Italia battendo in finale, allo stadio Mariotti di Montecatini, i forti avversari bresciani dell’Asd La Tameni per 1 a 0. Una gara difficile giocata di fronte ad un folto pubblico ed a un avversario di spessore, una partita che è stata risolta allo scadere grazie ad un lancio lungo di Ivan Bertoldi che ha trovato la spizzata di testa di bomber Lorenzo Pinamonte a smarcare Tommaso Ronzetti che di testa ha appoggiato la palla nell’angolino basso della rete avversaria.

Per raggiungere la finale, gli Amatori Lazise hanno dovuto incontrare e battere anche i campioni di Salerno, Teramo e Pordenone. Per l’Asd Lazise è la gioia più grande, il trofeo più ambito ed un traguardo storico, non solo per il paese di Lazise ma per tutta la provincia di Verona. Infatti mai nessuna squadra amatoriale veronese (e veneta) era riuscita nella memorabile impresa.

Non trattiene le lacrime di felicità Leonardo Inchingolo, l’uomo e anima dell’Asd Lazise, colui che più di tutti ha sofferto, lottato e sognato questo momento e che ora potrà finalmente goderselo aggiungendo un’altra forte emozione ai suoi ricordi calcistici. Si conclude così un anno d’oro che ha visto il coronamento di un sogno di una società, di una comunità, ma soprattutto il coronamento di un’idea nata 25 anni fa da un ragazzo, Emanuele Veronesi che, assieme a Marco Martini decisero di creare qualcosa di unico e irripetibile. Forse mai avrebbero pensato a questo, o forse già lo sapevano; sicuramente stanno gioendo anche loro guardandoci dal punto più alto con le mani verso il cielo e con il sorriso sul viso di chi, anche se non c’è più, sa di aver fatto qualcosa d’immensamente grande.

Questi tutti i protagonisti dell'impresa:
Portieri: Cesare Zecchini e Daniele Trento
Difensori: Cristian Tommasi, Luca Faranda, Andrea Marchesini, Nicola Olivetti, Diego Pasetto, Erik Scapin, Andrea Meneghini, Dario Donatoni, Domenico Nicolosi, Francesco Perantoni
Centrocampisti: Enrico Motta, Davide Zanandreis, Stefano Loro, Simone Banterle, Mattia Parolini, Marco Signoretto, Ivan Bertoldi, Umberto Frassine, Pietro Peroni, Maurizio Cammisa, Riccardo Savoia, Marco Pace, David Ederle, Mirko Barbazeni
Attaccanti: Giuseppe Pace, Luca Piccoli, Brando Gonzalez, Lucas Rodriguez, Davide Filippozzi, Lorenzo Pinamonte, Stefano Pratelli, Eros Valdemeri, Paolo Gandini, Tommaso Ronzetti e Claudio Perantoni.

Allenatore: Gabriele Gelmetti
Vice Allenatore: Cristiano Pachera
Allenatore dei Portieri: Carlo Brusco
Presidente: Alfredo Brunazzo
Dirigenti: Claudio Frigerio, Giovanni Girardi, Leonardo Inchingolo, Mirko Castioni, Massimo Baroni, Lilia Perinelli, Gaetano Bonometti

la redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(2148)