ULTIMA - 20/5/19 - ANDATA PLAY-OUT DI SERIE C: LA VIRTUS VERONA BATTE IL RIMINI (1-0)

Buona la prima per la Virtus Verona di mister Gigi Fresco oggi al "Gavagnin-Nocini" contro i biancorossi del Rimini di mister Petrone. I rossoblu si sono imposti 1 a 0 ed ora sono i veronesi a contare sul doppio risultato nel match di ritorno a Rimini dove potranno vincere o pareggiare per rimanere in serie C anche nella prossima stagione.
...[leggi]

ULTIM'ORA

28/7/17
PRESENTATO IL NUOVO RALDON ALL'INSEGNA DEI PROPRI GIOVANI

E' stata presentata lunedì sera 24 luglio, presso i propri impianti sportivi, la nuova Prima squadra dell'A.C.D. Raldon 2017-18 pronta a ripartire nella prossima stagione dal campionato di Seconda categoria dopo la salvezza sofferta raggiunta dopo i play-out condannando il Real Vigasio di mister Luca Bortoletto, retrocesso in Terza categoria dopo il 2 a 2 della gara di ritorno e dopo aver perso 2 a 0 all’andata contro i “ramarri raldonati” di mister Silvio Donadello.

In virtù di questa annata sofferta, la dirigenza neroverde presieduta da Francesca Sacco ha cercato di rafforzare la rosa della Prima squadra con acquisti mirati da mettere a disposizione del riconfermato mister Silvio Donatello. Sono arrivati i portieri Martinelli Matteo dal Real Vigasio e Accordi Daniele dal Cadidavid, poi i difensori Campara Gabriele dal San Giovanni Lupatoto, Sivero Thomas dall'Albaredo calcio e Seghetto Alessandro dal Cologna Veneta. A centrocampo Salvati Maurizio dal Cadidavid e il trequartista Molla Dorjan dall'Albaredo calcio mentre il reparto offensivo è rafforzato dall'arrivo di Grossule Pietro giunto dal Team Santa Lucia Golosine.

La rosa neroverde comprende anche i riconfermati, che sono i difensori Meneghelli Enrico, Perbellini Roberto, Menegoi Carlo, De Tomi Nicola, Giulietti Riccardo e Bottacini Emil, i centrocampisti Ghedini Andrea, Canton Mirko, Poli Thomas, Bonini Filippo, Bendazzoli Daniele, Vangelista Denis e Dalfini Riccardo. In attacco, con il neo acquisto Grossule figurano Garofolo Simone, Rondelli Marco e Princivalle Riccardo. Tutti saranno a disposizione di mister Silvio Donadello e del suo secondo Andrea Carletto. Invariata la dirigenza societaria con Presidente Sacco Francesca, Vice presidente Sandri Andrea, direttore generale Daniele Lorenzetti, Team Manager Bersan Daniele e diesse Pozzato Andrea.

Il nostro obiettivo stagionale - dice il diggì neroverde Daniele Lorenzetti - è una salvezza tranquilla con l'ulteriore valorizzazione dei tanti giovani dopo la sofferta salvezza dell'anno scorso. Abbiamo preso giocatori esperti e di qualità e giovani molto promettenti per integrare una rosa che secondo noi era già abbastanza valida. Confidiamo anche nel pieno recupero fisico di due nostri grandi giocatori, De Tomi Nicola e Ghedini Andrea che purtroppo sono stati fermi ai box per infortunio nella passata stagione. Dopo l'ottima stagione del nostro settore giovanile, con la vittoria nel campionato Juniores, il secondo posto degli allievi e il quarto dei giovanissimi, continua la nostra politica di valorizzazione dei nostri giovani, con l'obiettivo, nel giro di qualche anno, di recuperare anche la Prima categoria con i giocatori provenienti dal nostro vivaio. Continua inoltre con grande soddisfazione l'affilliazione con l'Atalanta calcio".

Anche la presidentessa Francesca Sacco si sofferma sulle novità e sull'importanza del settore giovanile neroverde: "Dopo gli ottimi risultati raggiunti dai nostri giovani lo scorso anno, la nostra società vuole puntare ancor di più sulla competenza e sulla costante preparazione ed aggiornamento dei propri tecnici, per questo abbiamo un nuovo responsabile delle attività di base, Manuel Segala, da tre anni in neroverde come allenatore dei nostri Allievi, che andrà ad affiancare il responsabile dell'attività agonistica Marco Zocca. La grossa novità è rappresentata dall'introduzione di un preparatore coordinativo, il laureato in scienze motorie e patentato Uefa B Nicola Manara, il quale affiancherà gli allenatori del nostro settore giovanile. Da settembre l'ottimo gruppo di mister che già abbiamo sarà integrato con gli arrivi di Raffaela Biricchini, Melania Mirandola e Ferruccio Zeviani, tutti in possesso di patentino Uefa B. Nelle mattinate di domenica 10 e 17 settembre ci sarà la nuova iniziativa denominata "Porte aperte a Raldon" che permetterà a tutti i ragazzi interessati, dai 5 anni in sù, di provare a giocare a calcio in compagnia conoscendo i nostri istruttori."

Il diggì neroverde Lorenzetti chiude dicendo: "Siamo convinti di aver operato bene e aver buone possibilità di fare un buon campionato. Non ci vogliamo sbilanciare ma speriamo di soffrire meno dello scorso anno arrivando magari subito dopo le squadre favorite fra le quali ci sono il Concamarise, il Bovolone e il Sustinenza. Dopo qualche anno di difficoltà abbiamo sistemato tutto e il nostro obiettivo e di riprenderci entro tre anni la Prima categoria".

La redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(3814)