ULTIMA - 25/4/19 - OGGI LA 33^ GIORNATA DI ECCELLENZA E IL RECUPERO DI PROMOZIONE

Si torna in campo oggi nel campionato di Eccellenza con l'anticipo della 16^ giornata di ritorno che vedrà il Vigasio di mister Mario Colantoni sfidare allo stadio all'Umberto Capone" di Vigasio alle ore 15.30 il Caldiero di mister Cristian Soave (arbitra il signor Andrea Cavasin di Castelfranco Veneto). I locali hanno due 2 punti di
...[leggi]

ULTIM'ORA

1/8/17
QUASI CHIUSO IL MERCATO DEL LEGNAGO SALUS 2017-18

PRIMA AMICHEVOLE DEL LEGNAGO CHE UFFICIALIZZA ANCHE I QUATTRO NUOVI ARRIVI. ROSA ORAMAI COMPLETA AL 99 PER CENTO.

Prima dell'amichevole con la Primavera del Chievo, finite 3 a 2 per il Legnago, nella sala stampa del "Sandrini" sono stati ufficializzati quattro nuovi arrivi: il centrale difensivo Niccolò Pupeschi, che prende il posto di Alushaj, mai arrivato a Legnago, il centrocampista Mattia Sandrini, ex Vicenza e Arzignanochiampo, l'esterno ex Cerea Jossef El Quorichy e il difensore Marco Pasquino. Il vicepresidente Claudio Berlini ha dichiarato: «Con questi nuovi arrivi, grazie al buon lavoro del direttore generale Mario Pretto e del direttore sportivo Antonio Naliato, la rosa del Legnago è completa al 99 per cento, forse arriverà la ciliegina sulla torta.» 

Il direttore generale Mario Pretto ha voluto ringraziare l'ex presidente del Cerea Doriano Fazion per l'arrivo di El Qorichy, ex Cerea classe 1997. Niccolò Pupeschi classe 1991 è un jolli difensivo, ha esperienza di C2 con Foligno e Perugia e di serie D con Lecco, Montemurlo e Aquila. Mattia Sandrini classe 1993 dopo il settore giovanile del Vicenza ha giocato con l'Esperia Viareggio in C1, il Real Vicenza in C2 e C1 e in serie D con l'Arzignanochiampo. Marco Pasquino, classe 1998, proviene invece dal settore giovanile del Bari ed è alla sua prima esperienza in serie D.

Circa 150 spettatori erano presenti al «Sandrini» in un sabato pomeriggio caldissimo (con due play out) per la prima amichevole stagionale del nuovo Legnago di mister Manuel Spinale e della Primavera del Chievo di mister Lorenzo D'Anna. Tredici i volti nuovi del Legnago, alcuni in prova. Spinale ha mischiato le carte dando spazio a 26 giocatori, compreso Pupeschi arrivato sabato mattina. Nel primo tempo poche occasioni con bella respinta di Cairola su tiro di Musa, un gol annullato al Chievo per fuori gioco di Ceretta, un gran tiro di capitan Zanetti deviato in angolo da Dafovsici.

Nella ripresa tutti i 5 gol dell'amichevole con un Legnago più effervescente nel reparto offensivo. Il primo gol di Kouame dopo spunto personale con tripla piroetta per dimostrare il suo entusiasmo, poi il raddoppio di Pennacchio con assist del tecnico Marchetti, che sfiora il gol, il tris è firmato da Barone, capitano nella ripresa, che prima aveva colpito anche una traversa. Così mister Manuel Spinale: «Eravamo reduci da una decina di allenamenti molto pesanti, ho dato spazio a tutti ed ho visto cose belle e meno belle, ma va bene così». Lorenzo D'Anna, mister Primavera del Chievo: «Un 2 a 3 che non conta, in campo c'erano tanti nuovi che hanno dimostrato discrete cose destinate a migliorare perchè ho visto progressi». Sabato prossimo alle ore 17 amichevole casalinga del Legnago con il Delta Porto Tolle.

Legnago 1° t.: Cairola, Borin, Pasquino, Crestani, Dall'Osso, Guarco, Torri, Sandrini, Zanetti, Giuffrida, El  Qoricky
Legnago 2° t.: Cavalli, Dabo, Crema, Kouame, Talin, Foletto, Rizzi, Maiese, Marchetti, Barone, Pennacchio (Pupeschi, Moro, Zoppellaro, Avanzini, Chiper). Allenatore Spinale
Primavera Chievo Verona: Dafovsici, Barellini, Michelotti, Kaleba, Danieli, Pogliano, Omayer, Rabbas, Ceretta, Musa, Carrasco (Zanchetta, Sbampato, Costa, Pavlen, Di Masi, Gianola, Franchini, Niang, Rivi, Liberal). Allenatore D'Anna
Arbitro: Furlan (ass. Civettini, Colaccione) di Legnago
Reti: 61' Kouame, 62' Pennacchio, 75' Liberal (C), 82' Barone, 87' Rivi (C)

Aldo Navarro per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1996)