ULTIMA - 23/3/19 - MICHAEL DE SANTIS (ROSEGAFERRO) CREDE NELLA SALVEZZA

Domani si gioca al 26^ giornata dei campionati dilettantistici veronesi dove comincia ad infiammarsi la lotta per il titolo e per non retrocedere. In Seconda categoria quest'anno retrocederanno solo due squadre per girone quindi i play-out vedranno impegnate solo la 14^ e 15^ squadra classificata, da questo scontro uscirà la squadra che sarà
...[leggi]

ULTIM'ORA

7/8/17
FINISCE 1-1 L'AMICHEVOLE LEGNAGO-DELTA PORTO TOLLE

UN PAREGGIO, DOPO DUE VITTORIE, PER I BIANCAZZURRI. ADESSO ALTRI DUE TEST AMICHEVOLI, MERCOLEDÌ CONTRO IL CALDIERO E SABATO A LEGNAGO CON LA BELFIORESE

Terzo test amichevole per il Legnago che pareggia 1 a 1 al "Sandrini" contro il Delta Porto Tolle dopo le due vittorie (3 a 2 alla Primavera del Chievo e  5 a 3 a Ferrara contro una mista di ex professionisti). In tribuna, sabato corso, in un pomeriggio di fuoco, era presente il nuovo assetto societario del dopo Bertelli: il presidente Davide Venturato, il vicepresidente Claudio Berlini e l'amministratore delegato Stefano Michelazzi.

Nella formazione del Legnago non c'era il difensore centrale Niccolò Pupeschi, presentato una settimana fa che ha voluto tornare a giocare con l'Aquila, quindi arriverà un altro difensore. La squadra biancazzurra, dopo aver ufficializzato Marco Talin, che torna nella rosa biancazzurra dopo due stagioni, comunica l'ingaggio del centrocampista Alessio Gulinatti, nato a Ferrara il 25 luglio 1998 con esperienza nelle formazioni Primavera di Spal, Padova e Bologna. Il Delta Porto Tolle presenta una lista di 18 giocatori compreso l'esperto portiere Gianni Careri, preparatore dei portieri.

Mister Spinale schiera una formazione quasi-tipo. Il Legnago parte bene e subito il portiere del Delta, l'ex Cristian Bala, blocca a terra un cross da fondo campo del «motorino» Torri. Al 25' Legnago passa in vantaggio con un gran tiro appena fuori dall'area di Marchetti che batte Bala. Nella ripresa subito uno spunto di capitan Zanetti con scatto e tiro alto. Al 10' il pareggio rodigino firmato da un rasoterra di De Biasi che approfitta di uno svarione difensivo. Gli allenatori Spinale e Cavallari fanno entrare i panchinari e al 22' occasione-gol del biancazzurro Crestani che si presenta da solo davanti a Signorini.

Nel post partita mister Manuel Spinale dichiara: «Una buona prestazione contro una realtà di spessore come il Delta Porto Tolle.» Mario Pretto, d.g. biancazzurro, aggiunge: «Un buon allenamento considerate anche le condizioni atmosferiche proibitive per il gran caldo». Oscar Cavallari, mister del Delta, ha detto: «Il risultato conta poco, ho cinque infortunati e stavolta non si è fatto male nessuno, questo è importante. Un buon allenamento ma si può far meglio aumentando la velocità».

I gironi dei campionati di serie D saranno resi noti giovedì 10 agosto. Il Legnago giocherà in amichevole mercoledì 9 agosto a Legnago contro il Caldiero alle ore 17, mentre sabato 12 agosto giocherà la sua quinta amichevole, sempre in casa alle ore 17, contro la Belfiorese. Questi i tabellini dell'amichevole di sabato scorso:

Legnago Salus: Cairola, Dabo, Pasquino, Gulinatti, Talin, Guarco, Barone, Torri, Zanetti, Marchetti, Sandrini (Cavalli, Borin, Foletto, Crema, Kouame, Crestani, Maiese, D'Inca, Pennacchio, El Quorichy). Allenatore Spinale
Delta Porto Tolle: Bala, Presello, Serleti, Contri, Tarantino, De Biasi, Masiero, Gattoni, Gherardi, Soro, Taviani (Signorini, Zorresi, Crivellari, Cavallini, Priola, Andreetto). Allenatore Cavallari
Arbitro: Bissolo (ass. Sganzerla, Abdeddine) di Legnago
Reti: pt 25' Marchetti (L) st. 10' De Biasi (D)

Aldo Navarro per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1409)