ULTIMA - 20/5/19 - ANDATA PLAY-OUT DI SERIE C: LA VIRTUS VERONA BATTE IL RIMINI (1-0)

Buona la prima per la Virtus Verona di mister Gigi Fresco oggi al "Gavagnin-Nocini" contro i biancorossi del Rimini di mister Petrone. I rossoblu si sono imposti 1 a 0 ed ora sono i veronesi a contare sul doppio risultato nel match di ritorno a Rimini dove potranno vincere o pareggiare per rimanere in serie C anche nella prossima stagione.
...[leggi]

ULTIM'ORA

12/8/17
LA NUOVA COMETA SANTA MARIA VUOLE OSARE DI PIU’

Si è tenuta a luglio, presso la splendida location del ristorante Tenuta Albertini di Zevio, la presentazione della nuova stagione per la Nuova Cometa Santa Maria, che ha così potuto festeggiare anche l’avvio del primo stralcio dei lavori per la realizzazione del nuovo campo di calcio che sarà a disposizione del club blucerchiato per l’inizio del campionato 2018-2019. Per tutti i presenti c'è stato il saluto dell’amministrazione comunale portato dal vice sindaco Bottacini e dall’assessore allo sport Caneva, entrambi presenti al primo raduno ufficiale blucerchiato della nuova stagione: “Come amministrazione vi avevamo promesso un nuovo campo e i lavori stanno avanzando. E’ il giusto premio per una società che sta crescendo e che è il fiore all’occhiello dello sport a Santa Maria di Zevio. Continuate così, noi vi saremo sempre vicini”.

Queste invece le parole del presidente Emanuele Righettini: “Siamo arrivati al nostro 13° anno di attività e possiamo constatare con piacere che sono stati fatti molti passi in avanti. Sono stati rimessi a nuovo gli spogliatoi, abbiamo tre nuove mute da gara, per la prima volta abbiamo la lavanderia e abbiamo anche migliorato le vecchie strutture. Chiediamo a tutti di tenere alta la concentrazione e di dare sempre il massimo, ci sono tante persone e anche aziende che credono nei nostri progetti, quindi non dobbiamo deluderli. Si può crescere e si può certamente arrivare più in alto, cerchiamo tutti insieme di onorare la maglia.”

Gli fa eco il direttore generale Davide Falavigna: "La nostra famiglia ogni stagione si allarga sempre di più: il nostro settore giovanile conta ormai un centinaio di atleti iscritti, dai giovanissimi 2003 e 2004 fino alla scuola calcio 2011 e 2012. Tra allenatori, dirigenti e volontari siamo una squadra di oltre 25 persone. Se si pensa che stiamo facendo questi numeri in una frazione di soli 3.000 abitanti, che è attorniata da società storiche come Zevio e San Giovanni Lupatoto, non posso che sentirmi orgoglioso e felice per il grande lavoro che abbiamo svolto finora".

Squadra che funziona non si cambia, quindi sono pochi e mirati i movimenti di mercato effettuati dal diesse Stefano Conti e dal collega Sergio Sandrini. Sono arrivati i difensori Tommaso Aloisi (classe '90) e Thomas Dossena (classe '95) dal San Martino Speme. A centrocampo arriva dal Boys Buttapedra Christopher Marcolini (classe '93), mentre in attacco è giunto dal Pozzo lo sgusciante Luca Saoncelli (classe '94 ex Raldon e Sambonifacese) e lo svincolato Simone Casullo (classe 1994). Hanno lasciato invece la casacca blucerchiata i difensori Gianmarco Personi (passato al Pozzo), Pietro Sozii, Stefano Poli (che ha appeso le scarpe al chiodo), il centrocampista Francesco Danzi e gli attaccanti Fabio Peruzzo e Mirko Galasso (ritornato al Borgoprimomaggio).

Venticinque i giocatori a disposizione di mister Cristian Cordioli, riconfermato per il terzo mandato consecutivo. Queste le sue parole: “Ringrazio la società per la rinnovata fiducia. Qui l'ambiente è sereno e ti permette di lavorare al meglio senza grosse pressioni. Il gruppo è compatto e merita attenzione perchè non siamo più una matricola. Possiamo e dobbiamo quest'anno osare di più. Dobbiamo provare a competere con le prime della classe, lavorando sodo e mantenendo i piedi sempre ben piantati per terra. Sono convinto che con la forza del gruppo e con il sacrificio si possano raggiungere risultati importanti".

Lo staff tecnico ha salutato con dispiacere il preparatore dei portieri Martino Danese passato all'Albaronco, ma ha accolto con entusiasmo il nuovo preparatore Mirso Balbo. Il campo di gara per questa stagione rimane sempre il parrocchiale di Santa Maria, ultimo appuntamento prima di entrare nella nuova struttura. Nel prossimo campionato di 2^ categoria, la Nuova Cometa è stata inserita nel girone B assieme ad Ares, Audace, Borgoprimomaggio, Cadore, Casteldazzano, Gabetti Valeggio, Alpo Club 98, Olimpia Ponte Crencano, Primavera, Real San Massimo, Rosegaferro, San Peretto, Scaligera Lavagno, United Sona P.S.G. e SommaCustoza. Il debutto ufficiale dei blucerchiati sarà domenica 27 agosto quando alle ore 15.30 saranno ospiti del Borgoprimomaggio in Via Monterotondo. L’altro incontro del loro quadrangolare sarà il derby fra la Primavera e il Casteldazzano.

Questa la rosa della Nuova Cometa Santa Maria 2017-18:
Portieri: Pedrelli Renè, Zinelli Arrigo
Difensori: Aloisi Tommaso (svincolato), Bassi Elia, Bertasini Michele, Caspani Paolo, Castagnaro Enrico, Cissè Ismaila, Dossena Thomas (dalla Speme), Pangrazio Filippo, Taddei Fabio
Centrocampisti: Battaglini Luca, Cunego Alberto, Danese Nicola, De Togni Leonardo, Marcolini Christopher (dal Boys Buttapedra), Taddei Gianluca, Vendramini Simone, Zecchin Mattia
Attaccanti: Casullo Simone (svincolato), Curia Salvatore, Marcazzan Luigi, Prolunghi Nicolò, Saoncelli Luca (dal Pozzo)

Staff tecnico della Nuova Cometa Santa Maria 2017-18:
Allenatore: Cristian Cordioli
Vice allenatore: Bressan Simone
Preparatore dei portieri: Balbo Mirso
Massaggiatore: Mauli Roberto
Dirigente Accompagnatore: Falavigna Paolo
Responsabile prima squadra: Pezzo Marco

Dirigenza della Nuova Cometa Santa Maria 2017-18:
Presidente: Righettini Emanuele
Vice presidente: Danese Emanuele
Direttore Generale: Falavigna Davide
Direttore sportivo: Conti Stefano e Sandrini Sergio
Segretario: Strazza Alessandro
Responsabile impianti sportivi: Alverà Marco e Lene
Biglietteria: Romizi Giancarlo

P.C. per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1969)