ULTIMA - 19/5/19 - ANDATA PLAY-OUT DI SERIE C: LA VIRTUS VERONA BATTE IL RIMINI (1-0)

Buona la prima per la Virtus Verona di mister Gigi Fresco oggi al "Gavagnin-Nocini" contro i biancorossi del Rimini di mister Petrone. I rossoblu si sono imposti 1 a 0 ed ora sono i veronesi a contare sul doppio risultato nel match di ritorno a Rimini dove potranno vincere o pareggiare per rimanere in serie C anche nella prossima stagione.
...[leggi]

ULTIM'ORA

19/8/17
COLPACCIO DEL VALTRAMIGNA CAZZANO, PRESO BOMBER TRIVELLIN

E’ Riccardo Trivellìn da Noventa Vicentina, bomber della classe 1987 con tanto di laurea in Economia, l’ultimo arrivato in casa del ValtramignaCazzano del “presidentissimo” Lucio “IV” Castagna. Proviene dal campionato vinto col Montebello di mister Fiorenzo Bognin, ma prima ha militato nel Lonigo, nel Bevilacqua, nella Nova Gens e nella Spes Pojana.

“Con lui” spiega il diesse Federico Bovi, al suo 5° anno consecutivo da dirigente dei bianco-rossi cazzanesi “abbiamo messo potenza ed esperienza in attacco. Speriamo di raggiungere al più presto i 40 punti e la salvezza, poi, vedremo. Importante è che i nostri giovani si facciano prendere per mano dalle più esperte “chiocce””.

Questi i movimenti in entrata del ValtramignaCazzano: in porta arriva Giuseppe Viscomi, dal Colognola ai Colli, con esperienza in serie D della Toscana. “In difesa” snocciola gli acquisti bianco-rossi Bovi “ecco il 1998 Yuri Defrigo (dalla Virtus B.V.), il navigato Roberto Meneghetti (dall’Albaronco l’ex anche della Belfiorese), Alessandro Menini (ex Zevio, terzino sinistro anche del Domegliara del presidente Paiola, classe ’91, ed ex Grezzana), il ’97 Alberto Bogoni (di proprietà dell’A.C. Sambonifacese, ma negli ultimi tre anni in forza al San Martino-Speme) Edoardo De Luca, ’97, dal Caldiero".

"A centrocampo, invece, ecco Denis Baldo, classe 1997 giunto dalla Belfiorese, il ’97 Ludovico Zambello arrivato dal Caldiero, Stefano Gianello, classe ’91, che rientra dalla Pro Sambonifacese; poi, Stefano Verzé, classe ’86, ex Chiampo, Provese ed Alense. In attacco, oltre a Riccardo Trivellin, ecco Matteo Ballarotto, classe 1996 giunto dall’S.S. Valdalpone-Roncà”.

Queste, invece, le uscite in casa biancorossa: “Mattia Fiorio, destinazione Illasi, Enrico Favalezza passato alla Scaligera Lavagno, Roberto Fasolo approdato al Real Monteforte. Stop sabbatico per Michele De Rossi e Pier Matteo Tramini. Luca Pasìn è andato in prestito all’Albaredo assieme a Federico Billo Viola. Massimo Lovato ha scelto la Pro San Bonifacio, Mauro Meneghetti è passato al Tregnago del nuovo presidente Eugenio Mazzocco, Andrea Antonelli è passato al Real Monteforte mentre il classe 1996 Matteo Langella è andato al Borgo Scaligero Soave”.

E, infine, il diesse biancorosso ci elenca chi è rimasto al ValtramignaCazzano: “Il difensore Francesco Piubelli, classe ’96 e il classe ’92 Alessio Tirapelle, poi, i centrocampisti Dramane Compaore (’91), Filippo Maschi (’93, ma costui rientra da infortunio), Francesco Veronesi (classe ’96). In attacco riconfermati Dragan Kalanj, classe ’91, e il superbomber Christian Turozzi, classe 1989".

"Tra le favorite del nostro girone “B” di Prima categoria - chiude Bovi -, vedo il Casaleone, il Tregnago, il ValdalponeRoncà e il Nogara calcio, con sorpresa che potrebbe essere l’A.C. Isola Rizza. Domani alle ore 16.30, all’”Emilio Steccanella”, ci sarà il primo test amichevole per i ragazzi del nuovo mister Adriano Laperni contro la matricola di Promozione, l’U.S. Croz Zai di mister Peter Taccardi”.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1966)