ULTIMA - 18/2/19 - GRANDE GESTO DI FAIR PLAY DEL SAVAL MADDALENA

Grande gesto di fair play, che difficilmente si vede nei campi di calcio dilettantistici, quello accaduto ieri prima della gara fra la capolista Pieve San Floriano e il Saval Maddalena del presidente Flavio Massaro, squadra in piena lotta per una poltrona play-off nel girone A di Terza categoria. I biancazzurri locali avevano in distinta ben tre giocatori
...[leggi]

ULTIM'ORA

2/9/17
RKAIBA VUOL TRASCINARE LA SUA MONTEBALDINA CONSOLINI

Non si vuole perdere un solo secondo della nuova stagione agonistica il veloce bomber classe 1989 Mohammed Rkaiba. Sono finite le ferie nel suo adorato Marocco dove è stato per stare vicino al padre malato, alla fidanzata e alla sua famiglia. Non poteva dire di no, al nuovo progetto messo in cantiere dalla Montebaldina Consolini del presidente Davide Coltri. Sarà sempre a lui a comandare il reparto offensivo dopo la buona stagione dell'anno scorso in maglia gialloblu. Per il secondo anno consecutivo sarà la punta di maggior peso della Montebaldina. Ora il campionato di Promozione, dopo il finale al cardipalma della stagione scorsa, fa meno paura.

Nella stagione appena conclusa la Montebaldina di mister Cristofaletti si era salvata battendo in una doppia sfida un coriacea e mai doma Olimpica Dossobuono allenata da mister Alessandro Montorio, superando così l'ostacolo play out di Promozione. "Dobbiamo fare tesoro di quello che abbiamo passato l'anno scorso - dice Mohammed -. Non c'è tempo per pensare, bisogna scendere in campo nel nuovo campionato di Promozione con la massima concentrazione. Dobbiamo essere lucidi e determinati con alle spalle uno spogliatoio unito. Dobbiamo iniziare a buon ritmo, cercando di racimolare più punti possibili. La concorrenza è ampia ed agguerrita, in Promozione ci sono formazioni di tutto rispetto. Tutte più o meno si sono rafforzate, come del resto noi della Montebaldina. Sarà lotta aperta in tutti i sensi, ve lo assicuro".

La stagione scorsa Mohammed aveva segnato dal suo arrivo in gialloblu ben 7 reti, tutte importanti e di pregio. Ora vuole continuare a dare una mano alla squadra del neo allenatore Gabriele Gambini. "Il mio obiettivo per la stagione tra poco alle porte, è quello di segnare una valanga di reti, arrivando in doppia cifra. Spero che i miei compagni mi aiuteranno porgendomi assist invitanti. Se sto bene, con le mie gambe da gazzella, posso dire la mia. Fin da ora assicuro il massimo impegno e voglio regalare importanti soddisfazioni ai dirigenti delle Montebaldina che mi vogliono bene".

Ci saranno trasferte fuori dal territorio veronese per Rkaiba e compagni. La composizione del girone A del campionato di Promozione 2017-18 lo intriga. "Andremo ad affrontare  formazioni che non conosciamo fuori dal veronese come Badia Polesine, Castelbaldo Masi, Longare Castegnero e Seraticense. Sono curioso di capire che squadre ci troveremo di fronte. Io continuo a dire che tutte le giornate in Promozione sono impegnative, troveremo degli avversari che non mollano mai. Mister Gambini è bravo e stiamo lavorando sodo ma noi non abbassiamo la testa e non molliamo perche vogliamo essere pronti per l'inizio di campionato. Non vedo l'ora di scendere in campo per mettere in difficoltà i portieri avversari". Il debutto in campionato domenica 10 settembre a Garda contro la sua ex squadra.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1572)