ULTIMA - 24/3/19 - OGGI LA VIRTUS VERONA OSPITA IL RIMINI. FRESCO VUOLE I 3 PUNTI

La Virtus Verona è carica, pronta per affrontare il Rimini nello scontro diretto in programma oggi pomeriggio alle ore 16.30 al "Gavagnin-Nocini" in Borgo Venezia. Queste le parole dell'allenatore rossoblu Luigi Fresco rilasciate ieri alla vigilia del match: "E' una partita molto importante, tanto per noi quanto per il Rimini. Loro
...[leggi]

ULTIM'ORA

7/9/17
SOGNA IL NUOVO RIVOLI CHE RIPARTE DALLA 3^ CATEGORIA

Aria di forte entusiasmo a Rivoli dove, dopo quattro anni, ora è notizia ufficiale, il Rivoli riparte dalla Terza categoria. Formata dunque una nuova società che non ha più nulla a che vedere con il sodalizio che retrocesse dalla Promozione in Prima categoria per poi sciogliersi all'improvviso come neve al sole non iscrivendo più la squadra nella stagione successiva. Adesso la musica è cambiata, si riparte con veemenza ben supportati dal primo cittadino Armando Luchesa nel nuovo progetto calcistico, messo in atto a Rivoli. Luchesa che soddisfatto afferma: "Abbiamo appoggiato, come amministrazione comunale, la stesura della nuova società presieduta dal nuovo presidente Quattrini. Il Rivoli darà lustro con i suoi giovani a tutto il paese. Ne siamo profondamente orgogliosi. Il polo calcistico ritorna a vivere in tutta la sua pienezza".

Tutti ricordano quando il Rivoli del patron Aldo Segala militava in Eccellenza guidato dal tecnico Roberto Maschi. Un valido esempio di una buona programmazione che poi, come a volte accade, chiuse le porte definitivamente per mancanza di risorse economiche. Negli ultimi anni ha investito in fatto di competenza e valido aiuto, il patron dell'A.C. Garda Vittorino Zampini che ha rifondato il settore giovanile del territorio circostante. Senza di lui non si sarebbe formata la Prima squadra che con un cospicuo numero di giocatori di proprietà del Garda aprirà i battenti tra una manciata di settimane in Terza categoria.

Ma veniamo alla neonata società che prende il nome di U.S.D. Rivoli 1964 con a capo il presidente Massimo Quattrini, aiutato dal vice Guido Astor, dal direttore sportivo Paolo Bertani e dai dirigenti Roberto Zambotto, Fabio Bagata, Andrea Zambotto e Tiziano Cristofaletto. Allenatore della formazione della Terza è il rivolese Roberto Bertasi con il vice Mario Rossi. Bomber della squadra il cannoniere indiscusso da una “vita” Davide Filippozzi, giocatore classe 1979, che a suon di reti si misurerà nel nuovo campionato di Terza categoria. Felice come non mai Davide racconta: "Sono soddisfatto di essere approdato al Rivoli, a due passi da casa mia. Il fiuto della rete non mi è mai mancato quindi spero di dare il mio contributo con la nuova maglia regalando tanti goal alla causa della squadra. Un esperienza, per il sottoscritto, tutta nuova e da prendere al volo. Sono pronto, tra poco si parte!".

Dello stesso parere anche mister Roberto Bertasi: "Stiamo allestendo la squadra con altri innesti di valore in una rosa ben amalgamata. Vogliamo dire la nostra in Terza, abbiamo grande entusiasmo e molta umiltà. Sono fiducioso e non vedo l'ora di cominciare la nuova avventura". Intanto il Rivoli è stato inserito nel girone A dove affronterà formazioni di tutto rispetto come Avesa, Borgo San Pancrazio, Borgo Trento, Crazy Football Club, Edera Veronetta, Fortitudo Verona, Pizzoletta, Pieve  San Floriano, Polisportiva Intrepida, Polisportiva La Vetta, Quinto Valpantena, Quinzano e Saval Maddalena. Come dice il famoso proverbio: Chi ben comincia è a metà dell'opera. Il Rivoli 1964 scalpita ed è pronto a tagliare il nastro di partenza, il campionato di Terza categoria tra poco diventerà una splendida realtà.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it







Visualizzato(2041)