ULTIMA - 21/5/19 - MARCOLINI SCARPA D'ORO, PASSARIELLO SUPER-BOMBER DI TERZA

Si sono chiusi tutti i campionati dilettantistici della nostra provincia dall’Eccellenza alla 3^ categoria che hanno laureato i nuovi capo-cannonieri dei vari gironi e la nuova scarpa d’oro 2018-19, queste tutte le classifiche finali. In Eccellenza, dove si sono giocate 32 partite, chiudono appaiati in vetta a 16 reti Mariano Mangieri del Pozzonovo ed
...[leggi]

ULTIM'ORA

13/9/17
IL CASELLE DI ALBERTO PIZZINI VUOLE AUMENTARE IL RITMO

Vuole ben figurare anche quest'anno il rinnovato Caselle di mister Alberto Pizzini. Per lui è arrivata una giusta riconferma dopo la bella salvezza ottenuta nella stagione passata in Prima categoria. Il campionato non è partito nel migliore dei modi per il Caselle, ma una sconfitta in casa del Concordia di mister Beppe Bozzini, una delle favorite alla vittoria finale, ci può anche stare. Da adesso però in casa gialloblu non si vuole più scherzare. "Contro il Concordia - dice Pizzini - avevamo troppe assenze e troppo importanti. Eravamo senza Molas, Meda, Gioia, Bonvicini e Bassani e avevo tutti ragazzi della Juniores in panca. Comunque sarebbe stato più giusto un pareggio. Hanno sbloccato la gara su punizione e subito dopo siamo rimasti in 10 uomini per l'espulsione di Matteo Cereda"

"A Caselle mi trovo molto bene - aggiunge mister Pizzini -, io e la società abbiamo le stesse vedute, vogliamo evidenziare i nostri giovani di valore. Il campionato di Prima categoria, viste le squadre all'opera, ci può riservare continue emozioni. Ma niente paura si va avanti decisi con il nostro criterio. Sono abituato a guardare la mia squadra con fiducia, non ponendoci mai limiti di sorta. Stiamo cercando di costruire il miglior gioco possibile, le partite nel Trofeo Veneto sono servite a fare amalgama e mettere minuti nelle gambe. Adesso ci aspetta il proseguo del campionato per salire di tono. Finora non ho potuto schierare tutti gli effettivi perchè ci sono state diverse defezioni".

Il Caselle che è nato nel 1965 (recentemente è uscito un libro sulle sue gesta) ha quest'anno un nuovo presidente, Paolo Ruffo. L'ex presidente Pierluigi Buratto rimane nei quadri dirigenziali gialloblu. La squadra che milita in Prima categoria è stata rifondata inserendo nuovi giocatori. Sono arrivati il portiere Federico Basaglia dal Casteldazzano, il difensore Antonio Gioia dal Croz Zai, Maicol Milanese dal Villafranca nonché Tommaso Ledri. Promossi dalla formazione Juniores Nicola De Togni ed Alessandro Pachera. Marco Bassani, duttile centrocampista, è giunto dal Team Santa Lucia, il pari ruolo Matteo Cereda dal Croz Zai, Samuele Olioso dal Villafranca e Mattia Bazzoni dall'Olimpica Dossobuono. Non si scherza nemmeno in attacco, con gli arrivi del bomber Lorenzo Meda, che ha concluso la sua esperienza al Sona, di Isacco Grigoli (Croz Zai) e Filippo Giacopuzzi dal Team Santa Lucia Golosine.

Per quanto riguarda le partenze la punta Perinon si è trasferita all'Alpo Lepanto, Padovani è rientrato dal prestito al Lugagnano, il difensore Thomas Rainero è passato al CastelnuovoSandrà, Luca Caltabiano al Rosegaferro e il portiere Francesco Gobbetti è il nuovo estremo difensore del Pozzo. Hanno cambiato casacca anche Mattia Mazzi e Matteo Guadagnini. "Abbiamo altre 29 partite tutte da giocare col coltello fra i denti. Lo dico sempre ai ragazzi, dobbiamo scendere in campo intensi e determinati al massimo. Faremo in campo i nostri errori, non ho dubbi, ma possiamo con le nostre trame offensive essere sempre pericolosi. Amo le squadre che non mollano mai e sono convinto che il Caselle saprà imporsi e trovare il gusto di vincere".
 
Ottimo il lavoro in primo piano dei direttori sportivi Nicola Bertoncelli e Andrea Dalla Rosa, persone ambiziose nella maniera giusta e che ne sanno molto di calcio. Ma ecco i ragazzi gialloblu messi a disposizione di mister Alberto Pizzini per la stagione 2017-18:
Portieri: Basaglia e D'Amerio.
Difensori: Tezza, De Togni, Pietropoli, Gioia, Guerrera, Ledri, Milanese e Pachera
Centrocampisti: Olioso, Tosi, Cereda, Bonvicini, Romanini, Bassani, Molas e Bazzoni.
Attaccanti: Grigoli, Meda, Pitondo, Giacopuzzi e Aquino.
Daranno una mano al mister gialloblu l'allenatore dei portieri Renzo Quintarelli ed il preparatore atletico Filippo Giacopuzzi. Ricordiamo che il Caselle nel girone d'andata dopo il Concordia incontrerà: Olimpica Dossobuono, Pedemonte, (Valpolicella), Quaderni, (Real GrezzanaLugo), San Zeno, (Peschiera), (Team San Lorenzo Pescantina), Calmasino, (Bussolengo), Parona, (Mozzecane) e CastelnuovoSandrà. Tra parentesi le gare in trasferta dei gialloblu.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it









Visualizzato(1763)