ULTIMA - 18/2/19 - GRANDE GESTO DI FAIR PLAY DEL SAVAL MADDALENA

Grande gesto di fair play, che difficilmente si vede nei campi di calcio dilettantistici, quello accaduto ieri prima della gara fra la capolista Pieve San Floriano e il Saval Maddalena del presidente Flavio Massaro, squadra in piena lotta per una poltrona play-off nel girone A di Terza categoria. I biancazzurri locali avevano in distinta ben tre giocatori
...[leggi]

ULTIM'ORA

18/9/17
DUE RIGHE SU...: LUGAGNANO-OPPEANO 0-1

Bella partita, quella vista allo stadio Guglielmi di Lugagnano. Il risultato premia l’Oppeano che con due vittorie di misura su due si porta al comando della classifica al pari del sorprendente Alba Borgo Roma. Viceversa, con sole due reti subite ed altrettante sconfitte, il Lugagnano rimane a zero punti in fondo alla classifica.

Son partiti bene i gialloblù, e per buoni venti minuti hanno prevalso territorialmente, temendo soltanto le pericolose incursioni di Caldana, bravo nelle ripartenze, come al secondo minuto in cui il suo tiro cross ha sibilato a fil di traversa. Al 12’ un bel cross di Oliboni, è smanacciato dal portiere De Fanti. Arriva in corsa Zanetti, ma non riesce ad infilare la porta all’altezza del secondo palo. Spinge il Lugagnano in azione corale ed ancora Zanetti, in incursione offensiva, calcia da limite ma trova la parata di De Fanti. Subito dopo l’Oppeano si propone in avanti con il solito Caldana sul cui cross teso, Rogano in spaccata non trova la palla. Poi la stessa esce e viene calciata da Tarocco: Chesini para sicuro. Al 29’ calcio di punizione per il Lugagnano: calcia Perozzi all’incrocio ma il giovane Andrea De Fanti si supera e devia in corner. Tutto davvero molto bello. L’Oppeano ora spinge nella metà campo avversaria ma allo scadere è il Lugagnano ad avere una buona occasione: Micheloni crossa dalla linea laterale dell’area e Jala non riesce a deviare di testa in rete da due passi.

Nella ripresa, quando sembra difficile spezzare l’equilibrio, arriva il gol vittoria. Guarda caso su calcio piazzato; calcio d’angolo battuto da Cappelletti ed in area irrompe Cristian Rogano, che di testa sigla il gol vittoria. Il Lugagnano accusa il colpo e l’Oppeano sfiora il raddoppio al 20’; Cappelletti imbecca Marvin Favalli in verticale, il quale lascia sfilare la palla e la calcia ma non inquadra la porta. Il Lugagnano si scuote ed al 24’, dopo una azione ben costruita, va al tiro con Micheloni; la palla deviata da un difensore, sorvola la traversa. Capitan Danieli sprona i suoi e prova al 35’ la punizione dal limite; la palla esce vicina all’incrocio. Il forcing del Lugagnano non produce l’effetto sperato mentre al 47’ Francesco Girardi, servito dal lungo rinvio del portiere, va al tiro, murato da Montresor.

Mister Stefano Ghirardello si gode il primato in classifica: “Vittoria importante su un campo storicamente ostico, contro una buona squadra”. Chi merita un plauso particolare? “Il collettivo senza dubbio, ma se proprio debbo fare un nome, dico Cristian Rogano, classe 2000, anche oggi ha siglato il gol partita”. Mister Luca Mancini, sul versante opposto, recrimina sulla buona sorte: "Abbiamo subito solo due gol in due partite, e ci ritroviamo sul fondo classifica; poi ci abbiamo messo del nostro, lasciando libero di colpire di testa Rogano. Non si possono fare certi errori”. L’aspetta un compito difficile mister, vista la rosa praticamente rivoluzionata: “Ho bisogno di tempo per trovare la quadratura di squadra, ma il campionato di Promozione non te lo permette, e siamo già a rincorrere”.

Lugagnano: Chesini, Gardini, Zanetti (12’ st Montresor), Perozzi (44’st Bianconi), Sbampato, Danieli, Oliboni, Romeo (30’st Zanoni), Iala, Zanolli (23’st Risi), Micheloni. All. Mancini.
Oppeano: De Fanti, Cortese, Nizzetto, Riccardo Cacciatori, Castagnini, Antonioli, Caldana (19’st Bissoli), Tarocco, Favalli (28’st Girardi), Cappelletti (28’st Mattia Cacciatori), Rogano. All Ghirardello.
Arbitro: Tricarico di Verona;
Assistenti: Sebastiano Brizzi e Leonardo Mappo di Verona.
Rete: 17’st Cristian Rogano.

Antonio Dal Molin per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1774)