ULTIMA - 19/1/19 - LA "ZONA CESARINI" ANCORA FATALE ALLA VIRTUS VERONA

Ancora una volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale dell'incontro. A decidere la sfida a favore del Monza č stata una rete di Palazzi all'83° minuto. Buono l'avvio di gara dei rossoblu veronesi che dopo una decina di minuti colpiscono la traversa con una bella conclusione di Paolo Grbac. I brianzoli
...[leggi]

ULTIM'ORA

9/10/17
LA FORTITUDO CADE IN CASA DELLA CAPOLISTA (2-1)

GIALLOBLŮ SCONFITTE: DECISIONI ARBITRALI DISCUTIBILI E IL CASTELVECCHIO CONQUISTA I TRE PUNTI

Ieri la Fortitudo Mozzecane č stata sconfitta col risultato di 1 a 2 dal Castelvecchio, squadra in testa al campionato a punteggio pieno. Le gialloblů non sono riuscite a ripetere l’ottima prestazione fatta vedere nella scorsa partita, giocata in casa contro la Pro San Bonifacio, anche a causa di dubbie decisioni arbitrali.

I primi minuti non regalano emozioni: le giocatrici in campo si danno battaglia a centrocampo senza creare pericoli per i portieri. Al 14’ č il Castelvecchio a rendersi pericoloso, ma l’attaccante davanti alla porta tira fuori. Al 22’ tenta il gran tiro al volo Carraro, che dai 25 metri spedisce il pallone di poco alto. Dopo tre minuti sono ancora pericolose le gialloblů, che vanno vicine al vantaggio con un tiro rasoterra dal limite dell’area di Piovani  vicinissimo al palo. Al 34’ Mele Chiara sventa tempestivamente una situazione pericolosa, andando ad intercettare il cross delle padrone di casa e regalando il calcio d’angolo. Al 40’ č il Castelvecchio a passare in vantaggio, grazie al gol di Rossi, che da due passi spinge in rete.

Nella ripresa l’arbitro, dopo sette minuti di gioco, annulla il gol di testa di capitan Salaorni, avvenuto in seguito ad una punizione di Peretti, per dubbio fuorigioco. Le ospiti provano ad agguantare il pareggio, ma la fortuna non č dalla loro parte: al 20’ Pecchini, in seguito ad una punizione di Gelmetti, scheggia il palo da due passi e poco dopo, al 29’, Peretti, con una punizione da grande distanza, per poco non sorprende il portiere. La beffa avviene al 37’, quando il Castelvecchio raddoppia grazie a Rossi, che supera Olivieri con un tocco morbido e mette a referto la doppietta personale. La partita si chiude con il gol di Peretti, che al 47’ lascia partire un magnifico tiro all’incrocio, purtroppo inutile per il risultato: la partita si chiude con una sconfitta e con tanto amaro in bocca.

Castelvecchio: Pacini, Carfagna (11’ st Ugolini), Amaduzzi M., Nagni, Amaduzzi A., Carlini, Beleffi, Deidda (24’ st Zani), Guidi, Casadei, Rossi (41’ st Pracucci). A disposizione: Montanari, Ugolini, Comandini, Pracucci, Pastore, Zani, Calia. Allenatore Flavio Varchetta.
Fortitudo Mozzecane: Olivieri, Mele C. (43’ st Bonfante), Welbeck (14’ st Pecchini), Caneo (28’ st Marconi), Caliari, Salaorni, Peretti, Carraro, Piovani, Gelmetti, Martani. A disposizione: Venturini, Marconi, Bonfante, Pecchini, Mele A., Signori. Allenatore Simone Bragantini.
Arbitro: Bianchi (Prato)
Assistenti: Zannoni, Sasselli (Prato)
Reti: 40’ pt Rossi, 37’ st Rossi, 47’ st Peretti.
Note: ammonite Caneo (F) e Ugolini (C).

Riccardo Cannavaro per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(846)