ULTIMA - 24/3/19 - LA VIRTUS VERONA TRAVOLGE IL RIMINI ED E' IN ZONA SALVEZZA

Non si ferma più la serie positiva della Virtus Verona di mister Gigi Fresco che travolge 3 a 0 il Rimini allo stadio “Gavagnin-Nocini” ed è ora in zona salvezza diretta. I rossoblu virtussini giocano un ottimo primo tempo e al 4° minuto sono già in vantaggio; Palma perde palla, Giorico serve Casarotto che appoggia per Danti che in diagonale batte
...[leggi]

ULTIM'ORA

27/10/17
GABRIELE SPINELLO (BUSSOLENGO): "POSSIAMO ANCORA RISALIRE"

Sa che la strada è ancora molto lunga, da qui alla fine del campionato, il difensore classe 1983 Gabriele Spinello. Il suo Bussolengo lotta per uscire dai quartieri bassi della classifica del girone A di Prima categoria. Domenica scorsa ha esordito in panchina il nuovo mister ex Valgatara e Aurora Cavalponica Roberto Pienazza prendendo in mano le redini di una squadra che deve ancora trovare competenza e criterio calcistico. Tuttavia i rossoverdi non hanno affatto sfigurato davanti alla capolista del girone Mozzecane perdendo di misura 2 a 1. Domenica prossima sfida casalinga contro il CastelnuovoSandrà di mister Fabrizio Gilioli, una battaglia che sarà più che infuocata.

"Non mi piace vedere il mio Bussolengo essere il fanalino di coda del girone con un misero punticino in classifica - afferma Spinello -. In Coppa avevamo fatto vedere un'altro spirito ed un'altro gioco, poi qualcosa si è rotto e non siamo stati più gli stessi. Dobbiamo essere più cinici e magari meno belli da vedere. Vogliamo fare un bel bottino di punti già dalla prossima partita in casa nostra contro il CastelnuovoSandrà".

Ha uno spirito fiero e generoso Gabriele. Fiero come nel suo lavoro a difendere i cittadini sulle strade e non in divisa. La passione per il pallone è fortissima e la voglia di togliersi delle belle e concrete soddisfazioni a Bussolengo è tantissima. "Mister Franco Venturelli, che è arrivato ad inizio stagione dalle giovanili rossoverdi, ha pagato colpe non sue. Siamo noi i giocatori che la domenica andiamo in campo. La società ha voluto però dare una scossa ed è arrivato mister Roberto Pienazza che di calcio ne sa davvero molto e che conosco da tempo. Domenica scorsa abbiamo dato il meglio a Mozzecane, ma l'attuale capolista è riuscita a piegarci, seppur di misura". Il Mozzecane di mister Nicola Santelli è passato in vantaggio nel 1° tempo con Rossi e raddoppiato al 26' della ripresa con Segala. Buona la reazione dei rossoverdi che al 32' con Dolci, autore di un pregevole rete, hanno accorciato le distanze e tenuto in apprensione i rossoblu fino alla fine.

Gabriele Spinello ha militato nelle fila del Sant'Anna D'Alfaedo, dell'Arbizzano e del Negrar. Da quest'anno è arrivato a vestire la maglia del Bussolengo. "Siamo un buon gruppo con diversi giovani che ha volte perdono fiducia in se stessi. Possiamo batterci alla pari contro chiunque perchè abbiamo ottimi giocatori. Dobbiamo cercare di chiudere ogni varco in difesa ed essere più creativi e cinici in attacco. Gli altri non ci perdonano nulla. Noi dobbiamo essere più determinati e tirare fuori la vera radice del Bussolengo".

Non vuole fare previsioni su come andrà il cammino del Bussolengo. "Vi saprò dire solo alla fine il risultato. Gli ultimi mesi saranno importantissimi per decidere il nostro futuro. Vedo un campionato livellato tecnicamente, nel nostro girone c'è molto equilibrio e c'è tempo per risalire posizioni. Ogni domenica non sai mai come andrà a finire, ogni gara è molto incerta per noi e per tutte le nostre rivali. Noi però dobbiamo guardare a noi stessi senza preoccuparci degli altri. Il gruppo sta crescendo e il nuovo mister è bravo quindi sono fiducioso. Abbiamo bisogno di un risultato che ridia fiducia e morale all'ambiente".

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1355)