ULTIMA - 27/5/19 - IL “BONE&BARBI’S FRIENDS 2019” IN RICORDO DI 2 AMICI

Sabato 15 giugno 2019, nei pressi del Campo Comunale "B. Guglielmi" di Lugagnano, si terrà il torneo memoriale “Bone&Barbi’s Friends 2019”, in ricordo di due grandi amici scomparsi ancora molto giovani qualche anno fa. A partire dalle ore 9.30, verranno disputate partite di calcio a 7 e, novità di quest’anno, partite di green volley 4
...[leggi]

ULTIM'ORA

5/11/17
LA FIMAUTO VALPOLICELLA LIQUIDA IL PINK BARI (2-0)

Per la quarta giornata di campionato il Fimauto Valpolicella scende in campo all’Olivieri di via Sogare contro la Pink Bari, diretta concorrente per la salvezza. Tre punti fondamentali che le rossoblu di Zuccher (oggi squalificato) cercano subito di avvicinare portandosi in avanti sin dai primi minuti. Al 3’ Debora Mascanzoni serve Coppola che va sul fondo a crossare, la palla arriva a capitan Boni che prova di sinistro senza però riuscire ad inquadrare la porta. All’ 8’ è Faccioli che mette in area un cross insidioso, ma Aprile fa buona guardia uscendo alta. Al 12’ è ancora Fimauto in avanti con Bissoli che cambia gioco su Riboldi a sinistra, nasce un’ imbucata per Boni che di sinistro basso trafigge Aprile sul secondo palo per il gol del vantaggio. Il Pink Bari prova a scuotersi al 20’ con Parascandolo che sguscia via tra Solow e Faccioli mettendo in area un pericoloso traversone, ma Gritti è attenta ed esce bassa anticipando l’attaccante barese. Solo un minuto più tardi dagli sviluppi del primo calcio d’angolo nasce un gran tiro da fuori di Solow che si alza di pochissimo sopra la traversa. Al 22’ ribaltamento di fronte: imbucata di Bassano a destra che prova il diagonale che esce di poco sul secondo palo alla destra di Gritti. Al 39’ punizione di Valentina Boni a cercare la testa di Carradore che spizza di testa, ma non riesce a essere incisiva e Aprile controlla.
 
La ripresa si apre con una nuova punizione di Boni che finisce direttamente tra le braccia di Aprile. Buona occasione al 54’ per Riboldi che indisturbata dalla sinistra calcia in porta, ma il pallone è troppo centrale facile per il portiere pugliese. Al 67’ sgroppata ancora di Riboldi sulla sinistra a servire Boni che con un buon tiro impegna Aprile ad un bell’intervento. La stessa Aprile non trattiene un retropassaggio di testa, Daiana Mascanzoni è lestissima ad avventarsi sul pallone e depositarlo in rete per il raddoppio del Fimauto. Poi poco o nulla fino al termine del match che vede le rossoblu guadagnare tre importantissimi punti. Prossimo impegno Sabato 11 novembre a Reggio Emilia contro il Sassuolo.
 
Fimauto Valpolicella: 1 Gritti, 23 Faccioli, 8 Carradore, 27 Bissoli, 21 Mascanzoni Da., 4 Solow, 7 Mascanzoni De., 77 Sardu, 2 Riboldi, 10 Boni, 32 Coppola. A disposizione: 12 Meleddu, 13 Gori, 3 Varriale, 5 Salamon, 6 Zamarra, 17 Benincaso, 18 Montecucco. Allenatore Mattia Pasotto
Pink Bari: 1 Aprile, 92 Marrone, 33 Novellino, 23 Soro, 21 Ceci, 93 Pinna, 7 Vivirito, 15 Serturini, 9 Bassano, 10 Scrisciuglio, 11 Parascandolo. A disposizione: 22 Piazza, 5 Groff, 19 Quazzico, 32 Di Bari, 98 Manno, 18 Rogazione. Allenatore Roberto D’Ermilio
Arbitro: Sig. Emanuele Damiani di Sondrio
Reti: 12’ Boni, 69’ Daiana Mascanzoni
Ammonizioni: 53’ Sardu
Sostituzioni: 57’ Montecucco per Coppola (FV), 66’ Manno per Pinna (PB), 76’ Benincaso per Mascanzoni De. (FV), 80’ Rogazione per Strisciuglio (PB), 81’ Varriale per Mascanzoni Da.  (FV), 86’ Groff per Novellino (PB).

Ufficio Stampa Fimauto Valpolicella Calcio Femminile SSD
per
www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1071)