ULTIMA - 20/1/19 - LE 8 QUALIFICATE AI QUARTI DELLA COPPA VERONA 2018-19

Si sono giocate oggi le partite della terza ed ultima giornata del 1° turno della Coppa Verona 2018-19 riservata alla formazioni di Terza categoria, denominata “Memorial Gianni Segalla”, che hanno consegnato il pass per il passaggio ai quarti di finale in programma domenica prossima. Nel Girone 1 il Lessinia vince 1 a 0 la sfida decisiva contro il Borgo San
...[leggi]

ULTIM'ORA

6/11/17
UNION FELTRE-LEGNAGO SOSPESA AL 18° DEL SECONDO TEMPO

GARA RINVIATA PER IMPRATICABILITÀ DEL CAMPO CON IL FELTRE IN VANTAGGIO PER 2 A 1. DOMENICA DERBY CON L’AMBROSIANA

Il Legnago dovrà tornare a Feltre per recuperare la partita con l’Union Feltre mercoledì 15 o 22 novembre. Pioggia battente a Feltre e lo stadio «Zugno Tauro» si inzuppa sempre più di pioggia e l’arbitro dopo 13 minuti di gioco nella ripresa esattamente alle 15.47 comincia a far rimbalzare il pallone in varie zone del campo. Il pallone si ferma quasi sempre nelle pozzanghere e l’arbitro dopo cinque minuti fischia la fine della contesa. La gara sarà recuperata di mercoledì ricominciando dallo 0 a 0. Al momento della sospensione della partita l’Union Feltre era in vantaggio per 2 a 1, ma la partita era apertissima. L’allenatore del Legnago Manuel Spinale rispetto alla formazione che mercoledì aveva battuto l’Adriese per 2 a 1, grazie ad una doppietta di Peinado, ha fatto alcune variazioni: una maglia da titolare per Domenico Maiese, Marco Talin fa coppia difensiva con Guarco che gioca al posto di Elian Franco Parrino squalificato per tre turni per l’espulsione decretata dall’arbitro Paletta di Lodi dopo un doppio giallo e le proteste del difensore argentino all’uscita dal campo. In formazione anche Vincenzo Barone, mentre in panchina con il portiere Chiper ci sono Rizzi, Borin, Cardamone, Crema, Moro, Matei, Marchetti e Zanetti.

La partita comincia sotto la pioggia. Subito il difensore Dabo rimane a terra per una pallonata al volto, ma si riprende subito. Al 3’ rasoterra di Madiotto parato da Cairola dopo azione corale dei verde granata. All’8’ Barone “salta” Burato e conclude a rete. Il pallone deviato da Pelizzer si avvicina alla fatidica linea, dove è provvidenziale il salvataggio di Borrelli. Al 16’ teletiro di Pelizzer parato da Cairola. Al 21’ Union Feltre in vantaggio su palla inattiva: Madiotto batte un corner e Tanasa inzucca in rete con stacco perentorio. Passano tre minuti e il Legnago pareggia: Maiese scatta sulla fascia sinistra e crossa, l’uruguiano Danilo Peinado si conferma testina d’oro strappando applausi ai tifosi. Al 32’ Pelizzer tenta il gol dalla distanza, Cairola devia. Al 40’ bella azione del Legnago: El Qorichy innesca Barone che conclude debolmente a rete. Al 41’ Union Feltre in vantaggio. Yousef El Qorichy subisce un fallo non rilevato dall’arbitro, l’azione prosegue e Dabo in area atterra Pelizzer. Dal dischetto Madiotto batte Cairola.

Nella ripresa il cielo si fa sempre più buio, mentre la pioggia cade con sempre maggior intensità. I contrasti sollevano l’acqua delle pozzanghere. Al 5’ Torri tira da fuori area, ma fuori. Al 7’ Maiese conclude a rete, salva sulla linea Guagnetti. Al 10’ bel sinistro di Barone che colpisce il palo alla destra di Borrelli. Al 12’ rasoterra di Madiotto che però finisce fuori e al 13° l’arbitro manda tutti negli spogliatoi per la doccia anticipata.

Negli spogliatoi il direttore generale del Legnago Mario Pretto giudica saggia la decisione dell’arbitro di sospendere la partita: “Il campo era impraticabile. Il terreno di gioco non assorbiva più la pioggia che continuava a cadere e il cielo non prometteva nulla di buono. Il Legnago in campo si era comportato bene sfiorando il gol con Barone nel primo tempo il quale colpiva anche un clamoroso palo nella ripresa. Il gol del vantaggio dell’Union Feltre era viziato da un fallo su El Qorichy non rilevato dall’arbitro. La partita era ancora aperta e si doveva giocare ancora una mezz'ora.” L’allenatore Manuel Spinale dichiara: “La palla non rimbalzava più e la partita era da sospendere. La partita poteva essere in parità per due o tre nostre occasioni importanti.” Domenica prossima derby a Legnago contro l’Ambrosiana.

Union Feltre (4-3-3): Borrelli, Pinton, Salvadori, Tanasa, Busatto, Guagnetti, Rizzo, Pelizzer, Calì, Madiotto, Cossalter.  All. Pagan
Legnago (3-5-2 ): Cairola, Dabo, Maiese, Gulinatti, Talin, Guarco, El Quorichy, Torri, Peinado, Kouame (60° Cardamone), Barone. All. Spinale
Arbitro: Pierobon di Castelfranco Veneto
Reti: pt 21' Tanasa, pt 24’ Peinado, pt 41’ Madiotto (rigore)
Note: giornata di pioggia battente. Ammonito Zanetti. Partita sospesa al 13’ s.t. per impraticabilità del campo

Aldo Navarro per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(995)