ULTIMA - 20/1/19 - LE 8 QUALIFICATE AI QUARTI DELLA COPPA VERONA 2018-19

Si sono giocate oggi le partite della terza ed ultima giornata del 1° turno della Coppa Verona 2018-19 riservata alla formazioni di Terza categoria, denominata “Memorial Gianni Segalla”, che hanno consegnato il pass per il passaggio ai quarti di finale in programma domenica prossima. Nel Girone 1 il Lessinia vince 1 a 0 la sfida decisiva contro il Borgo San
...[leggi]

ULTIM'ORA

21/11/17
GIOVANISSIMI 2004 AUDACE: UN LABORATORIO IN CAMPO

A sentire gli addetti ai lavori, la squadra dei Giovanissimi 2004 dell’Audace Calcio è la vera sorpresa ed outsider del campionato provinciale Giovanissimi B. La squadretta rossonera quest’anno è stata affidata alle cure di mister Giuseppe Viscomi che così sintetizza questa sua esperienza: "Sono stato contattato dalla dirigenza Audacina a giugno e ho preso in mano la squadra Giovanissimi 2004 in agosto. Ho condiviso sin dal primo momento l’obbiettivo che la Società intendeva perseguire ed ho messo a diposizione la mia esperienza di allenatore di squadre giovanili maturata in diverse società del Veronese e prima ancora nel Bellunese dove, grazie anche a rapporti interpersonali con l’Union Feltre, la squadra rossonera ha sostenuto un meraviglioso ritiro estivo presso la Casa Alpina di Pedavena che andremo a ripetere nei giorni che vanno dall'8 al 10 Dicembre prossimi. Sin dai primi momenti ho capito di avere a disposizione un gruppo di ragazzi numeroso e splendido e così ho potuto posare le basi per una nuova organizzazione in campo (non modulo di gioco) che permetta di avere sempre uno o due compagni vicini per darsi una mano. I ragazzi hanno reagito positivamente ed hanno capito più o meno come aiutarsi in campo e che le cose andassero come speravo lo dimostrano i risultati sin qui raggiunti".

Mister Viscomi aggiunge: "Registro una crescita costante, allenamento dopo allenamento, partita dopo partita. I ragazzi stanno mettendo in atto le mie idee e questo mi fa ben sperare per il futuro. E’ una categoria, questa dei Giovanissimi 2004, molto delicata, nella quale bisogna inserire un programma che comprenda un aspetto tecnico, tattico e di coordinazione motoria, il tutto attraverso l’uso della palla. Tuttavia lavorare più su un aspetto che su un altro si rischia di non far divertire i ragazzi, che per loro a questa eta è la cosa fondamentale. Di conseguenza si è deciso con la Società, che ringrazio per la disponibilità, di attuare un programma, visto anche il numeroso gruppo, che contempli una amichevole a settimana, oltre ai due allenamenti e la partita di campionato, in modo da garantire a tutti i ragazzi di raggiungere l’obiettivo di crescere divertendosi. Per finire ma non per ultimo, l’unica cosa certa che so è l’obbiettivo che la Societa Audace Calcio si è posta è quello di arrivare nella categoria che merita questa squadra e vale a dire i Regionali. Per ora - conclude mister Viscomi - bisogna farli crescere e maturare secondo i valori dello sport".

Valerio Giordani per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1137)