ULTIMA - 19/1/19 - SGREVA (BORGOPRIMOMAGGIO): "ORA NON POSSIAMO PIU' SBAGLIARE"

Il Borgoprimomaggio di mister Tiziano Salvagno domenica scorsa è tornato a vincere (1 a 0 a San Massimo con gol di Nicolas Torni) dopo che nelle ultime 8 partite, dopo gli ultimi due 2 pareggi a reti inviolate, aveva incassato 6 sconfitte consecutive precipitando in classifica dal 1° al 10° posto. Il direttore generale Enrico Sgreva, che domani
...[leggi]

ULTIM'ORA

16/1/18
IL CASTELNUOVOSANDRA' SI GODE IL PRIMATO SOLITARIO

NON ACCADEVA DALLA STAGIONE 2009-10 CHE IL CASTELNUOVOSANDRA' FOSSE IN TESTA NEL PROPRIO GIRONE. NELLE ULTIME 5 PARTITE HA VINTO 4 VOLTE E PAREGGIATO UNA. E' UNA SQUADRA GIOVANE CON MOLTI RAGAZZI PROMOSSI DAL PROPRIO SETTORE GIOVANILE

Predica calma e gesso la dirigenza del CastelnuovoSandrà del presidente imprenditore Luca Sandri che da quando è arrivato ha sempre creduto nel pianeta giovani. Con la scoppiettante vittoria di domenica scorsa per tre a zero, tra le mura amiche contro un Real GrezzanaLugo mai domo, continua il momento positivo nel combattuto girone A di Prima categoria dove ora è la capolista solitaria grazie ad un gioco propositivo e attento nelle zone nevralgiche del campo, concretizzando poi al meglio con la manovra offensiva. Non accadeva dalla stagione 2009-10, terminata con il 2° posto, che il Castelnuovo fosse primo in classifica.

Il riconfermato mister Fabrizio Gilioli sa tirare fuori dai giovani il meglio in ogni circostanza. "Dispongo di una rosa giovane con giocatori di qualità. Quando carburiamo e giochiamo senza pause possiamo creare grattacapi a qualsiasi squadra. Adesso siamo primi, ma il campionato è ancora lunghissimo. Ci sono molte formazioni di spessore come Pedemonte, San Zeno, Mozzecane e Quaderni che sono consistenti e ben equipaggiate. Noi andiamo avanti partita dopo partita con fermezza e i conti li faremo solo alla fine".

In 17 incontri disputati, il CastelnuovoSandrà (società nata nel 1965 che vanta un'illustre passato anche in serie D) ha ottenuto 10 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte. Si sta dimostrando una macchina da goal con i 33 centri mentre sono 20 le reti subite. Sono andati in goal quasi tutti, 6 volte Marcello Gambadoro, 5 Riccardo Rossi, 4 Roberto Turrini, 4 Matteo Tommasi, 3 Thomas Rainero, 2 Francesco Perina, 2 Matteo Zerbini e una volta a testa Boni, Dzafic, Lonardoni, Sala, Sartori e Marcolini, competa il tabellino un autogol. Nutrito il settore calcio con l'intera filiera. Ottima l'accoppiata Monese-Girelli rispettivamente direttore generale e direttore tecnico.

Mister Fabrizio Gilioli chiude dicendo: "Possiamo toglierci quest'anno delle belle soddisfazioni. I ragazzi mi stanno regalando emozioni incredibili". Un plauso quindi a tutta la dirigenza del lago costituita dal presidente Luca Sandri, il vice Francesco Ferrari, il segretario Francesco Oliosi, il direttore generale Claudio Monese, il direttore sportivo Giampaolo Girelli. Aiutano il mister Fabrizio Gilioli, il suo secondo Francesco Rocchetti, il preparatore dei portieri Francesco Castiglioni, le fisioterapiste Mersia Martinelli e Ilenia Dalla Mora ed il medico, che cura anche il sempre aggiornato sito internet con le sue meravigliose foto, il dott. Giampiero Colonna.

Domenica prossima scontro tra la prima e la seconda in graduatoria San Zeno e CastelnuovoSandrà. Una gara da tripla e dal ritmo sicuramente elevato. Chi andrà a vedere la sfida non resterà deluso, lo spettacolo è assicurato. Il CastelnuovoSandrà vuole vivere una settimana intensa e il San Zeno lo sta già aspettando con grande trepidazione. E' proprio vero, il girone A di Prima categoria è senza dubbio un campionato molto avvincente e combattuto dalla testa fino alla coda.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1327)