ULTIMA - 21/3/19 - SEMIFINALI DI COPPA VERONA: SAVAL "CORSARO" A GAZZOLO

Ieri sera si sono giocate le partite di andata delle semifinali della Coppa Verona 2018-19 che mette in palio, oltre al prestigioso trofeo, anche un posto nel prossimo campionato di Seconda categoria 2019-2020. Sfortunata la gara per il Gazzolo 2014 del presidente Paolo Valle che alla fine ha perso 1 a 2 in casa contro il bravo e fortunato Saval Maddalena
...[leggi]

ULTIM'ORA

18/1/18
IL MALCESINE DI MISTER MARTINI VELEGGIA COL VENTO A FAVORE

Dopo due anni difficili e il ripescaggio in Seconda categoria, quest'anno il Malcesine viaggia con il vento a favore e senza pause. Gli addetti ai lavori potrebbero definire la truppa granata allenata dal bravo tecnico trentino Marco Martini, arrivato quest'anno dopo aver guidato l'anno scorso il Mori Santo Stefano, compagine trentina giunta terza in Promozione, la squadra rivelazione. Ma in verità le cose non stanno così, come ci tiene a sottolineare il suo presidente, il ristoratore Simeone Casella: "Negli anni passati abbiamo sofferto forse più del previsto, non lo nego, ma in questa stagione stiamo raccogliendo i frutti di anni di programmazione. Valorizziamo i giovani del nostro territorio e delle zone limitrofe, tutti ragazzi che hanno un forte senso di attaccamento alla nostra divisa. Sono molti i chilometri che ci sobbarchiamo durante le trasferte ma questo non pesa assolutamente quando c'è la grande passione e l'amore per il calcio".

Si sofferma poi sulle qualità della sua squadra: "Da quando è arrivato mister Marco Martini le cose sono radicalmente cambiate. Ha ridato fiato e tantissimo ossigeno alla squadra, lavorando con intensità sulla testa e sulle potenzialità di ogni singolo giocatore. I ragazzi lo ascoltano ammagliati dalla sua grande esperienza (ha giocato anche in serie C2). Hanno formato un gruppo di amici dentro e fuori dal terreno di gioco. Tengo anche a sottolineare il grande lavoro fatto nel settore giovanile con una nostra squadra di ragazzini che per la prima volta nella sua storia è stata recentemente a fare un torneo a Firenze. Tutte le formazioni giovanili si stanno disimpegnando molto bene e noi dirigenti ne siamo entusiasti".

Domenica scorsa, i granata del lago, hanno rischiato di far perdere l'imbattibilità alla capolista PescantinaSettimo. Dopo che avevano segnato con la giovane punta classe 1999 Matteo Brighenti i lacustri sono stati beffati dalla zampata in piena zona Cesarini di Simone Bonetti che ha spezzato il loro sogno. Il Pescantina di mister Canovo continua così a guidare i giochi con nessuna sconfitta al passivo. La classifica del Malcesine è molto bella da scrutare, con un buon 7° posto a quota 25 punti e a -1 dalla zona play-off. Dopo 17 gare giocate sono 7 le vittorie ottenute, 4 i pareggi e 6 le sconfitte. Nelle due precedenti gare erano cadute sotto le bordate del Malcesine altre due compagine del lago, il Colà Villa Cedri ed il Lazise.

Domenica prossima si torna a respirare l'aria di Malcesine, arriva sul sintetico di Cassone la seconda della classe, il Real Lugagnano di mister Fabio Di Nicola. "Sarà una bellissima sfida, spero di vedere a bordo campo una buona cornice di pubblico. Il Real vuole salire e dispone della temibile coppia offensiva formata da Rognini e Bertoletti. Noi vogliamo provare a fare nostra partita, giocandoci le nostre carte al meglio. Vincerà il migliore ma uscire con i tre punti in tasca sarebbe veramente fantastico!".

L'attaccante classe 1991 Andrea Luciano sta dando una grossa mano alla squadra con i suoi 11 goal. Aveva smesso di giocare a pallone ma la società la confortato e coccolato offrendogli una nuova avventura calcistica e lui quest'anno è ritornato a segnare con continuità. Merito anche della società che è nata nel lontano 1947 ma di fatto è ripartita con la nuova denominazione sociale A.C. Malcesine nel 2011 guidata da un gruppo di amici ed appassionati dirigenti. Simeone Casella è il presidente, Fabio Fravezzi è il vice presidente mentre Gigi Marchiotto è il presidente onorario. La Prima squadra è guidata da mister Marco Martini aiutato dai suoi vice Nicola Calzà e Antonio Maroadi. Stanno svolgendo un lavoro incredibile i coordinatori del settore giovanile Bortolo Marchiotto e Cristian Vincenzi. Il progetto granata legato alla Prima squadra ed al settore giovanile continua con entusiasmo e non si vuol fermare più.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1355)