ULTIMA - 25/5/19 - IL BASSANO 1903 BATTE IL MONTORIO ED E' CAMPIONE REGIONALE

E' stata una bella partita, quella giocata ieri sera a Montecchio Maggiore, fra il Bassano e il Montorio, calcio valida per il titolo Regionale di Prima categoria. I giallorossi di mister Francesco Maino partono subito forte e passano in vantaggio dopo soli 5 minuti con Cosma, che, su invito di Garbuio, mette in rete con un tiro da sotto
...[leggi]

ULTIM'ORA

21/1/18
FINISCE 1 A 1 TRA PESCHIERA E MOZZECANE

"Sono contento della prestazione dei miei ragazzi. Venivamo da due sconfitte consecutive e serviva una grande prova di orgoglio in campo, è così è stato. Questo è lo spirito di squadra che voglio vedere, siamo sulla strada giusta. Oggi meritavamo però di vincere, il pari ci va stretto". Queste le dichiarazioni del mister del Mozzecane Nicola Santelli al termine del pareggio tra Peschiera e Mozzecane, gara terminata sull'uno a uno. Dall’altra parte il coach di Peschiera Vasco Guerra, ex San Zeno, dice: "Abbiamo dato filo da torcere alla compagine avversaria e dopo aver riacciuffato il pareggio non siamo riusciti a sfruttare le occasioni create per vincere. Un vero peccato ma oggi ho visto il giusto carattere. Daremo filo del torcere a tutti nelle prossime partite di campionato".

Fin dal primo giro di orologio sono gli ospiti che tengono il pallino del gioco. Praticano un calcio veloce e spesso provano a fiondarsi in avanti. Al 2’ Calandrelli spreca alto da buona posizione. Al 4’ l’ottimo puntero Leanza del Peschiera telefona con un tiro debole ben parata dall’attento Russo. Più passa il tempo e meno le squadre si risparmiano. Danno vita ad una gara divertente e combattuta. Al 10’ l’ex di turno Lucenti, sempre della compagine di casa, oggi in buon spolvero, tira sul portiere ospite. Al 15’ gran lavoro di Aquino che dalla fascia porge un assist invitante per Ferreira che tra una selva di gambe in area non riesce a concludere come vorrebbe. Al 17’ ancora il Mozzecane con il furetto Rossi che dalla distanza tira in maniera imprecisa. Al 24’ Odelli tira alle stelle lasciando esterefatto il proprio mister. Al 32’ ancora Leanza per il Peschiera su punizione ma la sua rasoiata è fuori bersaglio.

Dopo il tea, le due squadre danno vita ad un secondo tempo più determinato e veloce. Al 10’ tiro impreciso di Sandrini, il migliore in campo per il Mozzecane, da fuori area. Al 17’ sono gli ospiti a passare, grazie ad una sapiente punizione di Benedetti che mette in mezzo per Ferreira che devia direttamente in rete. Il Peschiera subito il goal non si disunisce ma reagisce prontamente e tiene il pallino dei giochi. Il Mozzecane agisce di rimessa alzando il proprio baricentro in attacco. Al 26’ Cordioli con una perfetta rasoiata colpisce la traversa piena per il Mozzecane. Al 30’ è il Peschiera con il bomber Lucenti bravo a raccogliere una corta respinta del portiere Russo in area, mette in rete, trovando il pari, su assist di Domenico Marino. I minuti conclusi compresi i quattro minuti concessi dal direttore di gara, Zanini di Vicenza, di fatto non dicono molto. Invano le due squadre provano a modificare a proprio vantaggio la sfida, sprecando un occasione per parte. Una cosa è certa, due compagini in buona forma che hanno tutte le carte in regola per cambiare il volto al loro torneo. E’ proprio vero chi si ferma è perduto. Peschiera e Mozzecane da qui al termine vogliono colpire il proprio bersaglio pieno e ne hanno facoltà.

PESCHIERA: Pimazzoni, Aldrighetti, Cacciatori, Leanza, Montanari, Nodoci (Quaranta 27’2t), Gallina A., Gallina P., Marino D., Odelli (Lorenzi 33’2t), Lucenti (Quarella 38’ 2t). All. Vasco Guerra
MOZZECANE: Russo, Gozzi (Sambenini 34’ 2t), Signoretti, Calandrelli (Zorzella 6’ 2t), Mesaroli, Rossi, Cordioli, Benedetti, Ferreira, Sandrini, Aquino (Morandini 16’ 2t). All Santelli
ARBITRO: Zanini di Vicenza
RETI: Ferreira al 17’ 2t, Lucenti al 30’ 2t

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1063)