ULTIMA - 22/3/19 - COMPOSTI I GIRONI DEL 26° TORNEO “ELIO MONTRESOR”

Si è svolto allo Stadio “Avanzi” il sorteggio dell'attesissima 26esima edizione del Torneo “Elio Montresor” alla presenza dell’Assessore allo Sport del Comune di Verona Filippo Rando, del Presidente della 5^ Circoscrizione Raimondo Dilara, del Presidente della Commissione Sport Marco Padovani e del Consigliere regionale FIGC Mario Furlan. Il Torneo,
...[leggi]

ULTIM'ORA

21/1/18
DUE RIGHE SU…: VALGATARA-PROVESE 1-1

Bella giornata di sole e bella partita, almeno sul piano dell’intensità, quella tra il Valgatara e la Provese, condizionata almeno nella prima frazione di gioco, dal forte vento che spirava sul campo. Per i ragazzi di mister Jodi Ferrari, l’occasione per ridurre le distanze dalla Provese ed accorciare quindi la classifica era ghiotta. La squadra del Presidente Silvano Caliari, ha fatto l’impossibile per superare i rossoneri di mister Paolo Beggio, e ci erano quasi riusciti.

La gara per venti minuti buoni non ha offerto grandi emozioni; un paio di calci d’angolo per parte ed una certa supremazia territoriale per i rossoneri della Provese. Al 20’ Siro Franceschetti impedisce la ripartenza di Claudio Sarzi, sul lancio di Filippini, e l’arbitro lo ammonisce. Al 24’ il Valgatara si porta in avanti con Vecchione che serve Scardina, il cui tiro è murato da Dal Lago. Un successivo cross di Lallo è preda di Dal Degan che libera l’area. Al 26’ riparte la Provese con El Qorichy che viene atterrato in area da Franceschetti; l’arbitro fa proseguire l’azione. Al 30’ su azione d’angolo la palla esce fuori area e Matteo Lallo la rimette al centro dove il giovane Simone Armani, per una ciocca di capelli non trova la deviazione di testa sottomisura. Sul calcio d’angolo successivo, Vecchione indirizza direttamente in porta ma il portiere Maragna di pugno non corre rischi e mette la palla fuori area. Al 36’ nel tentativo di liberare la propria area, Marco Aldrighetti di testa colpisce la traversa rischiando l’autogol. Al 41’ Carlo Aldrighetti corregge in rete un cross di Biasi ma l’arbitro, su segnalazione del guardalinee, annulla per fuorigioco.

Nella ripresa subito al primo minuto, Vecchione serve Lallo che finta e tira; Dal Degan respinge in corner. Nell’azione successiva, Carlo Aldrighetti rimasto in avanti, scambia con un compagno e tira; Maragna respinge in tuffo. Al 9’ il Valgatara passa in vantaggio: Vecchione con un lancio preciso in verticale, pesca Marco Marchesini che addomestica il pallone e con un tiro incrociato mette la palla in rete. Mister Beggio non ci pensa due volte ed inserisce subito Ghiotto e poco dopo Rambaldo. Al 12’ Lallo lancia d’esterno per Armani il cui cross in area è deviato dal neo entrato Lorenzo Ghiotto. Cross dalla bandierina e colpo di testa di Carlo Aldrighetti che vede la palla uscire a venti centimetri dal palo. E’ un buon momento per il Valgatara che con il passare dei minuti accarezza la possibile vittoria, anche perché la Provese non punge più di tanto. Mister Beggio inserisce anche De Beni e Miron, provando un nuovo assetto di gioco. Mister Jodi Ferrari toglie il veterano Lallo e mette in campo Bellinazzi. Al 37’ bella incursione di Marco Aldrighetti il cui tiro è deviato in corner, forse con un braccio ed il Valgatara protesta. Nei minuti finali miste Ferrari inserisce anche Murari e Lonardi, nel tentativo di rompere il gioco avversario. L’arbitro assegna cinque minuti di recupero. Quasi allo scadere il portiere Maragna propone un rinvio lunghissimo; un’incomprensione nella difesa di casa, favorisce l’inserimento di Matteo Rambaldo che entra in area e firma il pareggio.

Grande la delusione di mister Jodi Ferrari a fine gara: “Con un solo tiro in porta ci hanno beffato; meritavamo la vittoria, ma è un po’ che ci gira tutto storto”. Mister Paolo Beggio dal canto suo dice: “Giocare tre partite in sette giorni ci ha penalizzato sulla lucidità del gioco; un punto qui è un punto prezioso e guadagnato con il cuore”.

Valgatara: Quintarelli, Enrico Marchesini, Franceschetti, Scardina, Carlo Aldrighetti, Biasi, Armani, Marco Aldrighetti, Lallo (28’st Bellinazzi), Vecchione (40’st Murari), Marco Marchesini. All. Ferrari.
Provese: Maragna, Baldani, Vanzo, Sarzi (38’st Miron), Dal Degan, Dal Lago (18’st Rambaldo), Avesani, Tecchio, Turrini (14’st Ghiotto), Filippini, El Qorichy (31’st De Beni). All. Beggio.
Arbitro: Matteo Mozzo di Padova;
Assistenti: Valerio Meneghello di Verona e Riccardo Tarzia di Padova.
Reti: 9’ st Marco Marchesini (V), 48’ st Rambaldo (P).

Antonio Dal Molin per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1224)