ULTIMA - 20/5/19 - ANDATA PLAY-OUT DI SERIE C: LA VIRTUS VERONA BATTE IL RIMINI (1-0)

Buona la prima per la Virtus Verona di mister Gigi Fresco oggi al "Gavagnin-Nocini" contro i biancorossi del Rimini di mister Petrone. I rossoblu si sono imposti 1 a 0 ed ora sono i veronesi a contare sul doppio risultato nel match di ritorno a Rimini dove potranno vincere o pareggiare per rimanere in serie C anche nella prossima stagione.
...[leggi]

ULTIM'ORA

31/1/18
UNO 0 A 0 SALOMONICO TRA BUSSOLENGO E ARBIZZANO

Pari e patta senza reti tra Bussolengo e Arbizzano, domenica scorsa, in una gara che probabilmente lascia più l’amaro in bocca ai rossoverdi di mister Roby Pienazza. L’Arbizzano di mister Ivo Castellani forse pensava di andare a raccogliere tre punti in casa della penultima in classifica, ma ha avuto un atteggiamento un po’ troppo rilassato, e comunque il punto in trasferta gli consente di prolungare la lunga striscia positiva (i valpolicellesi non perdono dallo scorso 10 dicembre!) e di agganciare il 5° posto e quindi la zona play off. Il Bussolengo, sotto l’esperta guida di Pienazza, sta dimostrando un miglioramento nella qualità di gioco, giornata dopo giornata. Anche nella gara contro i gialloblù dell’Arbizzano, i padroni di casa hanno tenuto in mano il pallino del gioco nel primo tempo, senza però rendersi molto pericolosi in zona gol. Ne è uscita una gara piuttosto avara di emozioni.

La prima occasione capita al 7’ con Matteo Ferrari dell’Arbizzano (in prestito dal Valgatara) che manda di poco a lato. Risponde dieci minuti dopo Kone del Bussolengo che si fa parare un colpo di testa dall’attento portiere degli ospiti, Manara (ex San Zeno). Sempre Ferrari al 32’ sbaglia il bersaglio grosso di poco. L’ultima emozione del primo tempo al 39’, quando il rossoverde Mouane spedisce sopra la traversa con un colpo di testa a due passi da Manara.

Nemmeno nel secondo tempo avvengono azioni degne di nota, almeno fino alla mezzora, quando il terzino Dennis Righetti dell’Arbizzano viene espulso per doppia ammonizione (la scorsa domenica era toccato ad Andrea Berti venire espulso, tra i gialloblù). Nell’ultima frazione di gioco il Bussolengo cerca senza successo di sfruttare la superiorità numerica. Al 44’ il tiro di Mouane viene respinto da Manara e capita sui piedi di Kone che insacca in rete, ma l’arbitro Martinelli di Verona annulla il gol per fuorigioco. Infine, in pieno recupero, è sempre Mouane che colpisce con un ottimo colpo di testa, respinto sulla linea di porta da Consolini, che nega la gioia dei tre punti ai rossoverdi padroni di casa.

Il pareggio consente ai ragazzi di mister Ivo Castellani di portare a casa il quinto risultato utile consecutivo, che permette loro di agganciare il quinto posto, passando in sole cinque giornate dal rischio dei play out alla zona play off. Un buon bottino in attesa della difficile prossima sfida contro la capolista Castelnuovosandrà. Il Bussolengo da un lato si rammarica per essersi visto negare sulla linea di porta allo scadere un possibile gol che sarebbe stato importantissimo per la classifica deficitaria. Ma un punto contro la quinta in classifica non è male, alla fin fine. I rossoverdi del “presidentissimo” Emiliano Montresor rimangono penultimi, ma a un solo punto sotto la zona play out, e da qui alla fine tutto può succedere. La prossima sfida li vedrà ospitare, ancora in casa, il Parona di mister Flavio Marai, scivolato a metà classifica dopo un inizio di campionato alla grande.

Marco Mazzi per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(933)