ULTIMA - 15/1/19 - LA VIRTUS VERONA INGAGGIA LA PUNTA ANGELO RAFFAELE NOLÉ

Prosegue la campagna di rafforzamento della Virtus Verona. Nella giornata di ieri è stato perfezionato l'ingaggio dell'attaccante Angelo Raffaele Nolé, classe 1984 nei giorni scorsi svincolato dalla Pro Piacenza. Nolé, che ieri ha sostenuto il primo allenamento agli ordini di mister Gigi Fresco, vestirà la casacca rossoblu numero 31 e sarà
...[leggi]

ULTIM'ORA

16/2/18
MISTER CAMPAGNARI VUOLE RILANCIARE LA JUVENTINA

Mister Christian Campagnari riparte dalla Juventina Valpantena subentrando all'esonerato Riccardo Olivieri. Per il nuovo mister bianconero c'è già stata la prima seduta di allenamento in vista della sosta programmata per gli eventuali recuperi: “Avevo voglia di tornare ad allenare, sono davvero molto felice della chiamata della Juventina Valpantena. Sono bastate poche parole di intesa con il direttore sportivo bianconero Michele Carcereri e per dire si alla chiamata della società del presidente Diego Malaffo. Qui si respira aria di entusiasmo come quello che ha il sottoscritto. Un progetto portato avanti con la voglia di fare crescere giovani di valore ed interessanti. Mi rimboccherò da subito le maniche per conoscere al meglio i ragazzi che ho a disposizione. In questi mesi ho visto diverse partite tra le quali anche alcune della Juventina Valpantena. Mi aveva fatto una buona impressione, dispone di un buon potenziale. Tutti assieme possiamo darci da fare per migliorare, il campionato di seconda categoria è ancora lungo e noi vogliamo esserci fino in fondo”.

Queste sono le prime parole del tecnico Christian Campagnari che è da ieri ufficialmente il nuovo tecnico della Juventina Valpantena del presidente Diego Malaffo. Sostitusce il giovane mister Riccardo Olivieri che nelle ultime 9 giornate di campionato ha raccolto solo 6 punti con una vittoria, tre pareggi e ben cinque sconfitte. Con questo avvicendamento la società bianconera intende dare una scossa alla squadra per cercare di tornare in gioco per un posto ai play-off. Domenica scorsa, nell'ultimo turno di campionato, la Juventina ha perso per tre reti a due in casa contro il Gargagnago di mister Gianni Pierno.

I bianconeri vantano dopo 21 partite giocate 27 punti raccolti e sono all'ottavo posto del girone A di Seconda categoria in compagnia della Polisportiva A. Consolini a quattro punti dalla zona play off. Sempre più sola la capolista PescantinaSettimo che viaggia decisa in prima posizione con ben
49 punti a +6 su Pastrengo e Real Lugagnano. A mister Christian Campagnari il compito di ridare sostanza e fiato alle trombe della Juventina Valpantena. Dopo la sosta lo aspetta una gara difficilissima in casa della seconda della classe, il Real Lugagnano di mister Fabio Di Nicola. Allenatore di sostanza che pratica un calcio arioso e veloce, Campagnari può far ritrovare il giusto assetto alla macchina bianconera che vuole ingranare la quinta marcia.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it









Visualizzato(1102)