ULTIMA - 25/5/19 - IL BASSANO 1903 BATTE IL MONTORIO ED E' CAMPIONE REGIONALE

E' stata una bella partita, quella giocata ieri sera a Montecchio Maggiore, fra il Bassano e il Montorio, calcio valida per il titolo Regionale di Prima categoria. I giallorossi di mister Francesco Maino partono subito forte e passano in vantaggio dopo soli 5 minuti con Cosma, che, su invito di Garbuio, mette in rete con un tiro da sotto
...[leggi]

ULTIM'ORA

18/2/18
L'UNDER 15 DELL'ITALIA BATTE 2-0 L'OLANDA A CALDIERO

Porta sicuramente fortuna lo Stadio "Berti" di Caldiero alla Nazionale Azzurra; undici mesi fa l’Under 16 di Patrizia Panico nella gara di rivincita contro i tedeschi della Germania li aveva sconfitti per 3 a 2, vendicando il risultato negativo patito tre giorni prima al “Bentegodi” di Verona. Questa volta è toccata all’Under 15 di mister Antonio Rocca, che era uscita sconfitta giovedì pomeriggio nella prima gara amichevole contro i pari età dell’Olanda dal campo "Umberto Capone" di Vigasio per 2 a 0, si è presa la rivincita con lo stesso risultato nel retour-match giocato nella tarda mattinata di ieri, sabato 17 febbraio, allo splendido stadio della cittadina termale.

Ancora una volta una cornice di pubblico davvero splendida con circa 800 persone che hanno assistito divertite all’incontro, incitando i ragazzi con la maglia azzurra, incontro che ha visto la presenza anche degli organi federali della Figc del Veneto con il Presidente Bepi Ruzza, il suo vice vicario Patrick Pitton, il coordinatore regionale del settore giovanile Walter Bedin, il consigliere regionale Mario Furlan, il Delegato provinciale Claudio Prando e la segretaria Ilaria Bazzerla, mentre sugli spalti sono stati notati diversi ex giocatori professionisti come Fabrizio Miccoli, Toto De Vitis, Fausto Pari, Stefano Fattori e Gianni Migliorini, ora impegnati in varie mansioni in società di calcio italiane.

Le due squadre era formate da tutti giocatori nati nel 2003 e l’Italia si è schierata nella seguente formazione: Desplanches (Milan), Mulazzi (Juventus), Ceresoli (Atalanta), Citi (Milan), Cepele (Inter), Giovane (Atalanta), Acampa (Napoli), Oliveri (Atalanta), Rosa (Atalanta), Lo Grieco (Bari), Giorgio (Juventus). A disposizione: Gerardi (Inter), Barbetta (Sassuolo), Lucchesi (Juventus), Berto (Atalanta), Scandurra (Roma), Magazzù (Inter), Bonetti (Juventus), N’Gbesso (Milan), Zuccon (Atalanta).

Di rilievo la prestazione del numero 19 Henoc Stephane N’Gbesso, ragazzo tesserato con i rossoneri del Milan, che entrato nella ripresa ha portato lo scompiglio nella difesa degli “orange”, mettendo a segno entrambi le reti di ottima fattura.

Giorgio Verzini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1028)