ULTIMA - 18/5/19 - FINALI PER IL TITOLO REGIONALE. DOMANI 3 VERONESI IN CAMPO

Domani, domenica 19 maggio si giocheranno anche le semifinali per il titolo regionale del Campionato di 1^ Categoria 2018-19. In gara secca ad eliminazione diretta il Calcio Marcon affonterà il Bassano 1903 mentre lo Scardovari ospiterà il Montorio al campo di Scardovari di Porto Tolle (Ro) in viale Repubblica. Il Montorio di mister Marco Burato nei quarti
...[leggi]

ULTIM'ORA

14/4/18
PER LA PRIMAVERA SALVEZZA RAGGIUNTA CON 4 GIORNATE DI ANTICIPO

MISTER GHIROTTO: “ABBIAMO COMPIUTO UN’IMPRESA SPORTIVA”

La G.S.D. Primavera ha già in mano il pass per il campionato di Seconda categoria della prossima stagione grazie ad una salvezza raggiunta con ampio anticipo. Una squadra rifondata ex novo durante la scorsa estate dopo la soffertissima salvezza ai play out conseguita contro un ultra favorito Ponte Crencano. “Un lavoro eccezionale svolto dalla società e in particolar modo dal direttore sportivo, Luca Bozic, che nonostante i pochi fondi a disposizione ha allestito una rosa che si è rivelata competitiva. Basti pensare che abbiamo battuto il record di punti a quattro giornate dal termine da quando la Primavera milita in Seconda categoria e attualmente vantiamo la quarta miglior difesa del campionato.” Sono le prime parole dell’intervista pronunciate dal mister Simone Ghirotto.

I punti da evidenziare di questa impresa sportiva sono parecchi, ma la società G.S.D. Primavera è coesa nell’affermare che i giocatori sono stati i veri protagonisti della stagione, dai giovani ai più esperti. Tutti hanno sposato la causa e si sono impegnati per raggiungere l’obiettivo prefissato di inizio stagione. “Sarebbe da citare la rosa al completo perché i ragazzi sono stati veramente eccezionali, ma il mio plauso particolare va ai giovani, alla prima esperienza in categoria, come Mantovani, Passigato, Acampora, Bellegante, Piccinato e Visentin, tutti compresi tra classe 1997 e 1999. Come non citare – prosegue mister Ghirotto – alcuni miei fedelissimi come il capitano e “sempreverde” (come il Pino Silvestre) Andrea Stefanello, Paolo Corradini, Andrea Busatta e Lino “amuleto” Bassan?”

Lo stesso Bassan, in linea con l’ex compagno di squadra (Ghirotto e Bassan militarono insieme a Saval e a Settimo), elogia il lavoro del team. “Ottime le prestazioni delle punte Luca Bellorio e Marco Albertini che si sono sacrificati moltissimo, assolutamente di un’altra categoria il nostro portierone, Nicola Sanna, che ci ha garantito con le sue parate almeno una decina di punti in classifica”. “Per quanto mi riguarda mi spiace non aver contribuito al massimo delle mie potenzialità a causa di un infortunio che mi ha tenuto lontano dai campi per più di tre mesi” spiega Bassan.

La soddisfazione più grande per il mister, si sa, si verifica quando viene seguito sotto l’aspetto tecnico tattico nonostante gli infortuni anche gravi, come quelli che hanno afflitto il Primavera negli ultimi mesi; ma soddisfacente è anche ammirare i propri giocatori mentre lavorano serenamente senza lamentarsi, nonostante gli allenamenti molto intensi - “quest’anno di allenamenti tosti ce ne sono stati parecchi, visto l’impegno e la bravura del preparatore atletico Eugenio Turri.”

Alla nostra fatidica domanda dove andrai l’anno prossimo? Simone Ghirotto risponde saggiamente con un punto di domanda. “Devo valutare il progetto che la società vorrà propormi, solo dopo alcune garanzie tecniche valuterò il mio futuro. Per il momento mi godo la nostra grande impresa.”

Mirko Cristani per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(2155)