ULTIMA - 19/1/19 - SGREVA (BORGOPRIMOMAGGIO): "ORA NON POSSIAMO PIU' SBAGLIARE"

Il Borgoprimomaggio di mister Tiziano Salvagno domenica scorsa è tornato a vincere (1 a 0 a San Massimo con gol di Nicolas Torni) dopo che nelle ultime 8 partite, dopo gli ultimi due 2 pareggi a reti inviolate, aveva incassato 6 sconfitte consecutive precipitando in classifica dal 1° al 10° posto. Il direttore generale Enrico Sgreva, che domani
...[leggi]

ULTIM'ORA

17/4/18
CRISTIAN ZAFFANI (VIGASIO): “SIAMO UNA SQUADRA SENZ’ANIMA!”

Continua la caduta libera del neo-retrocesso dalla Serie D Vigasio di mister Marco “Puma” Montagnoli, chiamato dalla società guidata dal presidente Cristian Zaffani, dopo la sconfitta interna della 26^ giornata per 1 a 3 contro il San Martino Speme, a sostituire l'esonerato mister Vincenzo Cogliandro. I “Guerrieri del Tartaro” dopo 28 partite giocate sono ora al sest'ultimo posto del campionato di Eccellenza a 31 punti, a soli 2 punti dalla zona play-out. Preoccupato tutto l’ambiente biancazzurro, e in primis, proprio il massimo dirigente, l’ex punta sanzenate Cristian Zaffani: “E’ una squadra senz’anima, siamo entrati in un tunnel identico a quello imboccato l’anno scorso in serie D che ci costò la retrocessione. Ogni volta che subiamo un gol, non siamo più capaci di reagire e la partita è praticamente già finita”.

Ora mancano solo 180 minuti al termine del campionato…
“Abbiamo il Bardolino in trasferta e la nostra pari classifica Vigontina in casa. No, non centrano come causale dell’annata-no gli infortuni: quelli ce li hanno avuti un po’ tutti. Di fatto abbiamo raccolto davvero pochissimi punti nel girone di ritorno, dobbiamo tenere altissima la guardia!”

Molti i giocatori che provengono da quotati club mantovani nella vostra “rosa” di quest'anno… “Sì, ma non riesco a dar la colpa a questo o a quest’altro giocatore virgiliano. In campo ci vanno gli uomini, l’impegno, il sudore, lo spirito di sacrificio, non gli stemmi, i gonfaloni o questa o quest’altra scuderia mantovana o veronese, bisogna lottare tutti assieme per raggiungere la salvezza”.

I “Guerrieri del Tartaro” vigasiani sono a +2 dalla zona bollente dei play out, a 31 punti alla pari della Vigontina, davanti al Team S.Lucia Golosine che guida il trenino dei disperati con 29 punti, tallonato a 28 dal Sona, a 27 dalla Marosticense di mister Ezio Glerean, a 23 dal Bardolino (prossimo avversario) e ultimo, a 21 punti c'è il Valdagno Vicenza di mister Mario Vittadello, l’anno scorso coach in Eccellenza del Cerea. 

Preoccupante che un mister deciso e carismatico come Marco Montagnoli non sia riuscito a dare la scossa alla squadra. Il “Puma” Montagnoli ha esordito sulla panchina biancazzurra a Montecchio Maggiore nel recupero della 23^ giornata di giovedì 29 marzo incassando un pesante 5 a 2, poi la domenica dopo ha perso 2 a 0 in casa della Belfiorese e questa domenica il tracollo interno per 1 a 6 contro il Valgatara che lo ha scavalcato in classifica. I 13 gol subiti e i solo 3 fatti nelle ultime tre gare non sono certo un bel segnale ma bisogna assolutamente reagire, magari tirando fuori lo spirito "guerriero" che ha sempre contraddistinto questa società.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it









Visualizzato(1498)