ULTIMA - 20/1/19 - OGGI SI CONOSCERANNO LE 8 SQUADRE QUALIFICATE IN COPPA VERONA

Si gioca oggi la terza ed ultima giornata del 1° turno della Coppa Verona 2018-19 riservata alla formazioni di Terza categoria, denominata “Memorial Gianni Segalla”. Ma andiamo a vedere chi si gioca il passaggio del turno. Nel Girone 1 il Lessinia gioca la sfida decisiva in casa contro il Borgo San Pancrazio con il Verona International che potrebbe tornare
...[leggi]

ULTIM'ORA

3/5/18
DOMENICA A BELFIORE SI GIOCA LO SPAREGGIO GARDA - SERATICENSE

CHI VINCE CONQUISTA IL TITOLO DI PROMOZIONE E APPRODA IN ECCELLENZA

E’ proprio una sfida infinita quella tra il Garda e la Seraticense, le due squadre sono chiamate ad affrontarsi per la terza volta in questa stagione nel campionato di Promozione. All’andata di campionato Soares e compagni avevano pareggiato in terra vicentina per 1 a 1 mentre al ritorno hanno incassato una bruciante sconfitta sul terreno di Garda per 2 a 0. Ora sono appaiate al primo posto in classifica con 54 punti e domenica prossima 6 maggio, con fischio d’inizio fissato per le ore 16.30, le due formazioni si giocheranno il salto di categoria sul campo di Belfiore di via Fanin. Chi perderà affronterà nel secondo turno dei play off il San Giovanni Lupatoto per continuare ad inseguire il sogno promozione.

Si respira aria di grande soddisfazione a Garda per aver raggiunto un traguardo inatteso, come afferma l'allenatore rossoblu Paolo Corghi: "Onore e merito ai miei stupendi ragazzi che ci hanno portato fina a qui. Eravamo partiti per una nuova avventura con umiltà. Io non li conoscevo perchè avevo concluso la mia esperienza nel campionato mantovano ma ero pronto ad intraprendere questo nuovo percorso. Siamo partiti conoscendoci giornata dopo giornata, divertendo e divertendosi. Qui a Garda ho trovato l’ambiente giusto per fare calcio, come piace a me, lontano da grosse pressioni. Certo, sempre legato ai risultati, come tutti noi allenatori sappiamo, ma con la voglia di far crescere un gruppo giovane con le idee ben chiare. Ci siamo riusciti ed è quello che più conta. L’obiettivo iniziale era una tranquilla salvezza e quindi è stato raggiunto con largo anticipo. Adesso possiamo far avverare un meraviglioso sogno. Con umiltà ci confronteremo in campo domenica a Belfiore contro i nostri agguerriti avversari. Vogliamo giocarci, con intelligenza, tutte le nostre carte con la speranza di superare sul campo il nostro avversario. Vorrei vedere gli spalti gremiti di nostri tifosi e poi che vinca il migliore. Io spero che sia la mia squadra".

I vicentini della Seraticense del presidente Mauro Ferraro, allenati dal veronese Luca Cortellazzi, hanno raccolto le stesse vittorie del Garda, sono 16 quelle messe in cassaforte in 30 gare giocate. Dice il portierone giallonero classe 1991 Luca Polo: "Il campionato è stato per noi fatto di alti e bassi per tutta l'andata, poi il girone di ritorno è stato quello della svolta (10 vittorie, 4 pareggi e una sola sconfitta). Abbiamo cominciato a giocare con continuità incamerando nel finale di campionato otto vittorie di fila. Merito di un gruppo di giocatori fantastici, dal più "vecchio" al più giovane. Tutti disponibili a migliorare ed ha impegnarsi sul campo. Faccio i complimenti a tutti e in particolar modo a chi ha giocato poco o quasi mai ma lotta e s'impegna tutta la settimana, come i titolari, per guadagnarsi la maglia da titolare. Penso sia proprio il carattere, l'unione tra staff tecnico e giocatori e le motivazioni personali, il grande segreto di questi risultati. A differenza di altre società, che hanno in rosa nomi di buon livello e che sulla carta dovevano spaccare il campionato, noi abbiamo tirato fuori quel qualcosa in più dal punto di vista motivazionale. Ora siamo allo spareggio contro il Garda, una squadra che, come noi, merita di giocarsi il titolo. Siamo carichi e sognamo questa vittoria più di ogni cosa...che vinca il migliore!".

Da tenere in considerazione le bocche di fuoco delle due squadre. Il Garda schiererà il brasiliano tutto pepe ed estro Jeronimo Soares che in questo campionato ha segnato 20 goal gli stessi del rivale Filippo Spessato della Seraticense, i due hanno vinto la classifica cannonieri del girone precedendo di un gol Luca Bonfigli dell’Aurora Cavalponica e di due Nicola Avesani del San Giovanni Lupatoto. Con tutta probabilità la gara di domenica prossima a Belfiore, visto il grande equilibrio, verrà decisa dagli episodi. Chiude Jeronimo Soares dicendo: "Siamo tranquilli e ci stiamo preparando al meglio per lo spareggio. Del resto abbiamo due possibilità, se non c’è la facciamo con la Seraticense possiamo poi provare a battere il San Giovanni Lupatoto direttamente al 2° turno play-off. Due avversari molto ostici e difficili da battere ma noi siamo molto carichi e ce la metteremo tutta. Forza Garda, facciamo l’impresa!"

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1366)