ULTIMA - 18/5/19 - FINALI PER IL TITOLO REGIONALE. DOMANI 3 VERONESI IN CAMPO

Domani, domenica 19 maggio si giocheranno anche le semifinali per il titolo regionale del Campionato di 1^ Categoria 2018-19. In gara secca ad eliminazione diretta il Calcio Marcon affonterà il Bassano 1903 mentre lo Scardovari ospiterà il Montorio al campo di Scardovari di Porto Tolle (Ro) in viale Repubblica. Il Montorio di mister Marco Burato nei quarti
...[leggi]

ULTIM'ORA

12/5/18
SERIE A E B: PROGRAMMA GARE E ARBITRI DELL’ULTIMA GIORNATA

OGGI ALLE ORE 15 JUVENTUS-TAVAGNACCO IN DIRETTA SU RAISPORT E VERONA-BRESCIA IN DIRETTA STREAMING SUL SITO CALCIO FEMMINILE.LND.IT E SULLA PAGINA FACEBOOK LND. DOMENICA 13 IN CAMPO LA B ALLE 15.

Scudetto e lotta per non retrocedere: in Serie A ci si gioca tutto o quasi negli ultimi 90’. La 22^ giornata, in programma oggi alle ore 15, potrebbe risolvere l’appassionante corsa al tricolore tra Juventus e Brescia, entrambe con un posto in Champions già in tasca, ma ancora appaiate a 57 punti in vetta alla classifica: le bianconere giocheranno in casa contro il Tavagnacco (diretta su RaiSport), mentre le rondinelle affronteranno il Verona in trasferta (diretta streaming su sito calcio femminile.lnd.it e pagina Facebook della Lega Nazionale Dilettanti). Qualora le due formazioni ottenessero entrambe lo stesso risultato, il campionato si deciderà allo spareggio.

Tutt’altro che scontati i giochi per la permanenza in A. Con il solo Empoli già matematicamente in B, Res Roma, Sassuolo, Ravenna e Pink Bari si giocano il tutto per tutto nello scontro diretto: le ragazze di Melillo ospiteranno le biancorosse,  mentre le neroverdi saranno di scena a Bari. Rimane dunque da decidere l’altra retrocessa diretta (la squadra che terminerà all’11° posto) e le due squadre (9^ e 10^) che andranno a giocare lo spareggio contro le due perdenti degli spareggi promozione tra le quattro vincenti della serie cadetta (questi ultimi in programma sabato 19). Queste le designazioni arbitrali della SERIE A:

Verona-Brescia (Francesco Burlando di Genova)
Empoli-Fiorentina (Anna Scapolo di Padova)
Juventus-Tavagnacco (Abdoulaye Diop di Treviglio)
Atalanta-Chievo Verona (Deborah Bianchi di Prato)
Pink Bari-Sassuolo (Agostino De Santis di Campobasso)
Res Roma-Ravenna (Cosimo Delli Carpini di Isernia)
 
Domenica 13 maggio alle ore 15 si giocherà la 30^ giornata (26^ nei gironi B e D) di Serie B.  Acquisita già la certezza matematica delle vincenti, solo quattro formazioni si giocano gli ultimi due posti disponibili per la riconferma (le seconde e le terze classificate di ogni girone) in virtù della riforma dei campionati femminili che diventerà effettiva dalla stagione 2018/2019. Nel Girone A Arezzo già salvo. Lavagnese (55 punti) e Novese (53) lottano invece per il 3° posto: la prima affronterà il Pisa, la seconda il Ligorna. Qualora dovessero concludere a parità di punteggio si andrà poi allo spareggio in campo neutro. Giochi fatti nel Girone B con InterMilano e Milan Ladies e nel Girone C con Castelvecchio e Fortitudo Mozzecane. Nel Girone D la Lazio Women è salva. Roma XIV (47 punti) e Chieti (45) si giocano l’ultimo posto per non retrocedere: le prime saranno impegnate nel derby con la Roma Femminile, mentre le abruzzesi ospitano il Salento Women.

Variazioni
Gir A: Lavagnese-Pisa (“Umberto Macera” di Rapallo (Ge); Romagnano-Torino (ore 16)
Gir B: Caprera-Riozzese (Comunale “Delfino” La Maddalena (Ot); Fiammamonza-A.Oristano (ore 12)
Gir C: Imolese-Riccione (16.30 al Campo 1 centro sportivo “Bacchilega” di Imola)
Gir D: Apulia Trani-Virtus Partenope (16); Nebrosi-Lazio Women (14.30); Napoli Dream Team-Femminile Catania (13.30)

Queste le designazioni arbitrali della SERIE B:
Girone A: Amicizia Lagaccio-Arezzo (Alessandro Costa di Novara), Florentia-Grifo Perugia (Gabriele Pette di Bologna), Lavagnese-Pisa (Christophe Barmasse di Aosta), Lucchese-Molassana Boero (Angelo Moretti di Citta' di Castello), Musiello Saluzzo-Juventus Torino (Simone Battiato di Genova), Novese-Ligorna (Davide Fera di Gallarate), Romagnano-Torino (Kevin Bonacina di Bergamo).
Girone B: Padova-Azalee (Federico Landucci di Pisa), Caprera-Riozzese (Francesco Gai di Carbonia), Como -Sassari Torres (Piero Marangone di Udine), Fiammamonza-Atletico Oristano (Dylan Marin di Portogruaro), Milan Ladies-Marcon (Andrea Arnone di Empoli), Orobica-Real Meda (Luca Selvatici di Rovigo).
Girone C: Sammarinese-Brixen Obi (Silvio Torreggiani di Civitavecchia), Fortitudo Mozzecane-Clarentia (Matteo Campagni di Firenze), Graphistudio Pordenone-La Saponeria Unigross (Umberto Crainich di Conegliano), Imolese-Riccione (Giacomo Lencioni di Lucca), Jesina-Pro San Bonifacio (Alessio Ferranti di Perugia), Unterland Damen-Castelvecchio (Matteo Franzoni di Lovere), Vicenza-Bologna (Lorenzo Maccarini di Arezzo), Castelnuovo-Permac Vittorio Veneto (Emanuele Tartarone di Frosinone).
Girone D: Apulia Trani-Virtus Partenope (Stefania Genoveffa Signorelli di Paola), Chieti-Salento Women  (Sebastian Petrov di Roma 1), Nebrodi-Lazio (Tonino Fiore di Paola), Grifone Gialloverde- Latina (David Guida di Torre Annunziata), Napoli Dream Team-Catania (Federico Spinetti di Albano Laziale), Roma-Roma Xiv Decimoquarto (Stefania Menicucci di Lanciano).

Salvatore Dragone, Ufficio Stampa e Comunicazione F.I.G.C. - Lega Nazionale Dilettanti
per
www.pianeta-calcio.it

Visualizzato(688)