ULTIMA - 21/3/19 - SEMIFINALI DI COPPA VERONA: SAVAL "CORSARO" A GAZZOLO

Ieri sera si sono giocate le partite di andata delle semifinali della Coppa Verona 2018-19 che mette in palio, oltre al prestigioso trofeo, anche un posto nel prossimo campionato di Seconda categoria 2019-2020. Sfortunata la gara per il Gazzolo 2014 del presidente Paolo Valle che alla fine ha perso 1 a 2 in casa contro il bravo e fortunato Saval Maddalena
...[leggi]

ULTIM'ORA

1/6/18
MISTER LUCIO MANGANOTTI RIPARTE DALL'ALBA BORGO ROMA

La notizia era rimbalzata tra i rumors del pianeta dilettanti, e noi ve l’avevamo data già una ventina di giorni fa, quando al Torneo Montresor avevamo visto il mister ex San Giovanni Lupatoto accordarsi con il diesse giallorosso Mauro Annechini. Ora è stata confermata ufficialmente dalla dirigenza dell'Alba borgo Roma del nuovo presidente Fabio Venturi. I giallorossi, dopo una stagione in chiaro e scuro in Promozione, con la salvezza presa per i capelli nelle ultime gare del torneo con mister Antonio Russo in panchina, che era subentrato a Gianfranco Brendolan, ripartiranno dal nuovo mister Lucio Manganotti che è già pronto e impaziente di sedersi sulla panchina giallorossa nella prossima stagione di Promozione targata 2018-2019.

Pacato e tranquillo, con un amore quasi viscerale per la sua Alba B.Roma, il direttore sportivo Mauro Annechini ci dice: “Il curriculum sportivo di Mister Manganotti parla da solo. E’ un allenatore che sa lavorare con metodo e chiarezza con i giovani ai quali può trasmettere il suo grande bagaglio di esperienza accumulato in molti anni nei nostri dilettanti. Era da diverso tempo che lo cercavamo e ora è finalmente dei nostri. Sono ottimista e contento per questa scelta fatta da tutti noi della dirigenza".

Conterà il piglio giusto e una buona organizzazione per affrontare al meglio il prossimo torneo di Promozione, il 16° consecutivo dei giallorossi. Conosce bene le insidie della categoria il diesse giallorosso, nella passata stagione sono stati fatti alcuni errori, che ci possono stare nel calcio, ma che non si devono ripetere. “Quello che più mi ha preoccupato e stata la differenza di rendimento tra l’andata e il ritorno. Prima i ragazzi hanno mostrato un ottimo gioco e continuità di risultati, sfoderando davvero delle ottime prestazioni all'andata, poi, nel ritorno, si sono persi per strada facendoci molto preoccupare per il raggiungimento della salvezza. È subentrato, nelle ultime tre partite, mister Nino Russo, il quale ha ridato morale e fiducia ai ragazzi e grazie a Dio ci siamo salvati”.

Ricordiamo che Lucio Manganotti era stato sostituito quest'anno in corso d’opera al San Giovanni Lupatoto, neo promosso in Promozione, dal cugino Andrea Sirio Manganotti, il quale si è fatto da parte dopo l’ultima partita dei play off. Lucio, l’anno prima, aveva vinto con merito la Prima categoria sempre con i lupi biancorossi. Ora ha già le idee chiare per allestire l’organico della prima squadra per l’anno prossimo. "È nostra intenzione fare una squadra giovane e di temperamento. Sono stati promossi 4 giovani dal nostro florido settore giovanile. Il reparto difensivo è confermato in pieno. Abbiamo intenzione di accontentare il nostro difensore classe 1999, Mario Gnokane, che ha diverse offerte e quindi lo lasceremo partire. Inseriremo alcuni giocatori che abbiamo già in mente. Ma è ancora presto per dirvi i loro nomi".

89 primavere e non sentirle. Ancora una volta è pronta a nuove zampate in Promozione dell'Alba borgo Roma del direttore sportivo Mauro Annechini. Mister Lucio Manganotti garantisce nuovi equilibri e la società ha piena fiducia in lui.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1500)