ULTIMA - 19/1/19 - SGREVA (BORGOPRIMOMAGGIO): "ORA NON POSSIAMO PIU' SBAGLIARE"

Il Borgoprimomaggio di mister Tiziano Salvagno domenica scorsa è tornato a vincere (1 a 0 a San Massimo con gol di Nicolas Torni) dopo che nelle ultime 8 partite, dopo gli ultimi due 2 pareggi a reti inviolate, aveva incassato 6 sconfitte consecutive precipitando in classifica dal 1° al 10° posto. Il direttore generale Enrico Sgreva, che domani
...[leggi]

ULTIM'ORA

6/6/18
NICOLA AVESANI (S.GIOVANNI LUPATOTO): “STAGIONE FANTASTICA!”

"Si è conclusa domenica scorsa la straordinaria stagione del San Giovanni Lupatoto che, nonostante la sconfitta per 2 a 0 sul campo dell'Arcella di Padova, ha dimostrato per l'ennesima volta di essere un gruppo affiatato e ben compatto. Annata straordinaria per la squadra biancorossa del presidente Daniele Perbellini che al suo secondo anno in Promozione è giunta fino alla finale regionale dei play-off.

La forza di questo gruppo senza dubbio è stato il collettivo, che è sempre stato in grado di superare ogni singola problematica presentatasi durante l'intera stagione. Dopotutto il calcio è anche questo, ridere e scherzare insieme nello spogliatoio, dall'inizio preparazione al giorno più freddo dell'anno, dalla partita persa immeritatamente fino alla vittoria arrivata all'ultimo minuto di gioco. Questa mentalità di rispetto reciproco verso il compagno ha fatto sì che questo gruppo arrivasse fino a disputature la finale play-off. Aggiungere altro a quello che già è stato detto e scritto sarebbe inutile, in quanto certe cose si possono solo vivere e raccontarle sarebbe inutile.

"E' stata una stagione indimenticabile, come indimenticabili sono stati tutti i miei compagni che hanno reso possibile tutto ciò, dal primo all'ultimo senza distinzioni - dice bomber Avesani che poi spende belle parole per il suo compagno di squadra Bellini. "Mi ha aiutato un giocatore che voglio ricordare, si chiama Marco Bellini, un giovane speciale classe 1998 che in questa annata si è sempre presentato ad ogni allenamento, e seppur non giocando mai non ha mai fatto polemiche ed ha sempre aiutato i compagni incitandoli dalla panchina. Questo perchè quando è stato chiamato in campo per aiutare la squadra lui si è sempre fatto trovare pronto, sia in una partita importante per il campionato contro l'Oppeano sia nella prima partita nei play off contro la Seraticense parando un rigore ai vicentini. E' un giovane che tutti vorrebbero".

Avesani è già  sette anni che veste la divisa dei lupetti bianco-rossi. Nell'ultimo campionato ha segnato 18 reti, più 2 nei play off e 2 in Coppa. Nicola ci saluta dicendo: "La mia intenzione è quella di rimanere al San Giovanni Lupatoto, una società dove mi trovo benissimo. Staremo a vedere". Intanto da definire il nome e cognome del nuovo allenatore per la prossima stagione dove il San Giovanni ha buone chances di essere ripescato in Eccellenza. Ricordiamo che nel 3° e 4° turno delle finali play off di Promozione, il San Giovanni Lupatoto era stato guidato da mister Moreno Lollato che era subentrato al dimissionario Andrea Sirio Manganotti dopo il 2° turno play-off, il quale a sua volta aveva sostituito a metà campionato Lucio Manganotti.

Roberto pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1299)