ULTIMA - 20/1/19 - LE 8 QUALIFICATE AI QUARTI DELLA COPPA VERONA 2018-19

Si sono giocate oggi le partite della terza ed ultima giornata del 1° turno della Coppa Verona 2018-19 riservata alla formazioni di Terza categoria, denominata “Memorial Gianni Segalla”, che hanno consegnato il pass per il passaggio ai quarti di finale in programma domenica prossima. Nel Girone 1 il Lessinia vince 1 a 0 la sfida decisiva contro il Borgo San
...[leggi]

ULTIM'ORA

19/7/18
VA SEMPRE FORTE IL SAN ZENO DEL PRESIDENTE CASALE

L'ANNO PROSSIMO FESTEGGIERA' I SUOI 100 ANNI DI VITA

Passione, temperamento e cuore sono sempre stati i valori che si respirano in casa San Zeno. E' quasi tutto pronto per la nuova stagione agonistica 2018-19 in Prima categoria. L'anno prossimo la società festeggierà due traguardi importanti: 40 anni di presidenza di Gianfranco Casale, che regge con amore e passione le sorti di questa società, e i 100 anni di vita della società granata. Non a caso la dirigenza sta già pensando a preparare nel 2019 una grandissima festa con la partecipazione di tutte le persone che amano il San Zeno. 

Soddisfatto il patron Casale: "Quando entri sul terreno della “Busa” ti vengono in mente tanti ricordi. Ho conosciuto, in tanti anni di presidenza, persone incredibili e giocatori unici. E' un orgoglio per me fare il presidente del San Zeno". E' rimasto come allenatore della prima squadra Pierluigi Troccoli, bandiera di questa società assieme al padre Pasquale, storico segretario che ora tifa i granata da lassù nel cielo. "Ogni anno - dice Casale - io e suo figlio Pierluigi ci rechiamo in Basilicata a mettere dei fiori sulla sua tomba. Era una persona unica e il primo tifoso del San Zeno. Mi manca davvero moltissimo".

Già quasi ultimato il mercato granata dal direttore sportivo Marian Ionita. Confermata per nove undicesimi l'ossatura della stagione scorsa, dove la squadra è stata eliminata ai play off dal Mozzecane che ora è passato, dopo l'acquisizione del titolo sportivo dal Bardolino 1946, in Promozione. Sono arrivati tre attaccanti di grande esperienza in fatto di goal. Sono Giacomo Pitondo arrivato dal Caselle, Alberto Galliazzo, ex Virtus Vecomp, Vigasio e Lugagnano, reduce da un anno sabbatico, e Pietro Martignoni che era già stato granata in passato. Nuovi anche il portiere Alexandre Gubersch, il difensore Pietro Dorizzi, il centrocampista Matteo Melon ed il difensore Oscar Palomino. Darà una mano a mister Troccoli il nuovo vice allenatore Riccardo Olivieri, che arriva dalla Juventina Valpantena, il preparatore dei portieri Francesco Castiglioni, ex Peschiera, e l'addetto alla logistica Andrea Bastianelli detto “Bistecca”.

"Il nostro obiettivo - sostiene Marian Ionita - è quello di centrare, nel prossimo campionato di Prima categoria, l'accesso ai play off. Sono molto fiducioso anche se so che ogni anno la musica è diversa e tutto può succedere. Il calcio è anche questo, non sai mai come può andare a finire, devi provare a giocare sempre al meglio la tua partita, possibilmente senza pause. Prima di essere dirigenti o calciatori, siamo un gruppo di amici che vogliono provare a centrare il bersaglio grosso non dimenticando mai di mettere sul campo tanta umiltà e passione. Stare al San Zeno, per il sottoscritto, è davvero meraviglioso".

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1491)