ULTIMA - 23/1/19 - LA VIRTUS VERONA CEDE CONTRO LA CAPOLISTA PORDENONE (1-2)

Per l'ennesima volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale della partita dopo essersi battuta alla pari contro la capolista incontrastata del girone B di serie C, il Pordenone di mister Attilio Tesser. A decidere la sfida a favore dei neroverdi friulani è stata una rete del 38enne Emanuele Berrettoni, ex Hellas Verona,
...[leggi]

ULTIM'ORA

20/7/18
SI E' PRESENTATO IL NUOVO GARGAGNAGO DI MISTER GIANNI PIERNO

Il Gargagnago del presidente Stefano Sartori si è ancora una volta rafforzato ed ora è pronto a dire la sua in Seconda categoria nella nuova stagione targata 2018-2019. Calcio giocato intensamente con tanta sete di vincere lottando con la giusta ambizione per la parte alta della classifica. C'è da migliorare e migliorarsi continuamente, superando il settimo posto raggiunto nell'ultimo campionato.

Tante le certezze e le riconferme. Sono rimasti i pezzi pregiati e i giocatori con forte senso di appartenenza alla maglia. Ma i nuovi arrivati non sono da meno in fatto di quantità e qualità. Dal portiere Federico Molani, ex Olimpica Dossobuono, dai due difensori Marco Cristini (ex Arbizzano) e Marcello Sartori ex Polisportiva Consolini, dai centrocampisti Enrico Gandini e Francesco Lunardi (entrambi provenienti dall'Ambrosiana), fino alle punte che sono tutte e quattro di categoria superiore come Matteo Ferrari (ex Arbizzano), Marco Masconale (ex Pozzo), Thomas Marai che arriva dal Pastrengo e Tiziano Sesay, fratello di Mohamed, in arrivo dal Garda.

Riconfermato il grintoso mister Gianni Pierno, oramai una bandiera da queste parti, con Simone Campagnari, Giuseppe Pace, Alessandro Grigoli e Massimo Baggio che completano il suo staff tecnico. "Vogliamo essere la mina vagante del prossimo campionato - afferma il presidente Stefano Sartori -. Abbiamo un ottimo gruppo che in Seconda può farci fare la differenza. Qui arrivano solo giocatori che hanno un forte desiderio di stupire e voglia di salire sulla ribalta. Noi diamo loro la possibilità di farlo con saggezza".

Dello stesso avviso mister Gianni Pierno: "Siamo una squadra formata da giocatori di valore. Siamo come il vino buono, ogni anno miglioriamo sempre più. Esplosivi nelle giocate e dall'animo combattivo. La parte sinistra della classifica ci deve appartenere ma sarà ancora una volta il campo a dire chi avrà ragione. Le nostre concorrenti si daranno da fare ma noi non saremo certo da meno. Amo lavorare con puntiglio ed il massimo impegno e i ragazzi che alleno capiscono già da subito di che pasta sono fatto. Voglio vincere e praticare un gioco frizzante e veloce. Non amo aspettare le mosse delle squadre avversarie, ma fare io la partita. Sono certo che anche nella prossima stagione sportiva ci toglieremo delle belle soddisfazioni. Qui si lavora benissimo e non ci sono grosse pressioni. L'obiettivo è far crescere ottimi giovani e raccogliere in campionato più punti possibil".

La rosa del Gargagnago 2018-2019:
Portieri: Posteraro e Molani
Difensori: Bollo, Ranghiero, Romanelli, Stocchero, Bronzati, Bottona, Sartori, Marco e Fabio Cristini.
Centrocampisti: Carramusa, Bellorti, Georgescu, Savoia, Cagliari, Zantedeschi, Giannone, Lunardi e Gandini
Attaccanti: Fiorin, Galvani, Ferrari, Masconale, Sesay e Marai

Roberto Pintore per pianeta-calcio.it












Visualizzato(1660)