ULTIMA - 24/3/19 - OGGI LA VIRTUS VERONA OSPITA IL RIMINI. FRESCO VUOLE I 3 PUNTI

La Virtus Verona è carica, pronta per affrontare il Rimini nello scontro diretto in programma oggi pomeriggio alle ore 16.30 al "Gavagnin-Nocini" in Borgo Venezia. Queste le parole dell'allenatore rossoblu Luigi Fresco rilasciate ieri alla vigilia del match: "E' una partita molto importante, tanto per noi quanto per il Rimini. Loro
...[leggi]

ULTIM'ORA

24/7/18
PER IL S.GIOVANNI ILARIONE E' L'ANNO ZERO

Presso l’agriturismo “La Frasca”, a San Giovanni Ilarione, si sono radunati i “leoni della Lessinia Orientale” del presidente ed imprenditore nel ramo conciario Luca Boschetto. “Hanno detto stop alla loro brillante carriera” spiega il diesse Omar Rossetto “Giorgio Nardi, classe 1981, e il nostro capitano di lungo corso, Davide Aldegheri, classe 1981, diventati in maniera contemporanea papà – ad ottobre 2017 - di due bellissimi marmocchi. Quattro elementi hanno, poi, voluto cambiare casacca, ed allora abbiamo dovuto sopperire alle partenze, rimpiazzandoli con elementi di altrettanto valore che giungono anche dalla vicina provincia vicentina, promuovendo inoltre alcuni interessanti giovani giocatori della nostra Juniores Provinciale”.

Ma, vediamo, come ha operato in sede di campagna acquisti il club biancazzurro: “Il mister biancazzurro è il riconfermato Sereno Ferrari, ex coach delle giovanili del Chiampo: con lui alla guida della nostra compagine, l’anno scorso abbiamo ottenuto nel girone “B” di Prima categoria il 10° posto in classifica con 36 punti, registrando -2 come media inglese, realizzando 42 reti e subendone 44. In porta conteremo su Federico Peruffo (1997) e Nicola Zannone”.

Questa invece la nuova difesa: Besar Derniani e Marco Peretti sono arrivati dal Chiampo, Alberto Nardi da La Contea, Andrea Nicoletti e Riccardo Costa dal Montebello, poi, sono stati riconfermati Andrea Pozza (1990) e Matteo Disconzi (1995). A centrocampo, invece, se la giocheranno: Luca Lovato (giunto dal Cornedo Vicentino), Mariano Soprana, Jacopo Cenzato (1997), Michele Righetto, Dario Damini (1988) e Marco Tracco, classe 1987, giunto, costui dall’A.C. Tregnago. In prima linea, rombano Marco e Francesco Chiarello (1996) e Bruno Faedo (1993). Questi invece gli aggregati e i promossi in Prima squadra dagli Juniores: i portieri Mattia Prestifilippo (2000) e Francesco Bruni (1999), i centrocampisti Gabriele Baldo (1999) e Thomas Salgaro (2001).

Mister, come già ricordato prima, è Sereno Ferrari, suo stretto collaboratore Attilio Danda, preparatore dei portieri, invece, Valentino Mazzòn. Responsabile del Settore Giovanile – che quest’anno conterà su ben 10 squadre oltre a quella di Prima categoria – sono Giandomenico Leaso e Renzo Pasqualini, vice-presidente Carlo Gromeneda.

“Il nostro obbiettivo” riattacca Omar Rossetto “è quello di mantenere la categoria – che è lo standard preferito per il nostro paese -, cercando di migliorare, se possibile, il decimo posto dello scorso anno. Non solo, ma anche di consentire ai nostri giovani della Juniores di affacciarsi in Prima categoria, permettere a loro di poter calcare questo importante palcoscenico. Le teste di serie del girone “B” di Prima, per me, sono la Pro Sambo, il Casaleone e lo Zevio. I “cugini” del ValdalponeRoncà, ultimamente, si sono un po' ridimensionati, mentre una bella mina vagante che potrà riconfermarsi anche quest'anno è il ValtramignaCazzano. I nostri derby saranno contro i bianco-rossi di Cazzano, l’SSD ValdalponeRoncà e l’A.C. Tregnago”.  
 
Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1623)