ULTIMA - 23/5/19 - MISTER ANDREA CATURANO LASCIA IL GIOVANE POVEGLIANO

Dopo sei anni di stretta collaborazione, le strade del Giovane Povegliano e di Andrea Caturano, prima diesse e poi mister, si dividono, come lui stesso ci conferma: "Ci siamo lasciati con una bella stretta di mano amichevole, con decisione unanime. Ho voglia di intraprendere nuovi progetti e nuove ambizioni. Faccio un grosso in bocca al lupo
...[leggi]

ULTIM'ORA

31/7/18
SI E' PRESENTATA LA POLISPORTIVA PEDEMONTE 2018-19

Bella e suggestiva la presentazione della Prima squadra della Polisportiva Pedemonte tenutasi mercoledì 25 luglio presso la cantina Farina di Pedemonte. In apertura il nipote Claudio Farina ha voluto ricordare la figura del presidente onorario Domenico Farina, recentemente scomparso. Forte la commozione di tutti i presenti, che hanno omaggiato l'indimenticato "Cecco" con un caloroso e sentito applauso.

Queste le parole del presidente Alberto Fedrigo nel discorso di apertura: “Voglio ringraziare i dirigenti, gli accompagnatori atletici e tutti coloro che  hanno dato una mano alla Polisportiva Pedemonte, non dimenticando i nostri sponsor storici, Cantina Farina per la prima squadra, Tommasi e BE.DA per il settore giovanile, e tutte le altre ditte che ci forniscono ogni anno il loro prezioso contributo, e poi naturalmente il comune di San Pietro in Cariano per il sostegno economico e strutturale.”

La squadra è pronta a ripartire nel campionato di 1^ categoria (salvo gradite sorprese all’ultimo momento di un ripescaggio in Promozione che sarebbe meritato) con un organico ben amalgamato, che in questi ultimi anni è passato da una tribolata salvezza alla costante presenza nelle prime posizioni della classifica, arrivando nelle ultime due stagioni a vincere i play-off e a sfiorare la promozione diretta alla categoria superiore. Tanti i nomi nuovi e le riconferme: il nuovo Pedemonte è di nuovo pronto a correre.

I nuovi acquisti sono i portieri Salvagno (dall’Ambrosiana), Petrin dal Pescantina Settimo, e il centrocampista Rizzi dall’Ambrosiana. La società sta  attendendo altre tre importanti conferme a rinforzo della squadra. “Abbiamo integrato l’organico - aggiunge il presidente - con alcuni giocatori provenienti dal settore giovanile e siamo orgogliosi di presentare uno dei gruppi più giovani della categoria.” Lascia momentaneamente il calcio per motivi di lavoro il portiere Giuseppe Speri, che saluta la squadra dicendo: "Sarò sempre grato a questa società. Il Pedemonte mi ha dato tanto. Qui ho trascorso anni stupendi ed indimenticabili. Colgo l’occasione per salutare tutti i ragazzi con cui in campo ho condiviso ottime soddisfazioni, mi mancheranno le partite e gli allenamenti".

Soddisfatto il tecnico Stefano Modena, da 3 anni alla guida del Pedemonte. "Partiamo da quanto di buono abbiamo fatto la scorsa stagione. Siamo arrivati in prima categoria al secondo posto, dietro la capolista Castelnuovo Sandrà. Quest'anno non vogliamo cambiare la nostra filosofia di squadra. L’obiettivo primario è una tranquilla salvezza, poi si vedrà sul campo". Completano lo staff tecnico di mister Modena, il  preparatore tecnico Giorgia Brenzan e il preparatore dei portieri Maurizio "Mao" Vantini. Presidente è Fedrigo Alberto, Vice Pres. Guardini Claudio e Ferrari Nicola, Segretario Callari Agostino e Damiano Labrocca.

Questa la rosa della prima squadra del Pedemonte 2018-19:
PORTIERI: Petrin 94, Salvagno 99.
DIFENSORI: Ruspini 98, Righi 96, Guberti 2000, Fornalè 97, Ceoletta 94, Camalò 90, Carlassara 94, Sorio 2000.
CENTROCAMPISTI: Guardini 94, Marchesini 91, Fasoli 2000, Peretti 92, Padovani 92, Jannello 98, Cristanelli 96, Perpolli 94.
ATTACCANTI: Zamboni 90, Ambra 92, Rizzi 99, Bragantini 2000, Ferrari 94.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1592)