ULTIMA - 21/3/19 - SEMIFINALI DI COPPA VERONA: SAVAL "CORSARO" A GAZZOLO

Ieri sera si sono giocate le partite di andata delle semifinali della Coppa Verona 2018-19 che mette in palio, oltre al prestigioso trofeo, anche un posto nel prossimo campionato di Seconda categoria 2019-2020. Sfortunata la gara per il Gazzolo 2014 del presidente Paolo Valle che alla fine ha perso 1 a 2 in casa contro il bravo e fortunato Saval Maddalena
...[leggi]

ULTIM'ORA

5/8/18
BUON TEST AMICHEVOLE FRA SONA E TEAM S.LUCIA

PRIMA SGAMBATA ESTIVA PER LE DUE SQUADRE, SENZA ALCUNA VELLEITÀ SE NON QUELLA DI SCIOGLIERE UN PO’ LE GAMBE DURE DA PESANTI ALLENAMENTI E FARE UN PO’ DI FIATO.

Squadre non ancora al completo ma comunque con schemi già intuibili: si presenta con un classico 4-3-3 la squadra rossoblu di mister Fabrizio Sona  che predica soprattutto collegamenti mentre sull’altra sponda, mister Andrea Manganotti imposta un 4-4-2 facendo intendere che sarà un campionato orientato alla cautela. I blues infatti giocano molto attenti in difesa lasciando liberi di scorazzare in avanti Brunazzi e Secchi; più ordinata la manovra del Sona con Dos Santos (in attesa di Cappelletti che farà da spalla avanzata) già in palla tanto da fare un tunnel all’arbitro. In attacco la prima azione è dei rossoblu con Valbusa che intuisce un appoggio a centrocampo per far viaggiare sulla destra Marchetti che conclude con un traversone pericoloso. Per il Sona si posizionano in avanti, pronti a colpire, Corazza e Marchetti ed è proprio quest’ultimo ad approffittare di una distrazione difensiva dei rionali per raccogliere un invito preciso di Corazza e trafiggere il portiere Bertasini. 1 a 0 per il Sona Calcio. Risponde il Team con un angolo pennellato da Rizzardi per un tiro al volo di Brunazzi che impegna a terra l’attento Pirelli; subito dopo Corazza, recupera una palla e spara a rete da trenta metri: tiro insidioso ma alto sulla traversa.

Secondo tempo coi blues più aggressivi tanto da mantenere l’iniziativa sulla tre quarti del Sona per poi guadagnare un rigore grazie ad un atterramento di Agazzani appena dentro l’area (o appena fuori) e ci pensa Marco Raimo a portare sull'1 a 1 le due squadre. Subito (participio passato di subire) il pareggio, il Sona Calcio si sveglia e suona la carica sempre con Marchetti e ancora Corazza, subentrato dopo un leggero riposo, a dimostrazione che Sona Fabrizio aveva sì raccomandato ai suoi i collegamenti ma una vittoria è sempre beneaugurante. E’ Cecco a raccogliere il pensiero del mister con una staffilata dal limite che fa secco il portiere Sganzerla. 2 a 1 per il Sona e la gara termina qui perchè la difesa rossoblu e ben registrata e con Ciro e Zamboni non lascia più spazi utili alle iniziative del Team.

Nelle prossime amichevoli si vedranno sicuramente miglioramenti in entrambe le squadre, accomunate oggi da gambe legnose e fiato corto. Encomio solenne al migliore in campo, l’arbitro Gianluca Perini che ha corso più di tutti. Battute finali di una giornata caldissima con il fiato in gola, sguardi imploranti all’arbitro per fischiare il termine e ultime risorse per guadagnare qualcosa da bere in spogliatoio o al bar. Battuta di un “eroe” rimasto per tutto il tempo sulle gradinate con 40° gradi: ”…butei, me raccomando..le prossime amichevoli fasile de sera...”

SONA CALCIO: Pirelli, Lavarini, Zamboni, Ciro, Murari, Taddeo, Valbusa, Danieli, Carlos, Marchetti, Corazza.  A disp. Bianchi, Cecco, Giacco, Pereira, Lippa, Bertasi, Montresor. All. Sona Fabrizio, vice Rigo Alessandro.
TEAM S.LUCIA GOLOSINE: Bertasini, Olivieri, Angelico, Trevisani, Cristanini, Agazzani, Bellamoli, Brunazzi, Raimo, Strepparava. A disp. Ambrosi, Tomelleri, Rizzardi,  Secchi, Salemi, Miron. All. Manganotti Andrea, Prep. atl. Bombino Antonio.
Arbitro: Perini Gianluca di Verona
Reti: 29’ pt Marchetti (S), 5’ st rig. Raimo (T), 31’ st Cecco (S)

Rodolfo Giurgevich per gli amici di Pianeta-Calcio












Visualizzato(1529)