ULTIMA - 24/5/19 - FABIO BRUTTI (CALDIERO): "LA ROSA NON SARA' STRAVOLTA"

Per il giovane direttore generale del Calcio Caldiero Terme, l'ex portiere Fabio Brutti, al suo 7° anno consecutivo nel direttivo team giallo-verde termale, la società del presidente Filippo Berti è in continua crescita di gioco e risultati: "Sono contentissimo" ci confida Brutti "di come abbiamo giocato quest'anno, facendo
...[leggi]

ULTIM'ORA

7/8/18
IL NUOVO VALDADIGE VUOLE UNA TRANQUILLA SALVEZZA

SI RIPARTE DAL RICONFERMATO MISTER MARZIO MENEGOTTI

Ha voglia di riscossa il Valdadige del presidente Michele Cipriani. La stagione passata, con l'arrivo a campionato inoltrato di mister Marzio Menegotti, subentrato a mister Luigi Gamberoni, la squadra ha cambiato ritmo. Ma il girone A di Seconda categoria si è dimostrato impari e pur lottando come dei leoni i biancocelesti alla fine sono retrocessi in Terza categoria al termine del doppio confronto dei play out contro il Colà Villa Cedri che ha vinto in casa propria per tre a due e pareggiato a reti bianche al Comunale di Rivalta.

Con la conferma da parte della Figc Veneto del ripescaggio in Seconda, a Rivalta è ora tornato l'entusiasmo. I ragazzi del riconfermato mister Menegotti sono pronti ad affrontare con il massimo impegno di nuovo la Seconda categoria. Presso la ditta "Dakota" del presidente Michele Cipriani, la squadra si è presentata in vista della nuova stagione 2018-19. Mister Marzio Menegotti ha detto: "Quello che abbiamo fatto nel girone di ritorno purtroppo non è servito. Ci siamo giocati un'intera stagione in due partite. Il Colà è stato più bravo di noi ed ha vinto l'andata con un solo gol di scarto e nella gara di ritorno non siamo riusciti a vincere con due reti di scarto. Peccato, ma il calcio è anche questo”.

Menegotti volta pagine e guarda molto carico la prossima stagione che li rivedrà di nuovo ai nastri di partenza della Seconda categoria: ”Ripartiamo dalla crescita e dalle cose buone realizzate dalla squadra nella seconda parte del campionato scorso, tenendo bene in mente gli errori commessi e consapevoli che ogni partita che affronteremo sarà una possibilità che avremo a disposizione per dimostrare a noi stessi che possiamo essere all'altezza della categoria. Il nostro obiettivo è quello di raggiungere la salvezza mettendo sul campo entusiasmo, divertimento, sacrificio e bel gioco".

Parlando del mercato dice: "Confermo che abbiamo chiuso una delle trattative in corso. Massimo Fresolone, attaccante classe 1987, giocatore di grande esperienza in campionati di Promozione con le maglie di Belfiorese, Amatori Nogara, Concordia e Lugagnano, è ora dei nostri. Ancora aperte altre tre trattative che sono in fase di chiusura”.

”Ci aspetta ancora una volta un campionato dove l'intensità e la voglia di ottenere risultati la faranno da padrone. Noi - chiude Menegotti - dobbiamo credere nei nostri valori e nelle nostre capacità. Sarà poi il campo a dare i verdetti. Noi vogliamo ottenere quest'anno una salvezza tranquilla”.

Questa la nuova rosa per il campionato di 2^ categoria 2018-19:
Portieri: Saiani e Cazzanelli
Difensori: Della Giacoma, Ferrari, Golfarelli, Marcotto, Meghi, Tommasini
Centrocampisti: Bazzè, Bonini, Chtioui, Cipriani, Donatelli, Hodo, Modena (Cavaion) e Prodomi
Attaccanti: Ballarini, Miglioranzi, Ravasi, Fresolone e Poggesi.

Staff tecnico del Valdadige 2018-19:
Allenatore Marzio Menegotti
vice allenatore Carlo Venturini
allenatore dei portieri Damiano Ballarini
massaggiatore Mattia Donatelli.

Staff dirigenziale del Valdadige 2018-19:
Presidente Michele Cipriani
Vice presidente Giorgio Pinamonte
direttore generale Diego Castelletti
direttore sportivo Daniel Bonini
dirigente accompagnatore Viler Ferrari.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1457)