ULTIMA - 23/5/19 - MISTER ANDREA CATURANO LASCIA IL GIOVANE POVEGLIANO

Dopo sei anni di stretta collaborazione, le strade del Giovane Povegliano e di Andrea Caturano, prima diesse e poi mister, si dividono, come lui stesso ci conferma: "Ci siamo lasciati con una bella stretta di mano amichevole, con decisione unanime. Ho voglia di intraprendere nuovi progetti e nuove ambizioni. Faccio un grosso in bocca al lupo
...[leggi]

ULTIM'ORA

9/8/18
IN AMICHEVOLE LA CLODIENSE BATTE IL LEGNAGO (3-2)

PRIMA SCONFITTA DEL LEGNAGO. IN GOL ANCHE I DUE EX BIANCAZZURRI BARONE E FARINAZZO

Dopo le tre vittorie nelle amichevoli di Villafranca e del Trentino, il Legnago è stato sconfitto per 3 a 2 al "Ballarin" di Chioggia dalla Clodiense, squadra di serie D, al suo secondo test stagionale dopo la gara con il Venezia persa per 3 a 1. Il Legnago di mercoledì a Chioggia, un po’ rimaneggiato, soprattutto  per le assenze delle punte Niccolò Zanetti e Diego Vita, ha ben figurato e avrebbe meritato un più equo pareggio, soprattutto se l’arbitro non avesse sorvolato su almeno uno dei due falli da rigore commessi ai danni di Cess nella ripresa.

Nel primo tempo, dopo dieci minuti, la Clodiense passa in vantaggio con l’ex Barone che approfitta di un errore dell’estremo difensore biancazzurro. Al 34’ bella azione Gulinatti-Veratti, Taylor però spara alle stelle. Al 40’ arriva il pareggio del Legnago con un bolide al volo di Matei e due minuti dopo Taylor non perdona un errore del portiere chioggiotto Zennaro e appoggia in rete con un rasoterra il 2 a 1 Legnago. Dopo una traversa del chioggiotto Abrefah, il Legnago va vicino al 3 a 1 con Michelotto, ma un difensore rinvia sulla linea e sventa il pericolo.

Nella ripresa entrano tutti i panchinari biancazzurri che tengono bene il campo, ma sono locali che trovano il pareggio con l’ex Farinazzo che incorna in rete su azione da calcio d’angolo. Al 28° arriva anche il 3 a 2 per i locali con Cecconello. Trova uno spezzone di partita anche Mattia Sandrini dopo mesi di forzato riposo per l’operazione del 31 ottobre ai legamenti del ginocchio sinistro. Sandrini cerca anche il gol con un tiro, che però non da problemi al portiere Greco, e con un colpo di testa fuori bersaglio di poco. L’assalto finale del Legnago, con Alberto Ballarin sugli scudi per i locali per spazzare l’area e a incitare i compagni, non da esito.

A fine gara mister Manuel Spinale dichiara: “Buon allenamento del Legnago con un ottimo primo tempo, peccato nella ripresa per i due gol presi con svarioni sulla nostra sinistra. Non mi piacciono i tre gol subiti, bisogna lavorare.” Così il direttore generale Mario Pretto: ”Buona partita dei nostri, non si meritava di perdere.” La prossima amichevole sarà sabato 11 agosto ad Este con inizio alle ore 17. Il Legnago nelle ultime ore ha ingaggiato uina prima punta brasiliana, classe 1997, Silvestre Matheus, proveniente dal San Paolo.

Clodiense: Zennaro, Bagarollo, Scandilori, Cuomo, Pregnolato, Arvia, Martino, Abrefah, Barone, Bullo, Pelizzer. A disposizione: Grego, Cecconello, Granziera, Nappello, Ballarin, Acampora, Gasparini, Mortara, Farinazzo, Djuric, Monteleone, Penzo, Veronese. All. Mattiazzi
Legnago Salus: Cuoco, Lovato, Righetti, Marin, Parrino, Rizzo, Taylor, Gulinatti, Veratti, Michelotto, Matei. A disposizione: Colella, Bruni, Zanetti L., Dabo,Talin, Landolfi, Cess, Kouame, Sandrini, Congiu, Pennacchio, Diakite. All. Spinale
Arbitro: Pelà di Rovigo
Reti: pt. 10’ Barone, 40’pt Matei (L), 42’pt Taylor (L); 8’st Farinazzo, 28’st Cecconello

Aldo Navarro per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(927)