ULTIMA - 23/1/19 - LA VIRTUS VERONA CEDE CONTRO LA CAPOLISTA PORDENONE (1-2)

Per l'ennesima volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale della partita dopo essersi battuta alla pari contro la capolista incontrastata del girone B di serie C, il Pordenone di mister Attilio Tesser. A decidere la sfida a favore dei neroverdi friulani è stata una rete del 38enne Emanuele Berrettoni, ex Hellas Verona,
...[leggi]

ULTIM'ORA

16/8/18
IL COLOGNOLA AI COLLI PASSA NELLE MANI DI MISTER TIZIANO BARBIERI

Vuole aprire un nuovo ciclo il Colognola ai Colli del presidente Tiziano Tregnaghi. Salutato mister Massimiliano Signoretto, subentrato l'anno scorso in corso d'opera al tecnico Loris Fedrigo, dopo aver portato i nerazzurri a raggiungere il nono posto nel girone C di Seconda categoria, la squadra è ora pronta a ripartire con entusiasmo per la prossima stagione 2018-19.

Tanti giovani inseriti in una squadra combattiva al punto giusto e che vuole stupire tutti nel prossimo campionato deliziando con il proprio gioco i propri sostenitori. Il nuovo il tecnico Tiziano Barbieri nerazzurro prenderà in mano la prima squadra dopo aver fatto bene nella Juniores del Colognola ed è carico e smanioso di iniziare la nuova stagione: "La società ha deciso di resettare tutto e riprendere una nuova strada legata a propri giovani emergenti. Una bella scommessa che mi è piaciuta già da subito. L'organico, a mio parere, è buono e ben assortito in ogni reparto. Come al solito sarà poi il campo a dire se saremo più o meno bravi. Partiamo con un profilo basso ma pronti a dire la nostra senza timore nel nuovo campionato”.

Non conosce bene le avversarie il nuovo mister, si attende, nei prossimi giorni la definitiva composizione dei gironi di Coppa e del campionato. “Ho sentito che Illasi la ripescata Sambonifacese hanno lavorato bene in sede di campagna acquisti. Le favorite sono sempre le solite ma ci saranno delle sicure sorprese. Noi rispettiamo tutti ma non temiamo nessuno, vogliamo crescere settimana dopo settimana praticando un gioco veloce e ficcante. Speriamo di regalare nuove gioie alla nostra dirigenza”.

Il nuovo mister nerazzurro vuole spendere due parole sul suo presidente Tiziano Tregnaghi: "E' una persona davvero eccezionale. Lo ringrazio per avermi dato la possibilità di allenare la prima squadra. Un plauso anche al dirigente Paolo Zocca che è una delle anime di questo Colognola. Gli sono molto grato. A Colognola ho trovato l'ambiente ideale per fare calcio come voglio io, lavorando seriamente, con metodo e laboriosità. Mi aspetto molto dai miei ragazzi ma sempre all'insegna del massimo divertimento e andando in campo con tanta voglia di vincere”.

Lo staff tecnico di mister Barbieri è composto dal vice Silvano Peruzzi, dall'allenatore dei portieri Nicola Menini, da Andrea Toffali (massaggiatore) e dal dirigente Castello. Quest'anno il Colognola ai colli compie 36 anni di vita ed ha fame di nuovi successi. Danno una mano al presidente Tiziano Tregnaghi i vari dirigenti Monica Bogoncelli, Giorgio Scandolara , Arrigo Lerco e Paola Biondani.

Questa la rosa del Colognola ai Colli 2018-19:
Portieri: Smittarello (dal Real Monteforte), Avogaro;
Difensori: Fiorio, Bogoni, Griso, Giusti, Magnaguagno Alessandro (dal Boca Juniors), Martella, Bezzornia (dal Boca Juniors), Zarattini;
Centrocampisti: Gugule, Marco Magnaguagno (dal Boca Juniors), Menini, Malesani, Milinkovic, Piccoli, Montanari, Roseda (dall'Union), Tregnaghi e Sean;
Attaccanti: Buoso (dal Boca Juniors), Catanzaro (dalla Promozione Lombarda), Ghedini, Marcazzan (dal Gambellara), Rama, Pittondo.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1332)