ULTIMA - 18/4/19 - MATTEO SCAPINI RILANCIA L'AMBROSIANA VERSO LA SALVEZZA

Si è giocata oggi la 32^ giornata del girone B di serie D che vedeva in campo anche le nostre tre rappresentanti veronesi che sono tutte in zona play-out. L'unica a giocare in casa era il Villafranca di mister Alberto Facci che ha perso 2 a 1 contro il Como, capolista del girone con 83 punti. Lariani in doppio vantaggio con Dell'Agnello alla
...[leggi]

ULTIM'ORA

18/8/18
IL TEAM SAN LORENZO VUOLE IL PRONTO RISCATTO

OGGI PRIMA USCITA UFFICIALE A VALGATARA NEL 12° MEMORIAL ISMAELE CALIARI CON LA PARTECIPAZIONE DI AURORA CAVALPONICA, TEAM, PARONA ED I PADRONI DI CASA DEL VALGATARA

Ci sono stagioni che partono male e finiscono peggio, e il Team San Lorenzo di Pescantina ne sa qualcosa. Nella stagione 2017-18 appena andata in archivio la compagine allenata da mister Gianluca Marastoni, da neo promossa in Prima categoria, non è riuscita nell'impresa di portare a casa la salvezza. Hanno pesato come un macigno le 20 sconfitte patite in campionato. Alla fine in 30 partite i rossoblu hanno raccolto solo 6 vittorie e 4 pareggi per un totale di 22 punti che non sono bastati per salvarsi. Purtroppo la maglia nera del girone A di Prima categoria è stata conquistata proprio dal Team del presidente Zangrandi.

Ma come spesso accade nel calcio ci si lascia alle spalle l'amarezza e si riparte con nuovo slancio e grande entusiasmo. Oggi tutto questo è acqua passata come ci dice il nuovo tecnico Giandonato Di Marzo: “Arrivo dalla Gabetti Valeggio dove non mi sono trovato bene e dove purtroppo è successo tutto e il contrario di tutto. Ma ora chiudiamo questa triste pagina e pensiamo al futuro. Ora sono il mister del Team è sono molto contento di essere tornato in rossoblu. Trovo qui ragazzi nuovi che non conosco e persone di sicuro affidamento. Vogliamo suonare, nel prossimo campionato, un'altra musica. Vogliamo cercare di fare bene e toglierci delle belle soddisfazioni”.

Il nuovo direttore sportivo Corrado Fioretta ci dice: ”Qui si respira l'aria di una grande famiglia. Abbiamo lavorato sodo per allestire una squadra che sia all'altezza e la cosa mi riempe di gioia. Non ci poniamo limiti nella prossima stagione perchè siamo una squadra giovane e competitiva. Confido molto nei nostri ragazzi, sono sicuro che ce la metteranno tutta in campo alla ricerca di più vittorie possibili".

Emozionato il presidente Pietro Zangrandi, persona da sempre innamorata del pallone e che ha voglia di continuare a fare calcio, malgrado le difficoltà, a Pescantina. “Avevo sentito delle voci che dicevano che il Team San Lorenzo non aveva più giocatori e che non si sarebbe iscritto al campionato di Seconda categoria. Ad ora abbiamo una rosa di 24 giocatori e smentiamo sul nascere queste voci. Abbiamo tanta sete di riscossa, non l'ho nascondo. La stagione passata ha fatto male a molti ed è finita come non pensavamo. Il campo però dice spesso la verità, ma niente paura, siamo più forti di prima. Vogliamo fare la nostra parte e portare a casa punti importanti in Seconda. Forza Team e forza ragazzi!”.

Gradito il ritorno, dal PescantinaSettimo, del direttore tecnico Roberto Pizzini che da sempre ama la sua Pescantina. “Voglio vedere di nuovo ruggire questa squadra. La Seconda categoria è una categoria impegnativa ma sono sicuro che metteremo in campo tutto quello che abbiamo senza paura”. Oggi 18 agosto, a partire dalle ore 14,30, il Team San Lorenzo parteciperà alla dodicesima edizione del Memorial “Ismaele Caliari” a Valgatara. Sarà l'occasione per vedere all'opera la nuova brigata di mister Di Marzo. Questo il programma del torneo: alle ore 14.30 Valgatara-Team San Lorenzo; alle ore 16.00 in campo Aurora Cavalponica-Parona. La finale per il 3° e 4° posto è prevista alle ore 17.30, mentre la finalissima si giocherà alle ore 19. Alle ore 20.30 ci sarà la commemorazione e la premiazione delle squadre. Nel corso della giornata funzionerà un attrezzato servizio bar e di cucina. Il ricavato del torneo sarà devoluto in beneficenza.

Questa la nuova rosa del Team San Lorenzo 2018-19:
Portieri: Cacciatori e Corradini;
Difensori: Bibbo, Meroni, Marini, Polis, Devis Zampini, Nicolò Rebonato, Fraccaroli e Coati;
Centrocampisti: Paiola, Quintarelli, Andrea e Daniel Zocca, Giovanni Zampini e Boari;
Attaccanti: Guglielmi, Mattia Rebonato, Puscasu, Mignolli, Zardini e Carcereri.

Daranno una mano al mister Giandonato Di Marzo il vice Alessandro Meroni e il preparatore atletico Francesco Boscaini. Importanti gli arrivi dei difensori Poli dal Bussolengo, Fraccaroli dal Valgatara, Nicolò Rebonato ex Ambrosiana e Coati ex Valgatara. Nonchè le punte Mignolli ex Polisportiva Consolini e Mattia Rebonato ex Ambrosiana.
 
Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1638)