ULTIMA - 23/1/19 - LA VIRTUS VERONA CEDE CONTRO LA CAPOLISTA PORDENONE (1-2)

Per l'ennesima volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale della partita dopo essersi battuta alla pari contro la capolista incontrastata del girone B di serie C, il Pordenone di mister Attilio Tesser. A decidere la sfida a favore dei neroverdi friulani è stata una rete del 38enne Emanuele Berrettoni, ex Hellas Verona,
...[leggi]

ULTIM'ORA

22/8/18
MERCATO, ULTIME PROPOSTE INTERESSANTI!

Le squadre si stanno già allenando sotto la canicola estiva, le “rose” sono già state formate in linea di massima, anche se si attende, da un momento all’altro, il colpo di coda del nostro calcio mercato. Ma, vediamo, un po’ quali sono ancora i pezzi che sfavillano, luccicano sulle bancarelle dei nostri dilettanti. Giocatori, i quali, nel frattempo, stanno allenandosi per conto proprio, o assieme a un loro preparatore, atleti che aspettano l’ultimo gong – scelte di vita! – per accasarsi, se non proprio il mercato di riparazione di dicembrino.

THEODORE KAKOU: ghanese, dicembre 1992, punta molto valida, cresciuto nelle giovanili dell’Hellas Verona, per poi militare in Eccellenza con l’A.C. Lugagnano. Sempre con i giallo e blu, Teodoro ha giocato una stagione in Promozione, poi, è ritornato in Eccellenza con il CastelnuovoSandrà. Di nuovo Promozione, a Caldiero e poi a Sona, quindi, l’anno scorso, in Prima categoria a Montebello Vicentino con la colonia di veronesi prestati al club berico guidato da l sambonifacese trainer Fiorenzo Bognin. Kakou lavora in un noto negozio di calzature firmate nel cuore di Verona.
 
VITTORIO BETTINARDI: punta, trequartista molto tecnico, ha toccato l’apice come Allievo Nazionale del Mantova risultando il bomber eletto quale migliore della categoria da una rivista specializzata nazionale. Universitario – alla “Cattolica” di Milano -, Bettinardi ha giocato nella Primavera dell’Avellino guidata da mister irpino Cioffi (mister della Prima squadra Walter Novellino), e l’anno scorso ha chiuso il campionato in Eccellenza, con lo sfortunato Bardolino, superato all’ultimo turno dei play out dal Sona. Vittorio è classe 1999, nato il 14 febbraio. Di lui aveva messo gli occhi “El Toro de Sora”, che due stagioni fa avrebbe fatto carte false per reclutarlo nella Primavera del Vicenza. Dotato di una forte personalità, ed attrezzato di una grande cultura, il calcio per lui, come per la sorella Francesca (anche lei impegnata nel calcio femminile che conta) rappresenta una parte importante, finora, della vita. E’ titolare del proprio cartellino.
 
JOSEPH EL QORICHI: altro giocatore molto interessante, davvero forte, ma non ancora accasatosi è Joseph El Qorichi: classe 1997 (11 febbraio), sa interpretare come pochi il ruolo di esterno alto, jolly, trequartista. E’ un ex Cerea di Eccellenza, dove ha debuttato giovanissimo, quest’estate lo hanno corteggiato un paio di club di Eccellenza, due-tre di Promozione, ma, l’ex serie D Legnago Salus (fino a dicembre 2017, prima di passare all’U.S. Provese, in Eccellenza, dopo aver rifiutato il trasferimento al Castelbaldomasi di “patron” Michele Ottoboni) fino ad ora non ha ancora scelto la scuderia definitiva. Vive a San Pietro di Morubio, motivo che non gli ha fatto pensare di accettare sontuosi ingaggi di club del Mantovano.
 
SAN GIOVANNI LUPATOTO:
arrivata la promozione in Eccellenza sul fotofinish, i lupatotini del presidente Daniele Perbellini e del nuovo mister Marco Pedron sono alla ricerca di un forte centrale difensivo per completare il loro mosaico, costruito dal diesse Gino Crema.
 
VILLAFRANCA: è l’ultima ad aver conosciuto il suo bel destino: e cioè il ritorno – meritatissimo! – in serie D. Il factotum di origini pugliesi, Mauro Cannoletta, è già al lavoro, anche se ci aveva confidato di essere sicuro del balzo in serie D, tanto che aveva già imboccato un mercato di atleti degni della nuova categoria. Ma, è proprio di queste ultimissime ore, l’interessamento del dirigente azulgranata a un pezzo davvero da novanta. L’ex interista (Allievi Nazionali e Primavera), il centrocampista-mediano e filosofo Lorenzo Degeri (13 ottobre 1992), 6 anni consecutivi in serie C1 (Cremonese, Pro Patria, Pavia, Rimini, Lucchese, Giana Erminio Gorgonzola), due stagioni Naionale Under 20, amicissimo dell’asso Andrea Pirlo. “El Dege” ha rifiutato numerose proposte lanciategli da scuderia di serie D, ma il Villafranca potrebbe convincerlo a firmare con un forte contratto.
 
Degeri, studente in Scienze della Comunicazione, è di Pandino di Cremona, ed è stato pupillo di mister Gigi Simoni ai tempi in cui l’”enfant prodige” – altezza 191 cm - militava nei grigio rossi lombardi. Anche la Virtus Vecomp pareva, in un primissimo tempo interessata ad avvalersi del talento e dell’ottimo profilo di un vero atleta sotto anche il profilo etico-comportamentale, ma, come ci ha confidato il diesse Diego Campedelli ad allontanare i borgo-veneziani dall’affarone è stato il conteggio dei fuori-quota e la precedenza data, ovviamente, a chi ha contribuito al ritorno in C dei virtussini. Degeri, autentico professionista, e come non esserlo dopo tante stagioni in serie C1?, continua ad allenarsi, aspettando la grande chiamata, con un personal training nelle langhe che gli hanno dati i natali. “Ora che siamo in D” ci ha confidato il diggì Cannoletta “non vogliamo fare dietrofront, e Degeri sarebbe il giocatore giusto per fare da collant sia con la sua immensa classe che con la sua preziosa esperienza. Il ruolo di ascensore non abbiamo assolutamente più recitarlo!” .

ALBERTO ZANOLLI: la punta classe 1989, originario di Caprino, Alberto Zanolli, che l'estate scorsa era stato chiamato dal Lugagnano in Promozione, per poi ritornare a dicembre al Calmasino per contribuire alla salvezza in 1^ categoria dei biancoverdi, ci comunica di esseresi accasato alla Polisportiva A. Consolini, squadra della quale aveva già vestito la maglia nel 2015-16. Il bomber ex Garda, Ambrosiana, Rivoli, Pastrengo e Gabetti Valeggio vuole portare in alto i giallorossi che anche quest'anno sono inseriti nel girone A di Seconda categoria.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(3060)