ULTIMA - 18/2/19 - GRANDE GESTO DI FAIR PLAY DEL SAVAL MADDALENA

Grande gesto di fair play, che difficilmente si vede nei campi di calcio dilettantistici, quello accaduto ieri prima della gara fra la capolista Pieve San Floriano e il Saval Maddalena del presidente Flavio Massaro, squadra in piena lotta per una poltrona play-off nel girone A di Terza categoria. I biancazzurri locali avevano in distinta ben tre giocatori
...[leggi]

ULTIM'ORA

23/8/18
LA FORTITUDO MOZZECANE HA INIZIATO LA PREPARAZIONE

La Fortitudo ha ufficialmente iniziato la preparazione. Lunedì 20 agosto la squadra ha effettuato il primo allenamento stagionale: test fisici per capire il livello atletico della rosa e, soprattutto, un’occasione per creare alchimia con le ragazze appena arrivate che questa stagione vestiranno la maglia gialloblù. Il capitano, Francesca Salaorni, dimostra di essere soddisfatta di ciò che è emerso dal lavoro sul campo: «Anche se sono solo i primi allenamenti si è percepita molta voglia di lavorare. I nuovi acquisti hanno dimostrato voglia di mettersi in gioco e una forte personalità. I test fisici finora hanno evidenziato buoni risultati e la squadra ha dimostrato di avere un livello di preparazione migliore rispetto all’inizio della scorsa stagione. Lo staff tecnico sta cercando di trasmettere la nostra filosofia di gioco alle nuove arrivate».

La stagione è dunque iniziata a tutti gli effetti: le ragazze, come in precedenza aveva dichiarato mister Simone Bragantini, dovranno trovare la miglior condizione possibile per l’inizio del campionato e per il primo appuntamento ufficiale stagionale, l’incontro di Coppa Italia che si terrà domenica 9 settembre a Ravenna. Impegno che sarà preceduto dal test amichevole del 1° settembre contro il Chievo, in casa propria.

Mister Bragantini ci aveva detto: «Lavoreremo tutti i giorni e la prima settimana di allenamento faremo dei test fisici per capire come stanno le ragazze. Ieri, mercoledì 22 agosto, abbiamo avuto un incontro post – allenamento con un nutrizionista, per curare anche l’aspetto dell’alimentazione. Sono convinto che io e il mio staff troveremo ragazze pronte. Dobbiamo concentrarci e impegnarci per arrivare bene alla Coppa Italia e per trovare un’ottima condizione in vista di ottobre, per il campionato».

Simone Bragantini parla dell’importanza della preparazione anche sotto altri aspetti: «Questi allenamenti non saranno fondamentali solo per la condizione atletica delle ragazze, ma anche per l’alchimia del gruppo: rispetto alla passata stagione sono cambiate tante calciatrici, quindi bisogna ricreare il gruppo e la sintonia tra tutti gli elementi della rosa».

Riccardo Cannavaro per www.pianeta-calcio.it
Foto: Graziano Zanetti Photographer












Visualizzato(594)