ULTIMA - 19/1/19 - LA "ZONA CESARINI" ANCORA FATALE ALLA VIRTUS VERONA

Ancora una volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale dell'incontro. A decidere la sfida a favore del Monza è stata una rete di Palazzi all'83° minuto. Buono l'avvio di gara dei rossoblu veronesi che dopo una decina di minuti colpiscono la traversa con una bella conclusione di Paolo Grbac. I brianzoli
...[leggi]

ULTIM'ORA

27/8/18
IL LEGNAGO VINCE AD ESTE AI RIGORI (6-4) E PASSA IL TURNO

SODDISFATTO IL PRESIDENTE VENTURATO CON IL LEGNAGO CHE SI QUALIFICA PER IL 2° ANNO CONSECUTIVO AL 2° TURNO DI COPPA ITALIA

Il Legnago lo scorso anno, dopo sette eliminazioni consecutive in Coppa Italia, aveva sconfitto l’Ambrosiana passando il turno, ieri, invece, ha vinto ai calci di rigore ad Este e si è classificato per il secondo turno di Coppa Italia previsto per domenica 9 settembre. Dopo i 90 minuti regolamentari, finiti sull'1 a 1, si sono calciati direttamente i rigori con ben cinque centri del Legnago. Del portiere biancazzurro Cuoco la parata della qualificazione sul terzo rigore dell’Este calciato da Pizzolato.

Al nuovo Stadio di Este, il Legnago gioca senza Parrino, in tribuna per uno stiramento rimediato nell’amichevole con l’Adriese. In campo quattro nuovi debuttanti in biancazzurro, i difensori Lovato e Righetti, la punta Veratti e l’esterno Michelotto. In panchina ci sono Colella, Bruni, Dabo, Kouame, Cess, Sandrini, Matei, Congiu e Zanetti.

Parte bene l’Este che fatica ad inquadrare la porta. All’11' De Giorgio, uno dei migliori dei locali, cerca Cruz Pereira, esce Cuoco e blocca. Al 15’ cross di Michelotto in area, para facile Lorello. Al 24’ il Legnago passa in vantaggio: delizioso assist di Gulinatti per Michelotto che batte Lorello. Al 33’ il rasoterra di Marin, ieri capitano, è ben parato da Lorello. Al 43’ dopo un azione confusa, Pozza tira e il pallone colpisce un braccio di Rizzo in area ed è rigore. Batte Debeljuh ed è 1 a 1.

Nella ripresa l’Este preme e al 1’ Debeljuh spreca con un rasoterra. All’11’ Cruz Perira tira da buona posizione ma fuori. Al 17’ un cross di Taylor è deviato da un difensore fra le braccia di Lorello. Spinale inserisce per l’ultima mezz'ora di gioco Zanetti e la manovra offensiva biancazzurra migliora. Al 24’ Zanetti innesca Vita che effettua un debole rasoterra. Al 26’ gran sinistro di Zanetti ribattuto da Lorello. Vita si fa vivo al 34’ ma conclude alto e al 41’ un tiro di Michelotto è parato. Allo scadere Zanetti non aggancia un bel cross di Cess. Matei in un contrasto con Pozza s’infortuna ad una caviglia ed è sostituito da Congiu. Al 48’ spettacolare azione Michelotto-Zanetti che colpisce di testa e il portiere Lorello con un gran balzo mette in corner.

Si va così ai rigori e i biancazzurri Congiu, Taylor, Righetti, Zanetti e Michelotto realizzano tutti e cinque dagli undici metri. Il giallorosso Pizzolato invece si fa parare il rigore da Cuoco che respinge il tiro con un ginocchio e l’Este è eliminato. Soddisfatto il presidente Venturato della qualificazione al secondo turno e il d.g. Pretto evidenzia le occasioni da gol del Legnago. Così mister Manuel Spinale: ”Passare il turno contro una squadra forte come l’Este è già una buona partenza.” Così mister Zanini, allenatore dell’Este: ”Buona prestazione dei miei, soprattutto nella ripresa, potevamo anche vincere se si inquadrava la porta.” Il Legnago giocherà ora sabato 1° settembre in amichevole con il Villafranca, neo ripescato in serie D.

Este (4-3-3): Lorello, Salvatore (29’ st Marini), Ostojic,Tanasa (37’ st Pizzolato),  Ferrando, Visconti, Chajari (29’st Forte), Pozza (48’st Tomasini), Debeljuh, De Giorgio, Cruz Pereira (15’st Forte). All. Zanini
Legnago Salus (4-3-3): Cuoco, Lovato, Righetti, Marin (37’ st Cess), Rizzo, Talin,Taylor, Gulinatti (24’st Kouame), Veratti (15’st Zanetti), Michelotto, Vita (37’st Matei, 42’st Congiu). All. Spinale
Arbitro: Cecchin di Bassano
Reti: 24’pt Michelotto, 43’pt Debeljuh su rigore
Sequenza rigori: Congiu gol, Visconti gol, Taylor gol, Debeljuh gol,  Righetti gol, Pizzolato parato, Zanetti gol, Giusti gol, Michelotto gol
Note: Spettatori 200 circa. Angoli 3-2 Recuperi 0 e 5 .

Aldo Navarro per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(572)