ULTIMA - 27/5/19 - IL “BONE&BARBI’S FRIENDS 2019” IN RICORDO DI 2 AMICI

Sabato 15 giugno 2019, nei pressi del Campo Comunale "B. Guglielmi" di Lugagnano, si terrà il torneo memoriale “Bone&Barbi’s Friends 2019”, in ricordo di due grandi amici scomparsi ancora molto giovani qualche anno fa. A partire dalle ore 9.30, verranno disputate partite di calcio a 7 e, novità di quest’anno, partite di green volley 4
...[leggi]

ULTIM'ORA

2/9/18
OGGI MISTER MATTEO MENEGHETTI RITROVA LA SUA EX SQUADRA

Sta lavorando sodo mister Matteo Meneghetti all'Olimpica Dossobuono. I suoi ragazzi stanno raccogliendo con entusiasmo i suoi insegnamenti e la squadra è già competitiva e pronta a dire la sua nel prossimo campionato di Prima categoria. Oggi pomeriggio, alle ore 17, nella 2^ giornata di Coppa, Meneghetti andrà a far visita alla sua ex squadra, il Croz Zai, dove ha passato annate stupende e dense di soddisfazioni, portando la truppa gialloblu del presidente Giampaolo Gaspari fino in Promozione.

Dice il nuovo tecnico dei giallorossi: "Dal punto di vista personale affrontare il Croz-Zai non può essere per me una partita come tutte le altre! 10 anni nella vita di una persona sono un periodo davvero importante, concetto che va aldilà del solo gioco del calcio. Devo infatti ringraziare la fiducia e la follia dei signori Spada e Franceschetti, che decisero di affidare la guida della Prima Squadra ad un ragazzo di 31 anni, se ora a 38 anni mi ritrovo ad avere collezionato già più di 200 panchine in categoria e mi appresto ad iniziare la mia settima stagione alla guida di una Prima Squadra. Una straordinaria cavalcata che in 5 anni che ci ha portati a passare da un punto dalla zona play out in Seconda Categoria alla storica conquista della Promozione. Sarà per me un piacere ritornare nel campo in cui ho vissuto tante emozioni e ritrovare il Presidente Gaspari e tutte le persone che costituiscono il "Mondo Croz". Colgo l'occasione per salutare con affetto tutti i giocatori con cui ho avuto il piacere di condividere tale cavalcata, dato che sono stati loro gli attori protagonisti di tale impresa".

Chiusa finale d'obbligo per l'ex diesse gialloblu Luca Marchesan: "Avere raggiunto tali traguardi, vivendo quest'avventura spalla a spalla con un amico fraterno sin da quando eravamo bambini, ha reso il tutto ancora più avvincente, stimolante ed irripetibile". Intanto il campionato è oramai alle porte. L'Olimpica è stata inserita nel girone A di Prima categoria e se la vedrà a partire dal prossimo 9 settembre contro formazioni molto temibili come Concordia, Parona, Calmasino, PecantinaSettimo, Croz Zai, Arbizzano, Peschiera, Lugagnano, Quaderni, Real Lugagnano, Real GrezzanaLugo, Montebaldina Consolini, San Zeno, Valpolicella e Pedemonte.

Dice Meneghetti: "Amo da sempre le belle sfide ed il nostro girone di Prima è molto tosto. Ci saranno squadre che saranno delle sorprese ed altre compagini accreditate per i primi posti. La mia sqiadra è ambiziosa al punto giusto ma come sempre sarà il campo a dare i suoi verdetti. Noi stiamo crescendo e sono fiducioso. I ragazzi mi seguono con lucidità e la società è solida e con le idee ben chiare. Starà a noi fare la nostra strada che spero ci porti il più in alto possibile". L'esordio per i giallorossi del presidente Rinaldo Campostrini in campionato è fissato appunto per domenica 9 settembre alle ore 15,30 sul terreno dei viola del Concordia e la gara si preannuncia scoppiettante.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1556)