ULTIMA - 24/4/19 - CITTA' DI ZEVIO: DOMANI IN CAMPO I PULCINI. POI ESORDIENTI E ALLIEVI

E' stato presentato il Torneo Città di Zevio 2019 che vedrà scendere in campo 16 squadre della categoria Pulcini 2010 a partire da domani, giovedì 25 aprile. Poi, dal 3 maggio al 31 maggio, si svolgerà la 3^ Devius Cup che vedrà in campo 8 formazioni categoria Esordienti 2006. Infine dal 6 maggio a 7 giugno si terrà il 4° Torneo Zevio Football Cup
...[leggi]

ULTIM'ORA

2/9/18
TROFEO VENETO DI 2^ CATEGORIA: BEVILACQUA-BONAVIGO 3-0

Il Bevilacqua supera in scioltezza il Bonavigo 1961 ed ora dovrà vedersela contro l’Albaredo per il passaggio del turno; entrambe le squadre sono a punteggio pieno. I ragazzi di mister Eros Crema, in passato ex giocatore di Bevilacqua e Minerbe e l’anno scorso allenatore alla Nova Gens, hanno offerto una buona prestazione collettiva, mettendo spesso alle corde il Bonavigo di mister Gianluca Corso, apparso oggi in difficoltà in particolare nel reparto difensivo. Mattatore dell’incontro, Fabio Olivieri, autore di tutte e tre le reti con le quali i castellani, oggi di scena al “Bertoldi” di Minerbe, hanno superato i ragazzi del Presidente Rino Gambin, rimasti in partita per una mezz’ora, fino a quando Olivieri ha aperto le marcature al 37’ del primo tempo.
Fino ad allora si è registrato un cross di Girardi al 16’ sul quale è andato molto bene di testa il giovane Cornale, impegnando Bonato, e la risposta di Perazzoli per il Bonavigo, che propone una mezza girata ben controllata da Barbieri. Al 37’ un rilancio sfortunato di Mietto, incoccia sul muro di Gianpaolo Borretti; la palla schizza in verticale verso Olivieri che evita un avversario e in area, mette la palla nell’angolino basso alla destra di Bonato. Tre minuti dopo Borretti imbecca in verticale Olivieri che, complice una distrazione difensiva, entra in area dalla destra e con un tiro incrociato raddoppia per il Bevilacqua. Il Bonavigo accusa il colpo e poco dopo concede il tiro a Cornale, una botta centrale respinta da Bonato il quale si ripete allo scadere, opponendosi con bravura ancora a Cornale che aveva mirato l’angolino basso.

Il secondo tempo si riapre ancora con il Bevilacqua in avanti; il solito Olivieri resiste ad una spallata e poi calcia angolato con palla che esce di pochissimo. Replica il Bonavigo al 9’ con un gran tiro improvviso di Zanini, che costringe Barbieri a rifugiarsi in corner. Al 14’ il gol che chiude la partita: uno sfortunato scivolone di Perlini, consente ad Olivieri di presentarsi in area, aggirare il portiere in uscita e siglare la terza rete personale. Mister Corso mischia le carte, arretra Mietto ed inserisce Cavaler oltre a Contro e Tecchiato. Il Bevilacqua tira un po’ i remi in barca e la gara scivola fino al termine senza più nulla di eclatante.

Bevilacqua: Barbieri, Pigaiani, Scarmato (26’st Provoli), Meneghello (35’st Faccioli), Pistore, Bovolon, Gavioli (30’st Malatrasi), Cornale (15’ st Migliorini), Olivieri, Gianpaolo Borretti, Girardi (Stefano Borretti). All. Crema.
Bonavigo 1961: Bonato, Pavan (21’st Cavaler), Perlini, Santalucia, Negrini, Zanini (21’st Contro), Mietto, Isolan (21’st Tecchiato), Perazzoli (45st Mamone), Frison (40’st Modacelli), Curseu. All. Corso.
Arbitro: Edoardo Visentin di Legnago.
Reti: 37’ e 40’ pt Olivieri, 14’ st Olivieri.

Antonio Dal Molin per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1060)