ULTIMA - 20/1/19 - OGGI SI CONOSCERANNO LE 8 SQUADRE QUALIFICATE IN COPPA VERONA

Si gioca oggi la terza ed ultima giornata del 1° turno della Coppa Verona 2018-19 riservata alla formazioni di Terza categoria, denominata “Memorial Gianni Segalla”. Ma andiamo a vedere chi si gioca il passaggio del turno. Nel Girone 1 il Lessinia gioca la sfida decisiva in casa contro il Borgo San Pancrazio con il Verona International che potrebbe tornare
...[leggi]

ULTIM'ORA

3/9/18
SI E' PRESENTATA UNA CROZ ZAI, MOLTO RINGIOVANITA E FIDUCIOSA

Venerdì sera, presso gli impianti sportivi di via Lussemburgo, in Zai, si è tenuta la presentazione dell’U.S.D. Croz Zai, retrocessa nel girone “A” di Prima categoria dopo lo sfortunato campionato scorso, in suo primo in Promozione. Tanti i volti nuovi in una “rosa” giocatori quasi totalmente rifatta dal diesse Germano Pistori e dalla dirigenza gialloblu (la triade composta dal presidente Giampaolo Gaspari, dal vice presidente Lucio Franceschetti e dal vulcanico direttore generale Tarcisio Spada), con l'intento principale di ringiovanire e rinvigorire l'ambiente. Buona comunque la rosa messa a disposizione dal riconfermato mister Doriano Pigatto che quest'anno si avvarrà della collaborazione di uno staff tutto nuovo, formato dal vice allenatore Andrea Pinghelli, dall'allenatore dei portieri Roberto Cammalleri, dal preparatore fisico Andrea Cavazza e dal fisioterapista Matteo Carletti.                   

Dopo un piccolo rinfresco ha preso la parola il presidente Giampaolo Gaspari che ha salutato i presenti ed ha detto. “Quella che sta per iniziare è per noi una nuova sfida, in un campionato inferiore, ma non per questo da sottovalutare. Affronteremo questa annata con grande orgoglio e sono sicuro che faremo bene. La società da fiducia massima allo staff tecnico che è quasi totalmente nuovo. Fiducia massima a mister Doriano Pigatto e al diesse Germano Pistori da parte nostra e sono sicuro che vi farete rispettare sul campo. In bocca al lupo!”.

Per il diesse classe 1948 Germano Pistori, è iniziata una nuova stagione in gialloblu con grande voglia di rivalsa: “Come ha detto il presidente, iniziamo un'altra stagione in un'altra categoria, siamo tutti dispiaciuti di non aver mantenuto la Promozione, per vari motivi, ed ora ripartiamo carichi e motivati per raggiungere l'obiettivo preposto, che è quello di arrivare nelle prime cinque posizioni. La rosa è stata composta in collaborazione con mister Pigatto cercando di creare un gruppo che sia competitivo e vincente. Abbiamo formato un gruppo con giocatori non solo bravi dal lato tecnico, ma anche da quello morale. Sono convinto che la rosa sia valida e questo lo abbiamo dimostrato anche in queste nostre prime uscite. L'età media, rispetto l'anno scorso, si è abbassata moltissimo, dai quasi 30 anni ai 23 circa attuali. Ci sono ancora trattative in corso per migliorare ulteriormente la rosa, spero di aver scelto bene i giocatori che difenderanno i colori gialloblu quest'anno".

Il diesse gialloblu ha poi presentato ad uno a uno tutti i nuovi arrivati che si sono andati ad unire ai pochi riconfermati nella rosa gialloblu, che sono il portiere Foti Giuseppe, i centrocampisti Pesenato Luca e Pellegrini Francesco, e gli attaccanti Paiusco Francesco, Twil Karim e Ceolini Nicolo' che sta facendo riabilitazione dopo l'operazione subita. Pistori ha poi presentato anche lo staff tecnico e i mister della Juniores Lorenzo Mondinini e Tullio Guida che si sono dati da fare per allestire una squadra competitiva a supporto della prima squadra, grande novità dei gialloblu che quest'anno, come ci ha detto con orgoglio il vice presidente Lucio Franceschetti, hanno anche i primi calci 2010-2011.

Per il diggì Tarcisio Spada, come sempre, è molto importante il fattore comportamentale dei giocatori: “Ringrazio tutti coloro che ogni anno danno il massimo per la Croz Zai, dal presidente fino all'ultimo collaboratore e i cuochi, tutti importanti per la nostra società. La gara che si gioca alla domenica è solo una partita di calcio, che si vinca o si perda è lo stesso, logicamente è meglio vincerla, ma l'importante è divertirsi ed essere uniti, cercando di non lamentarsi se si viene sostituiti perchè tutti voi siete meritevoli di giocare. Siamo in tanti e ognuno di voi deve avere la sua occasione per dimostrare al mister di poter stare in campo. Siamo un bel gruppo e sono sicuro che faremo bene, come abbiamo già dimostrato in Coppa e nelle amichevoli pre-campionato".

Il presidente Giampaolo Gaspari ha ripreso la parola ed ha aggiunto: “Prima di andare a mangiare il risotto cucinato dai nostri bravi cuochi, volevo ringraziare, a nome della società U.S. Croz Zai, tutti coloro che collaborano con noi, la Laura, Osvaldo, i cuochi e tutti coloro che ci danno una mano tutti gli anni per farsi sì che si continui a fare calcio, senza dimenticare i nostri favolosi sponsor che con il loro contributo sono vitali per la continuità della nostra società. Auguro a tutti voi una stagione ricca di soddisfazioni e di successi”.

Alla fine anche mister Doriano Pigatto, appena uscito dall'ospedale dopo un operazione salvavita, ha voluto dire la sua ai ragazzi: “Vorrei dirvi solo due cose. Le vittorie sono solo vostre, le sconfitte me le assumo tutte io. Questo lo dico tutti gli anni alle mie squadre. Questa è una squadra che io e Germano abbiamo voluto fortemente, cercando ragazzi bravi non solo dal lato tecnico ma soprattutto da quello morale. Ribadisco un concetto, qui regole non c'è ne sono, l'importante è vi comportiate bene e non facciate male a voi stessi, alla società, ai vostri compagni, alla maglia che indossate, ed aggiungo io anche ai vostri genitori, perchè sarete giudicati non solo dal lato tecnico ma anche da quello morale”.

La serata gialloblu è poi proseguita gustando un buonissimo risotto col tastasal innaffiato da una invitante fresco Prosecco il tutto allietato dal duo musicale Roby & Fabio che ha visto scatenarsi nel karaoke anche il diesse Germano Pistori il diggì Tarcisio Spada e altri componenti dello staff gialloblu e naturalmente il preparatore dei portieri e chitarrista Roberto Cammalleri.

QUESTA LA “ROSA” DELL'U.S.D. CROZ ZAI 2018-2019:
Portieri:            
Di Franco Andrea   '99 dalla Primavera
Foti Giuseppe        '93  Croz 
Difensori:               
Roveda Jacopo       '92 dall'Ares
Ledri Tommaso      '97 dal Caselle
Tessari Leonardo     '92 dall'Ares
Seager Alessandro   '92 dal S.Zeno
Andreani  Matteo      '93 dal Team  S.L.
Accordini Giacomo     '99 dal Team S.L.
Rizzi Alberto            '92 dall'Ares
Centrocampisti:        
Montolli Francesco      '89 dal Grezzanalugo
Smacchia Pietro         '93 dall'Ares
Pesenato Luca            '99  Croz
Panato Nicolo'            '99 dalla Virtus B.V.
Pellegrini Francesco    '92  Croz
Donatiello Nicolo'        '99 dalla Virtus B.V
Morando Alessandro   '98 dal Team S.L.
Marchesini Riccardo    '95 dall'Ambrosiana
Attaccanti:           
Paiusco Francesco      '93 Croz
Twil Karim                 95 Croz
Ceolini Nicolo'            '91 Croz
Palomba Luigi            '92 dal Torre Del Greco
Montolli Zeno             '96 dalla Primavera
Bellegante Davide       '98 dalla Primavera

STAFF TECNICO DELL'U.S.D. CROZ ZAI 2018-2019:
Allenatore  Pigatto Doriano                      
2° allenatore Pinghelli  Andrea 
Allenatore dei Portieri Cammalleri Roberto 
Preparatore Fisico Cavazza Andrea                         
Fisioterapista Carletti Matteo                       

STAFF DIRIGENZIALE DELL'U.S.D. CROZ ZAI 2018-2019:
Presidente Gaspari Giampaolo                       
Vice Presidente Franceschetti Lucio                  
Direttore Genenale Spada Tarcisio                   
Direttore sportivo Pistori Germano                     
 
la redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1322)