ULTIMA - 26/3/19 - PERDE LA VITA IN MOTO IL CAPITANO DEL MERLARA CANEVAROLO

Incidente mortale ad Ospedaletto Euganeo. Ieri sera alle ore 19 circa, Matteo Canevarolo, ragazzo di 44 anni di Saletto di Borgo Veneto era in sella alla sua Ducati Monster e stava rincasando dopo una giornata di lavoro (era un odontotecnico), quando si è improvvisamente schiantato contro la fiancata destra di un furgone che stava svoltando per entrare in un
...[leggi]

ULTIM'ORA

21/9/18
PARTE FORTE L'AUDACE CALCIO DI MISTER LUCA PONZINI

Partenza con il botto dell'Audace calcio nella nuova stagione 2018-19. La prima squadra rossonera, affidata quest'anno a mister Luca Ponzini, comanda il girone B di Prima categoria a punteggio pieno dopo due gare alla pari del sorprendente Pozzo del presidente Roberto Praga. Dopo la vittoria nella gara d'esordio a Buttapietra per 3 a 1, i rossoneri del presidente Roberto Purgato si sono ripetuti domenica scorsa in casa contro il ValdalponeRoncà vincendo 1 a 0 con la rete dell'ex Filippo Menini. Mercoledì è arrivata anche la vittoria in Coppa per 1 a 0 sul Tregnago che però non è valsa l'accesso al 2° turno.

Felice il presidente rossonero Roberto Purgato che ad inizio anno, in fase di presentazione, aveva detto: “Qualsiasi situazione creatasi, negativa o positiva, rappresenta sempre per noi uno stimolo per migliorare e crescere, sia dal punto di vista gestionale che tecnico, che in fondo è il nostro primario obiettivo. Come due anni fa la retrocessione non doveva in alcun modo compromettere una sana e corretta gestione, l’immediata promozione dello scorso anno deve essere per noi un nuovo motivo di slancio. Il percorso evolutivo iniziato lo scorso anno, coinvolgendo trasversalmente la società dall’attività di base, al settore giovanile, alla prima squadra, sta dando soddisfazione e gli obiettivi tecnici annuali sono stati raggiunti, con la prospettiva di incrementare ogni anno il numero di atleti, che quest’anno sono quattro, aggregati alla prima squadra provenienti dal nostro settore giovanile."

Novità quest'anno fra i rossoneri anche nella direzione tecnica che è stata affidata al duo Roberto Tenero e Nicola Brunelli, i quali hanno già dimostrato ampia confidenza e abilità in un ruolo, che è quello della direzione sportiva, di responsabilità nella gestione delle persone e dei rapporti di queste con la società. Due persone equilibrate, con grande capacità relazionali e tanta esperienza sul campo.

La società rossonera, che vuole dare continuità ad un percorso iniziato lo scorso anno, ha individuato in Luca Ponzini il mister giusto al quale affidare la guida della prima squadra di 1^ categoria. Ponzini ha allenato la Juniores regionale del Team Santa Lucia ma anche le prime squadre di Alfa Dolcè, Cadore, Valpolicella e Calmasino 2003. Intensità e organizzazione di gioco, con la volontà di giocare per principalmente per attaccare e non per difendere, sono il suo credo calcistico. Lucido e pragmatico mister Luca Ponzini che ha sottolineato quanto sia importante la predisposizione individuale e collettiva al suo lavoro fatto di allenamenti molto intensi e brevi e che il possesso della palla rappresenta la convinzione di base del suo modo di concepire il gioco del calcio. Puntualità e rispetto verso compagni e società, voglia di fare fatica e soprattutto di divertirsi sono le prerogative per consolidare un gruppo di giocatori che dopo la soddisfazione della promozione dello scorso anno ha dimostrato, rimanendo unito e compatto, di voler sorprendere anche quest'anno.

Fra le novità in casa rossonera il difensore classe 1995 David Gomis, proveniente dallo Zevio ma cresciuto nella Polisportiva Virtus per poi indossare le maglie del Lugo e poi per tre anni a del Grezzana. A centrocampo è arrivato l'aitante Simone Perbellini, classe 1992 dotato di buoni piedi e ottima visione di gioco proveniente dal San Giovanni Lupatoto neo-promosso in Eccellenza, categoria che aveva già conosciuto in passato a Castelnuovo, Somma e Santa Lucia. Nel reparto offensivo è arrivato Filippo Menini, bomber classe 1993, protagonista a suon di gol con la maglia del ValdalponeRoncà e lo scorso anno con il Tregnago. Già decisivo anche in maglia rossonera con due gol nelle prime due gare di campionato.

La staff tecnico dell'Audace calcio 2018-19:
allenatore: Ponzini Luca
vice allenatore: Nicola Vesentini
preparatore portieri: Giorgio Saccomani
assistente di campo: Dalla Valentina Stefano
diesse: Tenero Roberto e Brunelli Nicola

Questa la Rosa dell'Audace calcio 2018-19:
Portieri: Melchiori 1983, Rancan 1989
Difensori: Scartezzini 1987, Azzali 1999, Gomis 1995, Pia 1988, Ortolani 2000, Signori 1999, Scalamandrè 2000
Centrocampisti: Cristofoli 1990, Capobianco 1986, Burato 1996, Perbellini 1992, Zanella 1994, Calcagno 1999, Dell’Erba 1999.
Attaccanti: Castelli 1992, Gasparato 1980, Cacciatori 1996, Menini 1993, Savoia 1993, Mignolli 1992, Gnokane 199

la redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(918)