ULTIMA - 26/5/19 - PLAY OUT SERIE C: LA VIRTUS VERONA SI GIOCA LA SALVEZZA A RIMINI

Questa volta sarà davvero la partita che vale una stagione. Oggi pomeriggio con fischio d'inizio alle ore 15.00, allo stadio Romeo Neri (diretta Tv su Sportitalia) Rimini e Virtus Verona si contenderanno l'unico posto disponibile per disputare il campionato di serie C anche il prossimo anno. Si parte dall'1 a 0 dell'andata a favore della
...[leggi]

ULTIM'ORA

22/9/18
LE PROMOSSE AL 2° TURNO DEL TROFEO VENETO DI 1^ CATEGORIA

Mercoledì scorso si è giocata la 3^ ed ultima giornata del 1° Turno del Trofeo Veneto di Prima categoria 2018-19 che ha designato le squadre che accedono al 2° turno, e cioè le prime due classificate dei rispettivi quadrangolari. Ma vediamo cosa è successo e quali sono le otto qualificate.

Nel Girone 1 nella 3^ giornata era in programma fra il Lugagnano e il Quaderni (già qualificato), gara che ha visto i gialloblu locali di mister Gasparato prevalere per 2 a 0. Nell'altra gara il Peschiera cade in casa contro il Real Lugagnano per 1 a 3. Con questi 3 punti il Real Lugagnano di mister Fabio Di Nicola aggancia in vetta a 6 punti il Quaderni di mister Nicola Chieppe che però passa il turno perchè aveva vinto lo scontro diretto per 2 a 1 in casa dei rossoneri. Il Lugagnano chiude a 4 punti mentre il Peschiera è ultimo con un punto.

Nel Girone 2 la Montebaldina Consolini batte 2 a 0 il Calmasino con reti di Rkaiba e Terra mentre il Pescantina Settimo non va oltre l'1 a 1 in casa contro il Valpolicella. In virtù di questi risultati la Montebaldina Consolini di mister Simone Cristofaletti (a 7 punti) passa il turno, il Pescantina Settimo di mister Canovo è 2° con 4 punti, il Valpolicella di mister Marastoni è 3° con 3 punti e il Calmasino chiude il girone con un solo punto.

Nel Girone 3 l'Arbizzano di mister Massimiliano Canovo va a vincere anche in casa del Real Grezzanalugo per 2 a 1 e passa il turno. Nell'altra partita il Pedemonte di mister Stefano Modena batte 3 a 2 il Parona. La classifica finale dice Arbizzano a 9 punti, Real Grezzanalugo a 6 punti, Pedemonte a 3 e ultimo il Parona con zero punti.

Nel Girone 4 passa il turno l'Olimpica Dossobuono di mister Matteo Meneghetti che va a vincere 3 a 0 nella "busa" del san Zeno con una doppietta di Pascarella e il sigillo di Bouakou, mentre il Concordia batte 1 a 0 il Croz Zai. L'Olimpica Dossobuono chiude prima con 7 punti a +2 sul Pgs Concordia del trainer Luca Righetti, il Croz Zai chiude a 2 e il San Zeno è ultimo con un punto. Ricordiamo che il Concordia era stato penalizzato di un punto.

Nel Girone 5, il Montorio batte 2 a 0 il Valtramigna Cazzano di mister Laperni nello scontro diretto e passa al 2° turno. Vittoria anche per l'Audace di mister Ponzini per 1 a 0 sul Tregnago di mister Sorgente. Vince il girone il Montorio di mister Marco Burato con 7 punti, 2° il Valtramigna Cazzano a 4, poi l'Audace a 3 e chiude il Tregnago con 2 punti.

Nel Girone 6 vittoria esterna per l'Isola Rizza di mister Stefano Sacchetto per 3 a 0 in casa del Pozzo che gli vale il passaggio al 2° turno mentre i Boys Buttapedra battono con un netto 5 a 2 lo Zevio. Il successo esterno permette all'Isola Rizza di chiudere in vetta con 7 punti, davanti allo Zevio a 4, mentre i Boys Buttapedra e il Pozzo chiudono il girone con 3 punti.

Nel Girone 7 dominio dell'Atletico Cerea del presidente Luca Bronzato che batte anche il Sanguinetto Venera e passa il turno a punteggio pieno. Nell'altra partita il Bovolone cade pesantemente in casa contro il Casaleone (0 a 4) ma entrambe erano già fuori dai giochi. La classifica vede i granata di mister Luis Gustavo Passera al 1° posto con 9 punti, mentre Bovolone, Sanguinetto Venera e Casaleone chiudono tutte con 3 punti.

Nel Girone 8 vittoria inutile della Pro San Bonifacio di mister Mantovani per 9 a 1 sulla Provese (trascinati dalle reti di Fattori e Ravelli) perchè il Valdalpone Roncà si prende il punto che gli serviva contro il San Giovanni Ilarione di mister Ferrari (1 a 1). Passa il turno quindi il Valdalpone Roncà di mister Giuseppe Allocca (7 punti), davanti alla Pro San Bonifacio a 6 punti, il San Giovanni Ilarione è a 3 mentre Provese resta ferma a 0 punti.

la redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(814)