ULTIMA - 24/3/19 - OGGI LA VIRTUS VERONA OSPITA IL RIMINI. FRESCO VUOLE I 3 PUNTI

La Virtus Verona è carica, pronta per affrontare il Rimini nello scontro diretto in programma oggi pomeriggio alle ore 16.30 al "Gavagnin-Nocini" in Borgo Venezia. Queste le parole dell'allenatore rossoblu Luigi Fresco rilasciate ieri alla vigilia del match: "E' una partita molto importante, tanto per noi quanto per il Rimini. Loro
...[leggi]

ULTIM'ORA

23/9/18
DUE RIGHE SU…: ALTOPOLESINE-FRASSINELLE (0-2)

Due righe inconsuete propongo ai lettori di Pianeta-calcio, in questa domenica fuori provincia. C’era tanto interesse attorno a questa partita che vedeva affrontarsi Altopolesine e Frassinelle, entrambe al comando della classifica del girone “H” di Seconda categoria. Interessante anche vedere all’opera diversi giocatori con un recente passato nei campionati veronesi, a partire da Bernard Owusu, ex Audace, ora tra le file del Frassinelle. Ben più nutrita di ex “veronesi” l’Altopolesine di mister Christian Veneziani (lo ricorderete quando guidava il Porto Legnago, ma anche come secondo di mister Simone Boron a Cerea); Mariano Canola, anch’egli con mister Boron all’Oppeano un paio di stagioni orsono, ed i giocatori Steven Mirandola, Michele Pavan e Leonardo Ambrosi, tutti ex Sustinenza. Infine, Nicola Bonfante e Nicolò Fioravanti, una stagione a Bevilacqua per entrambi. Da segnalare al centro della difesa, la presenza di Cesare Guccione, il maggiore dei fratelli Guccione, Giovanni e Filippo. Il Frassinelle di mister Renzo Saterri si è aggiudicato la vittoria ed ora guida in solitaria la classifica a punteggio pieno. Giornata no, per i ragazzi di mister Veneziani, oggi incappati in una giornataccia.

Eppure erano partiti bene e per un quarto d’ora avevano messo alle corde il Frassinelle. All’8’ il giovane Michele Gaino (ex Legnago cl. 99’), si presenta in area e calcia sul secondo palo; Sgardiolo blocca in presa. Due minuti dopo risponde il Frassinelle con Matteo Tidon, bravo a liberarsi al tiro; Pavan blocca in volo plastico. Al 14’ un’incursione del giovane Riccardo Mazzola (proveniente dalle giovanili del Legnago cl.’99), produce un corner calciato da Bonfante per la testa di Cugini che alza la mira da pochi passi. Al 22’ Mazzola dalla sinistra crossa basso per il tiro di Danza che dal limite e indisturbato, sciupa calciando a lato. Due minuti dopo è il Frassinelle che ha la possibilità di portarsi in vantaggio: Tindon dalla trequarti, lascia partire un gran tiro che si stampa sul palo alla destra di Pavan. Ora è il Frassinelle che mette alle corde i padroni di casa. Al 33’ passaggio filtrante di Rizzato per l’inserimento di Osti; capisce tutto Michele Pavan che si getta tra le gambe del centrocampista e blocca la palla. Due minuti dopo il Frassinelle reclama un calcio di rigore per un atterramento in area di Pigozzi; l’arbitro non è dell’avviso ed espelle il massaggiatore Marco Temporin per proteste. Al 42’ Pavan smanaccia un tiro dalla bandierina e Crema da due passi ma defilato, non trova la rete.

Nel secondo tempo al 6’ l’arbitro non vede un fuorigioco di Manuel Toffanin, il quale nel proseguo dell’azione si guadagna un calcio di rigore che egli stesso trasforma spiazzando Pavan. Inutili le proteste dell’Altopolesine che poco dopo capitola per la seconda volta. Toffanin entra in area dal vertice destro, evita un difensore e lascia partire un tiro a giro sul secondo palo che s’insacca vicino all’incrocio: eurogol! Prova la reazione l’Altopolesine con il giovane Gaino che in azione personale calcia telefonato dal limite; nessun problema per Sgardiolo. Al 30’ Fioravanti imbecca Danza che prova il tiro da fuori con palla che esce a lato del primo palo. Al 35’ azione dirompente di Marco Fantato con cross al centro; irrompe Elia Rizzato, buona la sua gara, e calcia trovando l’opposizione di Pavan. Sulla respinta, Toffalin manca la porta. Al 41’ un tiro di Fioravanti è respinto in corner dal difensore Tafuri.

Mister Saterri, avete sofferto l’Altopolesine nei primi minuti del primo tempo e poi dopo il doppio vantaggio avete amministrato la partita: “Vero, ho aggiustato la formazione e poi credo che abbiamo meritato la vittoria”. Non particolarmente contento mister Veneziani, che si avvale della collaborazione tecnica di Simone Boron negli allenamenti settimanali: “Dopo un buon inizio abbiamo ceduto le redini del gioco; mi aspettavo una reazione dai ragazzi dopo i gol subiti, ma non c’è stata e non abbiamo inciso più di tanto”.

Altopolesine: Pavan, Marzolo, Mazzola, Bonfante, Guccione, Ambrosi, Gaino (30’st Franchi), Mirandola, Cugini (25’st Lamane), Danza (28’st Molinari). All. Veneziani.
Frassinelle: Sgardiolo, Tafuri, Fantato, Osti, Crema, Creapaldi, Pigozzi, Rizzato, Toffalin, Tidon (12’st Owusu), munerato. All. Saterri.
Arbitro: Nicola Ramazzotto di Este.
Reti: 6’st rig. Toffalin, 10’st Toffalin.

Antonio Dal Molin per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(575)