ULTIMA - 19/1/19 - LA "ZONA CESARINI" ANCORA FATALE ALLA VIRTUS VERONA

Ancora una volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale dell'incontro. A decidere la sfida a favore del Monza è stata una rete di Palazzi all'83° minuto. Buono l'avvio di gara dei rossoblu veronesi che dopo una decina di minuti colpiscono la traversa con una bella conclusione di Paolo Grbac. I brianzoli
...[leggi]

ULTIM'ORA

3/11/18
IL COLOGNA VENETA SFRECCIA CON ALESSANDRO "BUGATTI" BORGATTI

Arriva da tre vittorie consecutive, l’ultima ottenuta in casa con un secco 3 a 0 ai danni del forte Albaronco di mister Emanuele Pennacchioni, il Cologna Veneta di mister Salvatore Di Paola. L'organico colognese visto sin qui è un team che gioca un ottimo calcio grazie alle qualità indiscusse di molti suoi giocatori. Uno su tutti, Alessandro “Bugatti” Borgatti, attaccante classe ’92 ex Sitland Rivereel e Aurora Cavalponica, ci racconta il periodo positivo della squadra: “Sono convinto che questi risultati siano frutto della forza del gruppo. Siamo una rosa coesa e molto affiatata. Penso che la nostra arma vincente sia proprio il collettivo”.
 
Il Cologna, che nel girone A di Promozione occupa attualmente il terzo gradino del podio in coabitazione con Virtus e Seraticense, domani andrà a far visita all’Oppeano di mister Stefano Ghirardello. “Il livello del torneo credo sia livellato verso l’alto e non mai è facile portare via punti da nessun campo. Per la vittoria del campionato vedo favorito il Castelbaldo Masi di mister Luca Albieri. Altre due ottime squadre sono l'Aurora Cavalponica e l'Albaronco” ci dice il bomber dei “giallo e blu del mandorlato”.
 
“L’obiettivo stagionale”, prosegue lo stesso attaccante e grande estimatore di Alessandro Del Piero, “è raggiungere la salvezza il prima possibile. Credo che per conquistarci la permanenza in questa categoria dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo e seguire le indicazioni del nostro allenatore che è un ottimo tecnico ed una grande persona”.
 
Quali sono i tuoi propositi per questa stagione?
“Mi mancano 8 goal per raggiungere quota 100 reti nei dilettanti; quindi, spero di conquistare questo traguardo, visto che è anche l’anno del centenario del Cologna Calcio, proprio in questa stagione” risponde Borgatti, legato da una bella amicizia con Alberto Cucco, difensore centrale dei giallo-blu.
 
Borgatti, super tifoso juventino, ci tiene a ringraziare la sua famiglia: “Qualche anno fa sono stato lontano dall’attività agonistica per delle complicanze al cuore. È stato un periodo, anche se tutto si è risolto nel migliore dei modi, molto duro. Ringrazio quindi i miei familiari per essermi stati vicini sia nei periodi belli sia in quelli difficili”.

Sebastiano Perbellini per www.pianeta-calcio.it









Visualizzato(722)