ULTIMA - 21/5/19 - MARCOLINI SCARPA D'ORO, PASSARIELLO SUPER-BOMBER DI TERZA

Si sono chiusi tutti i campionati dilettantistici della nostra provincia dall’Eccellenza alla 3^ categoria che hanno laureato i nuovi capo-cannonieri dei vari gironi e la nuova scarpa d’oro 2018-19, queste tutte le classifiche finali. In Eccellenza, dove si sono giocate 32 partite, chiudono appaiati in vetta a 16 reti Mariano Mangieri del Pozzonovo ed
...[leggi]

ULTIM'ORA

13/11/18
IL PORTO DEI ZANCANELLA SOGNA IL RITORNO IN 2^ CATEGORIA

Fra le squadre che si stanno distinguendo nel girone B di Terza categoria c'è sicuramente il Porto Legnago della presidentessa Beatrice Zancanella, i biancorossi inseguono a -3 (alla pari del Villabartolomea, che però deve ancora riposare) il super Pizzoletta di mister Antonio Malizia, capolista incontrastato del girone con 21 punti in 7 partite e con la migliore difesa del girone con solo 4 reti subite.

In casa biancorossa si respira tanto entusiasmo e voglia di riscatto dopo il buon ottavo posto della scorsa stagione, e bisogna dire che la società biancorossa nel campionato appena concluso ha anche conquistato la Coppa Disciplina di Terza categoria. La presidentessa Beatrice Zancanella, dopo i buoni risultati sportivi (7 vittorie e 6 pareggi in 26 gare), ha avuto il merito di ridare fiducia al gruppo dello scorso anno, guidato dal bravo Crescenzo Nardella, che è molto cresciuto acquisendo pian piano esperienza in categoria, visto che molti ragazzi arrivavano dagli Juniores. Mister Nardella ha saputo infondere ai suoi ragazzi disciplina, affiatamento e grande attaccamento ai colori biancorossi.

Anche quest'anno il Porto Legnago ha sposato la politica dei giovani e per fare questo sta partendo dalle radici. La società della bassa sta ampliando e curando sempre più il proprio settore giovanile e quest'anno ha iscritto squadre in ogni categoria. Grande cura anche per gli impianti sportivi di via Nenni a Legnago, dove oltre il campo principale, rinfoltito e ben curato, è stato rimesso a nuovo anche il campo sussidiario adiacente che serve per gli allenamenti e per le gare dei ragazzini.

Tornando alla prima squadra biancorossa, la società ha deciso quest'anno di affidare la guida a mister Matteo Zancanella (cugino della presidentessa) il quale nelle ultime due stagioni aveva allenato la Juniores biancorossa. Anche il nuovo mister fa parte delle persone e volontari che hanno dimostrato grande attaccamento alla maglia, prima come giocatore e poi come allenatore delle giovanili e ora della squadra di Terza categoria. La squadra Juniores è stata affidata a Terry Bigardi, mister che qualche anno fa aveva guidato l'Angiari nel campionato di Seconda Categoria.

Molti dei suoi giocatori approderanno poi nella rosa della Prima squadra, squadra che presenta già molti ex Juniores che hanno già fatto esperienza in categoria lo scorso anno. Fra i più positivi in questo inizio di stagione il centrocampista classe 1999 Riccardo Italiano, ex Juniores nazionale del Legnago Salus, tornato a giocare con la società che lo ha cresciuto, e il bomber Alfredo De Martini (classe 1999 anche lui ex Juniores Nazionali del Legnago), che ha già segnato 7 gol in altrettante gare, e che assieme ad Alfonso Frontera ('97) ed Alessandro Morello ('95), entrambi a quota 5 reti, compone l'attacco più prolifico del girone con ben 26 reti segnate. Porto di Legnago che può contare anche sull'esperienza degli ex Minerbe Stefano Zappolla (classe 1997, ex Oppeano), Mattia Melotto, classe 1994 e dell'altro Alfonso Frontera, centrocampista classe 1990”.

I biancorossi della presidentessa Beatrice Zancanella, del vice Presidente Fabrizio Palma e del nuovo diesse Paolo Bettarello hanno voglia quest'anno di fare un campionato da protagonisti, e, visto questo ottimo inizio di stagione, pensiamo che la squadra di mister Matteo Zancanella e del vice Luca Businarolo abbia tutte le carte in regola per farlo. E domenica prossima si va a Povegliano ad affrontare il Giovane Povegliano di mister Andrea Caturano che domenica ha bloccato sullo 0 a 0 il Villabartolomea che condivide il secondo gradino del podio con i biancorossi.

la redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1047)