ULTIMA - 23/1/19 - LA VIRTUS VERONA CEDE CONTRO LA CAPOLISTA PORDENONE (1-2)

Per l'ennesima volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale della partita dopo essersi battuta alla pari contro la capolista incontrastata del girone B di serie C, il Pordenone di mister Attilio Tesser. A decidere la sfida a favore dei neroverdi friulani è stata una rete del 38enne Emanuele Berrettoni, ex Hellas Verona,
...[leggi]

ULTIM'ORA

16/11/18
L'ALBAREDO CALCIO DI MISTER CUCCU PUNTA ALTO ..

Fra le squadre più accreditate nel girone D di Seconda Categoria c'è sicuramente anche l'Albaredocalcio di mister Manuel Cuccu. La squadra biancazzurra domenica ha vinto 3 a 2 in casa del Casteldazzano scavalcandolo in classifica e agganciando il Gips Salizzole al 2° posto a quota 20 punti travolto 4 a 0 in casa dalla capolista incontrastata del girone, la Scaligera di mister Alessandro Ghirigato.

La società del presidente Daniele Piasere ha attuato questa estate molti ritocchi sulla rosa della stagione scorsa grazie anche all'esperienza del nuovo diesse Mauro Prando, ex vice presidente dell'Aurora Cavalponica, che ha portato in biancazzurro giocatori con esperienze in categorie superiori come il centrocampista Pierluigi Dal Bosco, giunto dal Montebello e già in gol 7 volte, una in più del talentuoso bomber Matteo Bastianello ritornato a segnare dopo l'infortunio che lo ha bloccato ad inizio stagione. Fra i pali è arrivato l'esperto Matteo Navarro dal Casaleone mentre dal Bovolone è arrivato l'attaccante Dorjan Molla che era già stato in biancazzurro anni fa. La difesa è stata puntellata con l'ex Pro San Bonifacese Alberto Perazzolo, l'ex Real Monteforte Kadri Kuqi, e con Roberto Pace giunto dal Cologna Veneta. A centrocampo importanti le riconferme di Alessio Scarsetto (ex Gambellara) e Federico Billo Viola, ex Provese.

La società quest'anno ha voluto rafforzare soprattutto il reparto difensivo visto i troppi 44 gol subiti lo scorso anno in un campionato che li ha visti chiudere al 6° posto con 45 punti, e con bomber Andrea Bastianello ha segno ben 14 volte e la spalla Luca Pasin che ha chiuso a 12 reti. In panchina è stato riconfermato mister Manuel Cuccu che era arrivato due anni fa dalla vicina Coriano. Un mister che ha dimostrato grande passione e determinazione e che sa lavorare bene sul campo e creare uno spogliatoio unito e coeso. Con il suo arrivo l'Albaredocalcio sta occupando stabilmente le zone alte della classifica del girone D di 2^ categoria da sempre ritenuto uno dei più difficili del veronese.

L'Albaredocalcio del presidente Daniele Piasere e del diesse Mauro Prando non nasconde le proprie ambizioni, l'intento è quello di migliorare la posizione dello scorso anno e quindi approdare ai play off per poi cercare il grande salto in Prima categoria. Ma sicuramente in casa biancazzurra si sta facendo anche un pensierino alla promozione diretta anche se la Scaligera, che è davvero molto forte, li precede di 5 punti, che sarebbero 8 se non gli fosse stata data persa 3 a 0 a tavolino la gara d'esordio in casa contro il Sustinenza, partita che sul campo aveva vinto 4 a 3. 

la redazione di www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(805)