ULTIMA - 19/1/19 - LA "ZONA CESARINI" ANCORA FATALE ALLA VIRTUS VERONA

Ancora una volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale dell'incontro. A decidere la sfida a favore del Monza è stata una rete di Palazzi all'83° minuto. Buono l'avvio di gara dei rossoblu veronesi che dopo una decina di minuti colpiscono la traversa con una bella conclusione di Paolo Grbac. I brianzoli
...[leggi]

ULTIM'ORA

18/11/18
DUE RIGHE SU…: ATLETICO CITTÀ DI CEREA-CASALEONE 1-0

C’era il pubblico delle grandi occasioni ad assistere al derby della Bassa veronese, fra l’Atletico Cerea ed il Casaleone, entrambe in Eccellenza una decina d’anni fa ed ora a contendersi una possibile, per entrambe, vittoria in questo campionato di Prima categoria, Montorio permettendo, visto che ora è solitario al comando con 22 punti. L’ha spuntata l’Atletico Cerea, grazie ad una bella rete di Marvin Favalli, che dà continuità alla squadra di mister Simone Marocchio giunta alla 5^ vittoria consecutiva ed ora a soli tre punti dalla vetta. Rimane secondo il Casaleone a quota 20 punti, raggiunto però dal sorprendente ValdalponeRoncà, capace di stendere senza attenuanti l’Isola Rizza con un netto 4 a 0.

Si parte con il Casaleone in avanti; al 6’ Lorenzetti mette in area dalla sinistra, bomber Pasquali prova la deviazione in spaccata ma non arriva d’un soffio. Poco dopo De Berti su punizione, cerca la testa di Guandalini che gira a rete debolmente, facilitando l’intervento di Luca Loschi. La gara si mantiene in equilibrio fino al 30’, quando Guandalini salta l’uomo in area e, con un cross morbido cerca Favalli, il quale di testa indirizza a rete; prodigioso l’intervento di Luca Loschi che toglie il pallone che sarebbe entrato a fil di palo. Al 33’ ci prova ancora Favalli, deviando di testa una punizione di De Berti, ma stavolta non inquadra la porta. È un buon momento per l’Atletico Cerea; al 37’ sponda aerea di Favalli per Guandalini che a sua volta cerca di testa l’assist per Mattia Visentini che viene ostacolato regolarmente al momento di calciare a rete. Al 44’ ci prova su punizione Guandalini, ma Loschi respinge di pugno.

Nel secondo tempo il Cerea arretra il baricentro ed il Casaleone si fa più intraprendente, almeno nella fase iniziale. All’8’ palla da Guerra per Pasquali che favorito da un rimpallo si trova nella condizione di calciare a rete da buona posizione ma un decisivo intervento di Gabriel Donadoni glielo impedisce. Al 22’ Lorenzetti recupera palla a centrocampo e lancia su Guerra; stop di petto a seguire e tiro al volo sul primo palo; solo esterno della rete per lui. Nel momento migliore del Casaleone nasce il gol partita del Cerea; Mirko De Berti, oggi tra i migliori, lancia in verticale Marvin Favalli che addomestica la palla e con la punta dello scarpino coglie controtempo l’uscita di Loschi e mette la palla in rete. Al 38’ ancora un’occasione per il Cerea; Alessandro Boscaro crossa al centro per Guandalini; ottimo lo stacco ma la palla esce alta sopra la traversa. Al 41’ Pasquali (mai una palla giocabile in tutta la gara per lui oggi) commette un fallo di frustrazione, intervenendo da dietro su De Berti con palla ormai lontana; scatta il rosso per lui ed il Casaleone è in dieci. Allo scadere Matteo Peroni in area si gira lesto e calcia incrociato colpendo la base del palo alla sinistra di Loschi. Mister Filippo Crivellente uscendo dal campo, vedendomi esclama: “Ecco perché abbiamo perso!” lascio a voi ogni commento!

Atletico Città di Cerea: Pozzani, Vicentini, Marconcini, Ghisi, Tieni, Zonzin, Visentini (32’st Peroni), De Berti, Favalli, Guandalini (45’st Claudi), Boscaro Andrea (17’st Boscaro Alessandro). All. Simone Marocchio.
Casaleone: Loschi, Donadoni (36’ Baldo), Recchia, Magro, Friggi, Corradi, Pinotti, Isolani, Guerra, Pasquali, Lorenzetti. All. Filippo Crivellente.
Arbitro: Tudor Prelea di Rovigo.
Rete: 28’ st Favalli

Antonio Dal Molin per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(814)